Come rapinare GTA: San Andreas

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

GTA: SAN ANDREAS è il quinto titolo pubblicato da Rockstar Games. È un videogioco action-adventure open world. Originariamente pubblicato nel 2004 per Playstation 2 oggi è disponibile per Xbox, Playstation3, Pc, dispositivi Android e Windows Phone. Complessivamente è il gioco per PlayStation 2 più venduto di sempre. Scopo del gioco è completare le più di 100 missioni presenti nelle varie modalità previste. Questa guida vuole spiegare come rapinare le case della città.

25

In GTA San Andreas di può attivare la modalità "furto con scasso"; per poter eseguire i furti sono indispensabili 2 cose: trovare un Boxville (un furgoncino nero) ed agire di notte tra le 20:00 e le 6:00. Sono presenti 3 furgoncini che si trovano a Las Venturas (vicino alla zona di Pilgrim), nella zona di Ganton (accanto alla casa di B-Dup) e a San Fierro (dietro una costruzione bassa e rossa). Salendo a bordo del Boxville possiamo iniziare a rapinare gli appartamenti "disponibili", quelli cioè contrassegnati da un cono giallo.

35

Appena saliremo sul Boxville, ci verrà chiesto se vogliamo iniziare la missione. Accettiamo e vedremo che CJ metterà un passamontagna sulla testa. Ora potremo svaligiare le case fino alle 06:00.
Scelta la casa da derubare, dovremo far molta attenzione che gli abitanti stiano dormendo.
Se i padroni stanno dormendo, ci muoveremo furtivamente per rapinare l'abitazione. Una barra verde ci indicherà quanto rumore stiamo facendo. Bisogna fare attenzione a non riempire la barra verde, altrimenti gli abitanti si sveglieranno e chiameranno la polizia sul posto. Può capitare di entrare in una casa e trovare i membri di una gang rivale in salotto.

Continua la lettura
45

Introdotti nella casa potremo scegliere quattro tipi di oggetti da rubare: televisori, videoregistratori, impianti stereo e forni a microonde. Televisori e impianti stereo, a secondo della loro grandezza, hanno un valore superiore. Scelto l'oggetto da rubare, dovremo caricarlo e portarlo al Boxville. L'operazione sarà da ripetere per ogni oggetto che vogliamo portar via. Dovremo fare attenzione al tempo a nostra disposizione e non scordare che dopo le 06:00 non sarà più possibile svaligiare case, e se verremo colti in flagrante, la polizia non tarderà ad arrestarci.
Per completare la missione "Furto con scasso", dovremo raccogliere una cifra di 10.000 $. Sarà impossibile guadagnare tale somma in una sola notte, perciò potremo tranquillamente dividere il lavoro in più notti. Se la missione viene portata a termine con successo, ci verrà consegnato un bonus di 3.000 $.
Bisogna ricordare che se verremo arrestati, uccisi o se distruggeremo in Boxville, la missione sarà fallita.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di entrare in una casa, localizziamo vari obiettivi in zone vicine, così potremo rapinare più case in una notte

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

GTA San Andreas: trucchi per iPhone e iPad

Tra i videogame più spettacolari, coinvolgenti e indimenticabili del panorama videoludico degli ultimi anni un posto di primissimo piano è occupato sicuramente da Grand Theft Auto (da qui l'acronimo GTA) San Andreas. Il gioco ha riscosso un successo...
PlayStation

Come guidare il jet in GTA: San Andreas

Il gioco GTA è caratterizzato da scontri con bande rivali, omicidi, rapine e reati: ma comunque questa è solo un'introduzione al gioco, nella restante parte della guida spiegheremo le altre vicende che lo caratterizzano. GTA, diminutivo di Grand Theft...
PlayStation

GTA San Andreas: i trucchi meno conosciuti

Come annunciava la stessa presentazione ufficiale, GTA San Andreas ha aggiunto il valore di un'elevatissima intelligenza artificiale in dotazione ai personaggi. Con San Andreas il salto di qualità è stato impressionante, cosi' come la vita di Carl Johnson,...
PlayStation

Come trovare veicoli in GTA San Andreas

GTA San Andreas è un videogioco della tipologia action-adventure open world, la cui prima edizione risale al 2004. Si tratta del quinto capitolo della serie di videogiochi Grand Theft Auto, e il terzo in 3D. Il gioco è sta i più popolari nel suo genere...
PlayStation

I trucchi piu usati a GTA Sant'Andreas

GTA Sant'Andreas è un videogioco di elevatissimo successo che ha praticamente sbaragliato ogni altro tipo di videogame. È uno dei giochi più acquistati sia su piattaforma PC che Xbox e PlayStation. Un gioco che permette agli utenti di divertirsi e...
PlayStation

5 cose da non fare mai su Gta5

Come da qualche anno a questa parte la rockstar game e la rockstar North hanno portato sulle nostre console l'ennesimo capitolo di questo straordinario franchising. Da sempre tutti i giochi che contengono la sigla GTA nel proprio titolo hanno rappresentato...
PlayStation

10 cose da non fare su GTA 5

Grand Theft Auto V (che tutti noi conosciamo con l'acronimo di GTA 5 se non GTA V) è un videogioco che è stato commercializzato a partire dall'anno 2014; GTA 5 era disponibile per qualsiasi consolle "Last generation". La saga di Grand Theft Auto ha...
PlayStation

Come far comparire i veicoli in GTA 5

Grand Theft Auto V, abbreviato GTA 5 oppure GTA V, è il famoso gioco di action-adventure prodotto nel 2014 per Playstation 3 e 4 ed Xbox One ed Xbox 360, oltre naturalmente a Microsoft Windows. È il quinto e, probabilmente, ultimo capitolo di una saga...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.