Come studiare una strategia vincente su Imperium Civitas III

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Imperium Civitas III è un gioco gestionale e di strategia in tempo reale ambientato nell'antica Roma. Il gioco consiste nel costruire e far prosperare la vostra città, raggiungendo gli obbiettivi stabiliti. Potrete giocare in quattro modalità: apprendistato, apprendistato dell'esercizio, campagna militare e città di Roma. Nella campagna militare dovrete scegliere la vostra famiglia e costruire varie città per diventare sempre più importanti. La modalità città di Roma è come la precedente, ma dovrete costruire una singola città. In ogni caso, una parte fondamentale del gioco è quello di studiare una strategia vincente per ogni tipo di situazione che dovrete affrontare.

25

Obiettivi e terrirorio

Per studiare una strategia vincente dovrete anzitutto guardarvi intorno. Osservate attentamente la mappa in cerca di terreno coltivabile, porti, alberi, miniere, villaggi barbarici. Le risorse più importanti (terreno coltivabile, legno e pietra) sono generalmente vicino alle prime strutture. L'espansione della vostra città dipenderà da dove sono le miniere di ferro, oro, marmo. Inoltre se nella mappa ci saranno tanti villaggi barbarici, dovrete sviluppare anche il vostro esercito prima possibile, per potervi difendere. La strategia si basa anche sugli obbiettivi da raggiungere, in modo da non perdere tempo costruendo edifici inutili in quella città.

35

Case, cibo e risorse

Se vogliamo costruire la nostra città in Imperium Civitas III i passaggi iniziali della nostra strategia sono sempre gli stessi. Le prime strutture da costruire sono le insule, queste ospitano i plebei che lavorano nella maggior parte degli edifici. Dopodiché dobbiamo pensare a sfamare la popolazione, costruendo campi di grano e allevamenti nei terreni coltivabili, oppure pescherie nei porti liberi. A questo punto sarà necessario costruire glie edifici per la raccolta delle materie prime principali come legno e pietra. Un'altra risorsa fondamentale sono le monete. Potrete generarli grazie ad un santuario di saturno, in grado anche di appagare le necessità spirituali della popolazione.

Continua la lettura
45

Foro e accademia

Passiamo alla seconda parte della nostra strategia vincente. Dovrete infatti iniziare a costruire gli edifici più complicati e attirare nella vostra città equiti e patrizi. Dovrete prima costruire un foro, questo vi permetterà di sbloccare la maggior parte degli edifici. Inoltre il foro in Imperium Civitas III è il vero e proprio centro della vostra città, e vi fornirà dei bonus. Un altro edificio importante per lo sviluppo è l'accademia. Questa vi permette di ricercare le tecnologie per sbloccare gli edifici più avanzati. Fate progredire la vostra città, senza avere troppa fretta. Fate in modo di avere lavoratori, cibo e materie prime.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Risiko

Se parliamo di giochi da tavolo, Risiko fa parte dei grandi classici. Qualche anno fa si organizzavano delle avvincenti sfide in famiglia o tra amici durante le festività natalizie e i compleanni. Ultimamente questo interessantissimo gioco di strategia...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Sette e mezzo

Il Sette e mezzo è uno dei più famosi, popolari e amati giochi da tavolo prettamente italiani. Si gioca con un mazzo di carte napoletane di quaranta carte. Le regole del gioco si ispirano ad un altro gioco di carte da tavolo americano: il Black Jack....
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Ramino

Ramino è un gioco di carte di probabile origine anglosassone, che è molto conosciuto e amato ormai da tutto il mondo, per passare dei momenti in allegra compagnia. Si organizzano spesso anche dei tornei in cui oltre alla fortuna svolge un ruolo importante...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Ostrakon

Ostrakon è un gioco di società molto particolare, in cui ogni giocatore interpreta un filosofo, che a turno risponde ai grandi quesiti esistenziali. Il gioco ha poche e semplici componenti: essenzialmente un tabellone e le carte. Fruibile dai dieci...
Giochi da tavolo

Come creare una squadra vincente al fantacalcio

Il Fantacalcio è considerato da diversi anni una vera e propria passione per un pubblico maschile di qualsiasi fascia di età. Il gioco consiste nell'organizzare e nel gestire delle squadre virtuali costituite da calciatori reali, selezionati tra quelli...
Giochi da tavolo

Come creare una strategia vincente a FutuRisiko

FutuRisiko è il gioco da tavola di strategia per eccellenza. L'obiettivo è conquistare il mondo (o almeno la maggior parte di esso), ma il gioco è talmente bello che ha finito con il conquistare centinaia di migliaia di giocatori in tutta Italia. Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a 31

Trentuno è un tipico gioco italiano, generalmente si gioca con le stesse carte usate per la briscola e si può giocare fino ad un massimo di 12 giocatori! Le partite si fanno spesso avvincenti ed è innegabile che la competizione, soprattutto tra amici...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.