Come vincere a Risiko: 5 strategie imbattibili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno dei giochi più longevi di sempre, per passare allegre serate in famiglia o con gli amici. Basato sulla fortuna dei dadi e delle carte ma soprattutto sulla strategia e la conquista di territori, Risiko è un gioco divertente ma per niente semplice. Non basta conoscere le regole per riuscire a vincere: bisogna avere molta astuzia. Vediamo insieme come vincere a Risiko: 5 strategie imbattibili.

26

Conquistare e controllare i territori

Se il territorio che abbiamo deciso di conquistare è difeso da solamente due armate, si deve attaccare con almeno 4 armate. Solo scegliendo il numero giusto di armate si può raggiungere la vittoria. Quindi il consiglio è considerare sempre un attacco con almeno il doppio delle armate presenti. L'Europa e l'Asia, una volta conquistate, danno il più elevato numero di armate bonus. Per questo è molto importante riuscire a conquistarle. Per controllare i vostri territori non siate frettolosi o rischierete di espandervi troppo velocemente e di lasciare sguarniti i vostri continenti e attirerete gli altri giocatori ad attaccarvi.

36

Sconfiggere gli avversari

È importante controllare il numero delle armate degli avversari alla fine di ogni turno, per capire chi è in vantaggio e chi in svantaggio. Si può facilmente conquistare un territorio avversario circondandolo e in questo modo si frena anche l'espansione degli altri giocatori su quel territorio.

Continua la lettura
46

Scegliere gli obiettivi

Non sempre la conquista dei continenti deve essere la priorità, perché bisogna farlo con criterio. Bisogna scegliere attentamente su quali territori concentrarsi. Puntare subito a conquistare l’Oceania potrebbe essere la scelta migliore, ma in effetti essendo isolata, non è solo facile da conquistare, ma purtroppo limita la nostra espansione. Quindi diamo priorità non solo alla conquista ma anche all'espansione.

56

Fare alleanze

Spesso una strategia può essere quella di creare alleanze, ma bisogna stare molto attenti. La diplomazia può aiutare ma non bisogna mai fidarsi troppo! Scegliete qualcuno che sia in una situazione simile alla vostra, ma con cautela: un comportamento poco onesto non ripaga mai!

66

Migliorare il proprio modo di giocare

Si migliora solo facendo pratica! Cercate di fissare degli appuntamenti per giocare a Risiko sempre con persone diverse, per impararvi a confrontare con diverse situazioni. Meglio se con giocatori più esperti. Poi si sa che solo con tanto esercizio si riesce a migliorare davvero! L'importante è essere pazienti, riflessivi e flessibili: bisogna sempre aspettare il momento giusto per agire ma anche riconsiderare i nostri obiettivi a seconda di come si evolve il gioco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Risiko

Se parliamo di giochi da tavolo, Risiko fa parte dei grandi classici. Qualche anno fa si organizzavano delle avvincenti sfide in famiglia o tra amici durante le festività natalizie e i compleanni. Ultimamente questo interessantissimo gioco di strategia...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Risiko

Risiko è uno dei giochi da tavolo più famosi al mondo, tutti lo conoscono e tutti lo hanno giocato almeno una volta. Esistono diverse versioni del Risiko, ma sostanzialmente lo scopo del gioco è sempre lo stesso, ovvero il raggiungimento di un obbiettivo...
Giochi da tavolo

Come giocare a RisiKo!

Risiko! È un gioco da tavolo strategico. La trama si ispira su una possibile guerra mondiale: infatti, i giocatori (che possono andare per un minimo di 3 ad un massimo di 6) si ritrovano a dover difendere o conquistare gli altri territori mondiali presenti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a RisiKo

RisiKo è la versione italiana di Risk, un gioco da tavolo inventato da un regista francese nel 1957. Sullo scenario di una guerra internazionale, i partecipanti al gioco devono usare astuzia, strategia e diplomazia per raggiungere i loro obiettivi. Le...
Giochi da tavolo

Risiko: trucchi per vincere e stupire i tuoi amici

Chi non Risiko non rosica! Potremmo modificare così il famoso proverbio per descrivere il Risiko, un gioco conosciutissimo e che tutti amano, perché è coinvolgente e capace di tenere fisso al tavolo da gioco un gruppo di amici per ore ed ore intere!...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a FutuRisiKo

FutuRisiko è una versione più complessa del classico gioco da tavolo Risiko!, che comprende una serie di funzionalità maggiori rispetto alla versione originale. Questo gioco si può giocare dalle tre alle sei persone e per vincere è necessario conquistare...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Risiko

Tra i più amati giochi da tavolo, ma da alcuni anche tra i più odiati, Risiko occupa senz'altro una delle più alte posizioni. Un perfetto mix di fortuna e strategia, questo gioco di "guerra a tavolino" ha realmente a che fare un po' con gli stratagemmi...
Giochi da tavolo

Come giocare a RisiKo Challenge

I giochi di guerra sono tra i più avvincenti in assoluto. Tra i giochi da tavolo storici, troviamo sicuramente il Risiko! Questo gioco è apparentemente semplice nel suo regolamento, ma regala delle sfide molto avvincenti che durano anche molte ore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.