Come studiare una strategia vincente a ZhanGuo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Alzi la mano chi è un appassionato della cultura e della storia cinese! "ZhanGuo" è il gioco di carte che fa per te se intendi vivere un avventuroso viaggio nel passato in queste splendide terre orientali. ZhanGuo è un gioco da tavolo per 2-4 giocatori della durata media di 90 minuti. Siamo nel 220 a. C. E l'impero cinese appena sorto ha bisogno di essere subito unificato attraverso l'imposizione della moneta unica in tutte e cinque le province imperiali, nonché delll'introduzione di leggi unificate e dello stesso sistema di scrittura. In questo avvincente gioco, ricopriamo il ruolo di emissari dell’ ambizioso imperatore Ying Zheng. Dovremo costruire palazzi, inviare governatori a rappresentarci, eseguire delle spedizioni, rinforzare la muraglia cinese... Insomma, in tutto il territorio delimitato a nord dalla muraglia, dovremo giostrarci con abilità e prudenza allo scopo di edificare su solide basi il grande e forte impero della Cina. Vediamo insieme dunque come giocare a questo intrigante gioco insieme ai nostri amici. Se avrai pazienza di leggere tutta la guida, scoprirai anche qualche consiglio utile per studiare e adottare una strategia vincente nel corso della tua partita.

29

Occorrente

  • Il gioco da tavolo ZhanGuo
  • 2-4 giocatori
  • Almeno due orette di tempo
39

Preparazione e Fase uno: Pesca

Il tabellone di gioco rappresenta le cinque province dell’impero cinese. In ogni provincia costruiremo palazzi e manderemo governatori. ZhanGuo è caratterizzato da 5 round di 3 fasi ciascuno: la fase di pesca, la fase delle azioni e la fase delle ricompense. La prima fase si svolge all’inizio di ogni round, in cui ogni giocatore pesca 6 carte. Attenzione: queste 6 carte devono essere pescate in questo modo: 2 dal mazzo con le carte dal valore 1-40 (mazzo avorio della scrittura); 2 dal mazzo con le carte di valore 41-80 (mazzo arancione della moneta) e 2 dal mazzo 81-120 (mazzo marrone delle leggi). Nella seconda fase del round (fase delle azioni) ogni giocatore, seguendo l’ordine di turno, gioca una carta e con quella carta esegue un’azione. Il giocatore può scegliere se giocarla sulla propria plancia, e in questo caso unifica quella regione e prende le ricompense, oppure può usarla sul tabellone comune per incoraggiare la costruzione dell’impero.

49

Fase due: Le azioni

La fase delle azioni è quella di importanza centrale per lo sviluppo del gioco. Esistono vari tipi di azioni possibili, per un totale di 7. Si distinguono tra azioni di unificazione e azioni di corte.

Vediamo prima le azioni di unificazione. Ogni giocatore ha una plancia personale suddivisa nelle 5 regioni dell’impero. Nello spazio superiore si possono arruolare i funzionari e gestire il malcontento, mentre in quello inferiore si assumono i lavoratori. Per aiutare l’unificazione il giocatore deve posizionare una delle proprie carte nella regione scelta, infilandola sotto la propria plancia. In questo modo ottiene 1, 2 o 3 gettoni unificazione (a seconda della posizione della carta) del colore corrispondente alla carta, i quali saranno spendibili durante la fase delle ricompense (l'ultima fase). In più la carta mostrerà un certo bonus associato a quella regione e ad una determinata azione che si attiverà quando l’azione stessa sarà scelta sul tabellone centrale. Attenzione però: usare le carte per ottenere gettoni unificazione fa aumentare il malcontento e se raggiunge livelli alti, alcune azioni e bonus non potranno più essere usati.
Nelle azioni di corte abbiamo la possibilità di eseguire 6 compiti diversi. Le sei azioni della plancia centrale infatti sono: insediare un governatore, costruire la muraglia, assumere lavoratori, costruire un palazzo, riassegnare i funzionari o reclutare un funzionario. Il giocatore, invece di giocare carte sulla sua plancia, può giocarle sul tabellone comune per fare una delle 6 azioni disponibili indipendentemente dalla carta giocata. Vediamo il loro significato. Costruire la muraglia: Il giocatore può costruire una parte della muraglia cinese spendendo uno, due o tre lavoratori presi da regioni differenti per inserire una muraglia del proprio colore in una qualsiasi delle sezioni. Più lavoratori si usano, più punti si ottengono; Costruire un palazzo: Ogni regione può avere al massimo 4 palazzi e per poterne costruire uno si devono usare due lavoratori della regione scelta e uno da un’altra regione. Oltre che fornire punti a fine partita, il palazzo assegna immediatamente tanti punti quante sono le carte usate sulla plancia personale del giocatore; Assumere lavoratori: Il giocatore arruola uno o due lavoratori in quella regione, solo se uno o due funzionari sono presenti nell’area lavoratori; Riassegnare i funzionari: Il giocatore ha a disposizione da 1 a 3 movimenti per spostare i propri funzionari lungo le frecce del tabellone; Reclutare un funzionario: Il giocatore posiziona un nuovo funzionario (bianco, rosso o grigio) in una regione a sua scelta; Insediare un governatore: Per insediare un governatore, il giocatore deve spendere tre funzionari di una determinata regione. Oltre a valere punti a fine partita, i primi tre governatori inviati in ciascuna regione offrono un bonus (a scelta tra un nuovo funzionario, dei punti riassegnazione o punti vittoria, e inoltre eliminano il malcontento da quella regione).

Continua la lettura
59

Fase tre: Le ricompense

Si procede in senso orario fino a quando tutti i giocatori rimangono senza carte, avendole giocate tutte. Alla fine di ogni round si procede con la preziosa fase delle ricompense. Il giocatore del round con il maggior numero di gettoni unificazione di ciascun colore può ottenere una ricompensa via via più ricca col susseguirsi dei round. Chi ha più segnalini potrà decidere se ottenere o meno la ricompensa. Se accetta, dovrà rimettere tutti i suoi segnalini unificazione in riserva, altrimenti li può conservare e la ricompensa può essere presa dal giocatore col secondo posto.

69

Scopo del gioco e vittoria finale

Vince chi alla fine del gioco avrà totalizzato il maggior numero di punti. Oltre i punti ottenuti durante il la partita, si ottengono ancora dei punti finali per la maggioranza di governatori in ogni regione e punti per ogni singolo governatore; la maggioranza di segnalini unificazione avanzati; i punti dati dalle sezioni della muraglia costruite; i punti degli incarichi dell’imperatore, i quali sono tessere casuali scoperte a inizio partita che danno punti in base a determinati compiti svolti.

79

Strategia

Zhanguo è un gioco abbastanza impegnativo. Ad ogni turno i giocatori dovranno esaminare attentamente le 6 carte iniziali e decidere quali mettere in plancia e quali giocare a Corte. Bisogna dunque tenere d'occhio tutti i significato delle carte allo scopo di ottenere il massimo da loro. Ad esempio, assegnare un governatore ad una regione comporta un lavoro di preparazione adeguato sulla plancia personale. Spesso la scelta delle regioni dipende dagli incarichi disponibili. Costruire palazzi significa anche guadagnare tanti punti vittoria quante sono le carte già presenti sulla propria plancia, quindi si tratta di azioni da svolgere quando si hanno già abbastanza carte o dopo aver assunto un numero adeguato di lavoratori da usare per la costruzione e da scartare dopo il loro utilizzo. Inoltre, costruire un tratto della muraglia è possibile solo se si hanno 1, 2 o 3 lavoratori in regioni diverse, quindi si tratta di un’azione da pianificare bene, da equilibrare con i lavoratori richiesti dai palazzi e scegliendo bene come posizionare i lavoratori nelle diverse regioni, possibilmente in maniera strategica e capillare sulla propria plancia.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le regole sono abbastanza complesse e questo potrebbe far disorientare nelle prime partite. Tuttavia, di volta in volta, avremo meno difficoltà durante le sessioni di gioco.
  • Ogni giocatore inizia con 6 carte in mano e ha un sacco di possibilità di azione. Tutto sta nel riflettere bene prima di un mossa.
  • Questo gioco ha una rigiocabilità molto elevata. Ogni partita è diversa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Bring the Noise

Quando non si ha idea di come occupare il tempo libero disponibile nel corso delle giornate trascorse a casa, è possibile divertirsi giocando con amici e/o familiari. I giochi esistenti sono davvero numerosi e possono eseguirsi su una consolle (quale...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Risiko

Se parliamo di giochi da tavolo, Risiko fa parte dei grandi classici. Qualche anno fa si organizzavano delle avvincenti sfide in famiglia o tra amici durante le festività natalizie e i compleanni. Ultimamente questo interessantissimo gioco di strategia...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Passa la bomba

Durante le giornate caratterizzate dal maltempo, è veramente meraviglioso trascorrere qualche ora giocando con gli amici e/o i familiari. I giochi da tavolo ai quali poter giocare in allegria sono davvero numerosi, dunque si ha proprio l'imbarazzo della...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Go

ll gioco di Go si presenta sui nostri tavoli come un gioco altamente strategico. Di facile intuizione, questo antico gioco, serberà nella nostra mente tutto il meccanismo di una vincita determinante. Tuttavia, per potervi riuscire, abbiamo bisogno di...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Le Havre

Un gioco da tavola molto conosciuto, Le Havre ha come obbiettivo quello di costruire delle navi e conquistare ricchezze. Come studiare una strategia vincente non è una delle domande più facili alla quale rispondere per questo gioco da tavola, sono infatti...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Ramino

Ramino è un gioco di carte di probabile origine anglosassone, che è molto conosciuto e amato ormai da tutto il mondo, per passare dei momenti in allegra compagnia. Si organizzano spesso anche dei tornei in cui oltre alla fortuna svolge un ruolo importante...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Ubongo

Ubongo è un gioco da tavolo il cui scopo è riuscire ad avere più gemme dello stesso colore. La difficoltà però sta nel riuscire a studiare come incastrare dei pezzi, spostare la propria pedina alternandola tra le file e prendere due gemme colorate...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Round House

Round House è un gioco da tavolo con ambientazione orientale creato nel 2016 da Eros Lin e Zong-Hua Yang. Fondamentalmente si tratta di un titolo gestionale che sfrutta la struttura fortificata e di forma circolare di case, negozi e officine tipica della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.