Come vincere a braccio di ferro

Tramite: O2O 31/05/2014
Difficoltà: media
17

Introduzione

Forza, velocità e tecnica sono le tre cose sulle quali, chi si accinge a fare questo gioco, deve "lavorare". Questa breve guida ti svelerà dei trucchi da applicare durante la gara, in maniera tale da poter riuscire a mettere in difficoltà e, si spera anche a battere, un avversario molto più forte di te.

Nel gioco agonistico o amatoriale, vincere a braccio di ferro, non ha un minimo spiraglio di fortuna quindi, ricordatevi bene che, in questo 'sport' o che dir si voglia, la fortuna non esiste.
Saper cogliere 'l'attimo iniziale'. Nel nostro caso, dunque, non è surclassare l'avversario in termini di punti, come in una qualsiasi partita di poker ma, più che altro, il tutto sta nel sorprenderlo con un (sempre mantenendo il gergo) 'all in'.

27

Occorrente

  • Forza
  • Rapidità
  • Tecnica
37

Quello del braccio di ferro può essere uno sport, una sfida ed anche un gioco da fare uno contro l'altro nel quale la forza bruta fa da padrone, ma anche velocità e un po' d'astuzia fanno molto comodo, soprattutto se il nostro avversario ha un braccio più grande del nostro!

Per prima cosa devi essere molto veloce, devi concentrarti assolutamente nell'istante in cui stai per iniziare, a portare tutta la forza del corpo sul tuo braccio e spostarlo il più velocemente possibile in maniera di prendere alla sprovvista il tuo avversario che si troverà subito in difficoltà. Mi raccomando, devi essere il più veloce possibile!

47

Per quanto riguarda la tecnica invece, molto importante risulta essere la posizione del gomito. Se posizionerai il tuo gomito vicino al tuo busto la forza e la stabilità aumenteranno notevolmente rispetto ad una posizione d'appoggio più avanzata. Un altro suggerimento utile è quello di sfruttare per quanto è possibile anche il peso del corpo, piegalo in avanti facendogli seguire il movimento del braccio!

Continua la lettura
57

Nel secondo passo, l'utilizzo della spalla è fondamentale. Scaricare il proprio peso, durante lo sforzo maggiore, sulla spalla, indipendentemente dalla posizione in cui ci si trova, influenza notevolmente, sulla prestazione.

67

Ricordarsi le regole basilari come: lavarsi la manie prima e dopo ogni incontro; asciugarsi bene le suddette onde evitare bruschi 'scivoli', durante la gara. Prima di una gara agonistica è consigliabile praticare esercizi, ad intervalli di tempo, dai quindici nei venti minuti, di riscaldamento sia per quanto riguarda le braccia sia per i polsi. Non forzate oltre i vostri limiti, potrete incombere, in fastidiosi stop agonistici.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo gioco, richiedendo un notevole sforzo fisico, se eseguito in maniera errata e senza un adeguato allenamento può essere pericoloso per l'integrità dei muscoli e delle fasce tendinee del braccio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Crack!

Il gioco del Crack, nato come una specie di nuova versione del Monopoli, si differenzia da quest'ultimo in quanto il vincitore non è colui che riesce ad accumulare più ricchezze bensì a sperperarle il prima possibile, dato che per vincere la partita...
Giochi da tavolo

Come vincere a Forza quattro

Forza quattro, uno dei più famosi giochi di strategia per 2 persone, giocabile in versione sia reale (con un tabellone e pedine materiali) che elettronica (sul computer). Se volete vincere tutte le partite, e battere i vostri amici, allora dovete tenere...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Ostrakon

Ostrakon è un fantastico gioco da tavolo che mette i propri giocatori nei panni dei più famosi filosofi dell'antica Grecia. Questo gioco di carte riesce a far divertire ed imparare allo stesso tempo. Vincere ad Ostrakon risulta essere molto complicato,...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Antike Duellum

Antike Duellum è un gioco da tavolo di tipo classico. Uscito nel 2011 con il nome Casus Belli, si basa sulle regole modificate del famoso cult Antike. Ideato dal designer Mac Gerdt il gioco, di tipologia prettamente "tedesca", è austero, rigoroso, razionale....
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Backgammon

Sei un appassionato di giochi da tavolo, di società e, soprattutto, di Backgammon? Il tuo sogno è vincere giocando la partita perfetta? Forse, questa possibilità non è poi così remota. Scopriamo come fare, seguendo pochi e semplici trucchi per vincere...
Giochi da tavolo

Strategie per vincere a 7 wonders

7 Wonders è un gioco da tavolo divertente ed avvincente. Questo incredibile gioco immerge i giocatori in un'atmosfera incredibile, facendoli diventare i proprietari e regnanti delle 7 meraviglie del mondo antico. Le partite a 7 wonders risultano essere...
Giochi da tavolo

Strategie per vincere a tombola

Se state leggendo questo articolo probabilmente si sta avvicinando il natale e quindi le giocate in famiglia alla famosa tombola. Vedremo in questa guida, infatti, quali sono le strategie per vincere a tombola, un gioco che principalmente è tutta una...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Le Havre

Le Havre è un simpatico gioco da tavolo da fare in compagnia e in base al numero di partecipanti del gioco stesso la composizione di ogni round e di conseguenza del gioco stesso sarà variata.Il gioco può essere fatto da un minimo di un solo giocatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.