Come scegliere Pikachu come starter in Pokemon Go

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Pokemon Go è il gioco che sta spopolando tra i più giovani e i meno giovani. Siamo tutti a caccia di Pokemon e andiamo in giro a cercare quelli comuni e quelli più rari.
Alcuni Pokemon saranno facili da prendere, circondati da un cerchio verde. Altri invece saranno di livello avanzato e quindi circondati da un cerchio giallo o addirittura rosso. Per catturare questi Pokemon serviranno pokéball migliori.
Ma per iniziare a giocare, Pokemon Go vi chiede di scegliere il vostro Pokemon Starter. Apparentemente dobbiamo scegliere lo Starter obbligatoriamente tra i Pokemon Squirtle, Bulbasaur o Charmander. Tuttavia esiste un semplice trucchetto per scegliere come Starter Pikachu, uno dei Pokemon più amati.

27

Occorrente

  • Smartphone con Android 4.4 o superiori
  • iPhone con iOs 8.0 o superiori
37

Se non lo avete ancora fatto, scaricatevi l'app del gioco Pokemon Go di Niantic. Basterà andare sul Google Play Store se avete uno smartphone Android e sull'App Store di iTunes se avete un iPhone. Eseguite tutte le operazioni richieste per scaricare il gioco e poi per registrare l'account direttamente su Pokemon Go. Ora potete iniziare a cercare Pokemon (e Pikachu)! Ma attenzione, perché PIkachu non apparirà subito, perché il Pokemon Go predispone altri Pokemon come preferenziali come starter.

47

Ora siamo pronti per giocare a Pokemon Go. Appena inizieremo a giocare incontreremo tre Pokemon: Squirtle, Bulbasaur e Charmander. Il gioco ce presenta di default come alternative per scegliere il nostro Pokemon starter. Non lasciatevi ingannare e ignorateli. Poi continuate a camminare. Probabilmente vi verranno riproposti nuovamente. Reincontrerete i tre Pokemon lungo la strada: ignorateli di nuovo.
Se invece non doveste più incontrarli, tornate indietro. Saranno ancora loro tre, Squirtle, Bulbasaur e Charmander. Allontanatevi ancora una volta.

Continua la lettura
57

Dovrete ripetere questa operazione diverse volte: incontrate i Pokemon Squirtle, Bulbasaur e Charmander, li ignorate e andate avanti. Ad un certo punto, generalmente dopo 4 o 5 volte, insieme a questi tre Pokemon ne apparirà un quarto: il nostro tanto desiderato Pikachu!
A questo punto non ci rimane che catturarlo con la pokeball. Infine andate nel Pokedex e scegliete l'opzione "Selezionare Come Starter".
Potrebbe sembrare un'azione lunga e noiosa, visto che occorrerà ignorare più volte i Pokemon proposti. Ma non scoraggiatevi, perché dopo qualche tentativo avrete finalmente a disposizione il vostro Pikachu: qualche momento di attesa vale sicuramente la possibilità di avere come Starter il Pokemon più famoso!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendetevi un po' di tempo per cercare il vostro Pikachu e non abbiate fretta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come catturare Pikachu su Pokemon GO

Pokemon Go, un gioco per Android e iOS diventato virale tra i giovani e gli ormai non più giovani da molto. Che riporta molti di noi all'infanzia in cui passavamo le giornate a guardare i cartoni animati di Pokemon, a collezionare le carte per avere...
Android

Come livellare velocemente su Pokemon Go

Alla fine Pokemon Go l'ha vinta su tutti gli avversari. Perché le novità dell'estate candidate a diventare tormentoni erano davvero tante, come ogni anno. Eppure questo gioco le ha sbaragliate una via l'altra. È un successo planetario di tale portata...
Android

Metodi per catturare Pikachu si Pokemon Go

Anche tu sei stato preso dalla Pokemon go mania? Desideri completare il Pokedex e avere tutti i Pokemon nel tuo smartphone? Niente paura! Con un po' di pazienza potrai riuscire nell'impresa e catturare tutti i Pokemon. Non sai, però, come catturare Pikachu...
Android

Come catturare Charizard a Pokemon GO

Pokemon Go è il gioco più scaricato dell'intero 2016, è sulla bocca di tutti, di appassionati di questo fantasioso mondo e non. Pokemon Go è sviluppato dalla casa produttrice Niantic in collaborazione con la Nintendo. È basato sulla realtà aumentata...
PlayStation

Come iniziare Pokémon Soul Silver

Pokémon versione Soul Silver per Nintendo DS è l'adattamento del celeberrimo gioco per Game Boy Color, Pokémon versione Argento. Esattamente come nel gioco che ha fatto da sfondo a una generazione, Soul Silver ripropone la stessa storia con qualche...
3DS

Consigli per giocare a Pokemon Sole e Luna

Il brand pokémon è ormai da anni sinonimo di successo. Dal lontano 1996 continua ad affascinare e a rapire milioni di appassionati, sia bambini che adulti, inclusi i primissimi giocatori dell'epoca nei quali la passione per i mostriciattoli tascabili...
iPhone e iPad

5 trucchi per Pokemon GO

Pokemon GO è un videogioco ideato per piattaforme mobili iOS ed Android. Sviluppato da Niantic, in collaborazione con Game Freak, Nintendo e The Pokemon Company, sfrutta il sistema di geolocalizzazione GPS. Il gioco, dallo straordinario record di download,...
iPhone e iPad

I 10 migliori giochi Pokemon

I Pokémon, quelle creature immaginarie che dal 1996 ci piace catturare per completare il nostro Pokédex, vincere Leghe e scambiare con i nostri amici, altri allenatori di Pokémon. La loro è una storia lunga e, oltre agli anime, oltre ai manga, ne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.