Come seminare il grano in Minecraft

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Minecraft è un videogioco di tipo sandbox, pubblicato nel 2009 dalla casa produttrice Mojang. Il gioco permette di poter costruire e plasmare mediante diversi tipi di blocchi cubici il mondo virtuale in cui si viene proiettati all'inizio del gioco. La caratteristica principale di Minecraft è il mondo in cui il giocatore si ritrova ceh viene generato casualmente o seguendo regole definite dagli utenti. Il mondo di Minecraft è costituito da blocchi con il quale il giocatore può interagire in diverse modalità. Nelle versioni per piattaforme (console, smartphone...) non esistono tutte le modalità che sono presenti su quella per PC. Minecraft è anche un gioco di creazione e di sopravvivenza, e i semi di grano attraggono animali come le pecore, che ti serviranno per fare un letto, e maiali, polli e mucche, che potrai mangiare. Ma sai come farlo? Il grano è senza dubbio la pianta più importante del gioco, come spiegato prima ci è utile per sopravvivere e non possiamo farne a meno. Questa guida vi insegnerà a seminare il grano in Minecraft.

25

Per raccogliere i semi che dovremo piantare dobbiamo tagliare l'erba alta

Il grano è la pianta più semplice con cui iniziare quando incominci a giocare con Minecraft, è facilissima da produrre, quindi niente paura. Per raccogliere i semi che dovremo piantare dobbiamo tagliare l'erba alta. L'erba alta una volta distrutta produrrà una gran quantità di semi. Per distruggere l'erba, clicca con il pulsante sinistro del mouse, e per raccogliere i semi del grano basta camminarci sopra (non tutte le piante produrranno semi).

35

Fare clic con il pulsante destro del mouse su della terra o dell'erba

Adesso che abbiamo i semi dobbiamo piantarli. Per prima cosa ci servirà una zappa, per farla usa dei bastoncini e del materiale a tua scelta. Usando la zappa, fai click con il pulsante destro del mouse su della terra o dell'erba, questo produrrà un terreno coltivato. Fai attenzione a disporre la coltivazione vicino a una sorgente, in modo che le piante crescano più velocemente. Sul terreno coltivato, fai clic con il pulsante destro del mouse con i semi che hai in mano, così i semi verranno piantati (non avrai bisogno di nessun strumento per seminarli).

Continua la lettura
45

Per raccogliere le spighe di grano fate clic con il pulsante sinistro del mouse

Ora basta aspettare. I semi cresceranno e produrranno spighe di grano. Quando le spighe di grano diventano gialle possono essere facilmente raccolte. Per raccogliere, fai clic con il pulsante sinistro del mouse. Insieme al grano riceverai altri semi che potrai seminare senza alcuna difficoltà. Ora potrete facilmente sopravvivere in questo gioco e avanzare nel vostro percorso. Oltre al grano ci sono altri ortaggi che si potranno coltivare. Come le carote, le patate, meloni, zucche e molti altri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

Come essere originali in Minecraft

Minecraft è un gioco che permette al videogiocatore di poter essere creativo, proprio per questo viene definito sandbox. Non sempre però si riesce ad esprimere al meglio la creatività e quindi per evitare di essere banali è meglio ricorrere ad una...
PC

Come allevare animali su Minecraft

Minecraft è uno dei giochi più popolari oggi se non il più importante. Si tratta di creare mondi e costruzioni in cui ci si muove in modo simile al mondo reale. Si può fare di tutto dalla creazione di una casa ad un allevamento di animali su Minecraft...
PC

Come coltivare i meloni in Minecraft

Minecraft è un gioco di avventura che si caratterizza per creatività e originalità: Il giocatore diventerà un vero e proprio esploratore che andrà alla ricerca di blocchi che, una volta distrutti, diventeranno materiale per costruire oggetti....
PlayStation

Consigli per coltivare meloni in Minecraft

Minecraft è un videogioco sandbox, sviluppato dallo svedese Markus Persson in linguaggio java e pubblicato nell'anno 2009 dalla casa produttrice Mojang, dallo stesso Persson fondata.Lo scopo consiste nel costruire con dei blocchi cubici, il mondo virtuale...
Android

6 modi per giocare a Minecraft

Oggi Minecraft è diventato un 'must' tra le nuove generazioni, attratte soprattutto dalla veste grafica volutamente spartana e dal suo carattere 'open' (sono previsti, infatti, continui upgrade e il gioco si caratterizza per essere una sorta di 'cantiere...
PC

Come giocare a Minecraft survival

Attualmente, "Minecraft" è il videogioco maggiormente utilizzato dai teenager e ideato non soltanto per le consolle di gioco, ma anche per le apparecchiature mobili; seppure abbia una grafica abbastanza basilare, esso coinvolge il giocatore appassionandolo...
PC

Come lavorare il ferro grezzo su Minecraft

Minecraft è un incredibile gioco ideato da Markus Notch Personn che vi catapulterà in un mondo alternativo. In questo gioco, sarete alle prese da un branco di mostri che tenteranno di uccidervi in tutti i modi. Il vostro compito sarà riuscire a sopravvivere,...
PC

Come iniziare a giocare a Minecraft

Minecraft è un gioco ed è anche un ottimo passatempo che si basa sulla creatività del giocatore nell'utilizzo delle risorse trovabili nel mondo formato da blocchi. Inizialmente la grafica non è molto gradevole, ma utilizzando google si può rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.