Come praticare il geocaching

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grazie all'avvento della tecnologia, anche un gioco evergreen come la caccia al tesoro ha subito un'evoluzione e questa evoluzione si chiama geocaching. Il geocaching consiste, per l'appunto, in una versione moderna dello storico gioco di strategia. Lo scopo è semplice e consiste nel nascondere o ritrovare dei contenitori chiamati geocache o più semplicemente solo cache. Per fare ciò i partecipanti, ovvero i geocachers, utilizzano un ricevitore gps che permette di localizzare i contenuti, leggendone le coordinate. Dopo ogni ritrovamento, viene lasciato un messaggio, detto logbook, all'interno del contenitore che ne attesti la scoperta. Il gioco è semplice e divertente da praticare, ma per ottenere il massimo ci sono alcune regole da seguire.

26

Occorrente

  • gps, contenitori, blocco note,
36

Registrati sul sito e inizia a giocare

Il geocaching è un gioco che fa della tecnologia il suo punto di forza e proprio grazie ad essa ha potuto nascere e svilupparsi, per cui quando si inizia a praticarlo è necessario innanzitutto disporre di una connessione per poter avere accesso alla rete. Questo per due motivi, il primo consiste nel registrarsi a uno dei siti che permettono di giocare. Il più diffuso prende il nome dal gioco, ma sempre di più se ne stanno creando di nuovo e gratuiti per lasciare libero accesso a chiunque. Il secondo motivo per cui diventa imprescindibile avere una connessione attiva è quello di poter raccogliere le informazioni necessarie alla ricerca. Infatti, solo sul sito di registrazione sono presenti i dettagli e i suggerimenti per trovare il cache. Senza di essi sarebbe impossibile partecipare alla caccia.

46

Scegli se essere un hider o un seeker

Come tutte le cacce al tesoro che si rispettino, esiste chi nasconde il bottino e chi invece lo va a cercare e anche in questo caso non vengono fatte eccezioni. Per cui, prima di iniziare a giocare bisogna decidere se si vuole essere un hider o un seeker. L'hider, come dice la parola stessa, è colui che nasconde il geocache. Dopo aver trovato la location adatta, è necessario che vengano segnalate sul sito di registrazione innanzitutto le coordinate di latitudine e longitudine, rilevate con il GPS, di dove si trova il contenitore. Successivamente va fornita una breve descrizione del luogo, senza troppi dettagli così da non rendere la ricerca troppo semplice ed infine sono raccomandabili dei suggerimenti utili, questo perché il GPS può avere uno spettro di errore anche di quattro metri e in quel caso potrebbe diventare difficile ritrovare il cache. Il seeker, è colui che cerca il tesoro. Dopo essersi registrato al sito, può seguire le coordinate e le indicazioni e quando ritrova il cache deve semplicemente attestare la scoperta utilizzando il logbook e se lo desidera prendere uno degli oggetti, solitamente di poco valore, presenti nel contenitore. Qualora decidesse di portare via un ricordo, però, deve necessariamente sostituirlo con qualcos'altro.

Continua la lettura
56

Rispetta la sicurezza e l'ambiente

Il geocaching è un gioco con poche e semplici regole, tuttavia ne esiste una in particolare che è necessario rispettare. Coloro che non praticano il gioco vengono chiamati babbani, soprannome tratto da Harry Potter, e questo accorgimento è dedicato proprio a loro. Infatti, soprattutto in questi tempi, vedere una scatola abbandonata può creare sospetto se non paura, per l'immediata associazione che si fa con il terrorismo. Per cui, tutti i geocacher sono invitati a scegliere accuratamente i posti dove nascondere i contenitori evitando quei luoghi dove si potrebbe creare allarme tra i babbani. Infatti, non sono pochi i casi dove alcuni hiders e seekers sono stati fermati dalla polizia perché scambiati per terroristi, per cui attenzione a dove scegliere di giocare, per non tramutare una caccia al tesoro 2.0 in una brutta disavventura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere precisi, minuziosi e attenti, oltre ad avere un ottimo spirito di osservazione e un pizzico di creatività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Bluff

Bluff è un gioco da tavolo conosciuto anche con il classico nome di Dubito. Per giocarci sono necessarie delle carte, ma a differenza di come potrebbe apparire è molto semplice da praticare, in quanto non presenta ambiziose regole da seguire. Ovviamente...
Giochi da tavolo

Come si gioca a carambola

La carambola è un gioco che si può praticare in un qualsiasi tavolo da biliardo classico. Questa, a differenza della versione più conosciuta, permette solo a 2 persone di giocare. Qui sarà possibile utilizzare di solo 3 palle (solitamente di colore...
Giochi da tavolo

Come giocare a Godz

I giochi da tavolo rappresentano da sempre uno dei passatempi preferiti di tantissime persone al mondo. Al giorno d'oggi infatti, nonostante lo sviluppo delle nuove tecnologie, sono ancora tantissimi gli individui che si dilettano a praticare questo tipo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Castles of Burgundy

The Castles of Burgundy ovvero i Castelli della Borgogna. La regione della Borgogna si trova in Francia ed è conosciuta in tutto il mondo per la ricchezza dei suoi paesaggi, per la raffinatezza della sua arte e soprattutto per la qualità dei suoi vini....
Giochi da tavolo

Come vincere a braccio di ferro

Forza, velocità e tecnica sono le tre cose sulle quali, chi si accinge a fare questo gioco, deve "lavorare". Questa breve guida ti svelerà dei trucchi da applicare durante la gara, in maniera tale da poter riuscire a mettere in difficoltà e, si spera...
Giochi da tavolo

Come giocare a Cookie Box

Cookie box è un gioco da tavolo, per 2- 4 giocatori dai 6 anni in su, in cui ogni giocatore dispone di nove tesserini sui quali sono raffigurati sei tipi di dolci differenti, su entrambi i lati. Vi sono poi delle tessere in cui sono disposti gli stessi...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Scarabeo

Il gioco Scarabeo è l'adattamento in lingua italiana del famoso gioco Scrabble. Tra i pi apprezzati giochi da tavolo, lo scarabeo è in alcuni paesi un gioco preso molto seriamente, al pari degli scacchi. Nello scarabeo viene usato un tabellone dove...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.