Come interpretare il Dungeon Master

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il Dungeon Master, nei giochi di ruolo, è colui che predispone e gestisce l'avventura che gli altri giocatori vivranno interpretando i propri personaggi. È principalmente sua dunque la responsabilità della riuscita della sessione di gioco. In questa guida riassumerò la mia ultraventennale esperienza di Dungeon Master per dare alcuni consigli utili a chi vuole lanciarsi in questo difficile compito e imparare come interpretare il Dungeon Master.

28

Occorrente

  • manuali di gioco
  • dadi
  • carta e matite
38

Per essere un bravo Dungeon Master (d'ora in poi diremo semplicemente DM) devi studiare. Non importa che tu abbia deciso di giocare a Dungeons & Dragons piuttosto che a Mondo di Tenebra, a Cyberpunk 2020 piuttosto che a GURPS o a qualsiasi altro gioco ti viene in mente; se sei il DM devi conoscere il regolamento alla perfezione.

Il tuo compito infatti è quello di trasportare i giocatori con la fantasia nell'ambientazione che avete scelto per giocare e per farlo in maniera meravigliosa devi ottenere quella che gli esperti chiamano "sospensione dell'incredulità". In pratica si tratta di far dimenticare il più possibile ai giocatori il mondo reale per farli immergere in quello immaginario; e questo processo non può avvenire se ogni cinque minuti interrompi la narrazione per consultare il manuale.

48

Quello che abbiamo detto per le regole vale ovviamente anche per l'ambientazione. Per ambientazione intendiamo tutte le informazioni riguardanti il mondo nel quale l'avventura si svolge; informazioni geografiche, politiche, economiche, e tutto quello che può servire per coinvolgere i giocatori. Se sei il DM devi conoscere i nomi delle città e delle montagne, dei fiumi e dei paesi che i giocatori attraverseranno; devi sapere da quali popoli sono abitati, quali divinità venerano, qual è il loro livello tecnologico e così via.

Quando i giocatori si muovono nell'ambientazione devi essere in grado di fornire loro le informazioni rapidamente, senza perdere tempo a consultare manuali e moduli avventura; prima di iniziare a giocare prendi appunti, disegna le mappe che ti servono, compila elenchi dei personaggi non giocanti che i giocatori incontreranno con nomi, professioni, informazioni a loro disposizione.

In effetti il lavoro di preparazione dell'avventura è tutto a carico del DM ed è un lavoro duro e faticoso; ma quando vedrai il divertimento dei tuoi giocatori la soddisfazione ti ripagherà ogni sforzo.

Continua la lettura
58

Terminato il lavoro di studio e preparazione? Conosci a menadito le regole, hai preparato tutto il materiale relativo all'ambientazione che ti può servire durante il gioco? Bene, è ora di partire. Raduna i tuoi amici, sincerati che ognuno abbia creato il proprio personaggio seguendo le regole del manuale, controlla che tutti abbiano il materiale necessario (dadi, matite, carta per prendere appunti) e via! Inizia il gioco vero e proprio.

Inizia presentando ai giocatori una situazione di partenza, ad esempio: "siete nella taverna tal dei tali, oltre a voi c'è l'oste dietro al bancone e un piccolo gruppetto di avventori dall'altra parte della sala. Siete in cerca di avventura, perché avete bisogno di denaro per salvare il vostro villaggio colpito da una carestia. Cosa fate?"

Come puoi vedere in questo breve esempio c'è tutto: una situazione dalla quale partire, una motivazione forte (salvare il villaggio) e alcune opportunità di azione (parlare con l'oste? Avvicinare gli altri avventori? Appendere un annuncio al muro?) il che dovrebbe essere sufficiente perché qualcuno dei giocatori prenda l'iniziativa e faccia qualcosa.

68

Bene, il gioco è iniziato; ora qualche consiglio su come gestirlo. Innanzitutto, lascia liberi i giocatori; se hai preparato bene il materiale, saprai gestire qualunque iniziativa prenderanno (per esempio, se decidono di uscire dalla taverna avrai una mappa della città e saprai dirgli dove possono andare a cercare un lavoro). La libertà è molto importante; se i giocatori hanno la percezione di essere "guidati" dal DM su una trama prefissata allora la "sospensione dell'incredulità" si dissolve.

Un buon DM è anche un po' attore; quando i personaggi incontrano un personaggio non giocante (ad esempio, se decidono di parlare con l'oste) non limitarti a rispondere in tono piatto alle loro domande, ma interpretalo! Cambia tono di voce, utilizza un linguaggio appropriato, rendi il personaggio memorabile. In questo modo i giocatori si divertiranno, lo ricorderanno, e la "sospensione dell'incredulità" si potenzierà.

78

Un gioco di ruolo, semplificando molto, è una narrazione collettiva. Il DM e i giocatori collaborano per inventare una storia e più bella sarà la storia maggiore sarà il divertimento del gruppo. I giocatori hanno un potere limitato sulla storia, perché possono influenzarla soltanto con le loro azioni; il DM per contro ha un potere enorme perché gestisce l'intero mondo in cui si svolge l'avventura.

Ecco perché il DM dev'essere un bravo narratore. Come si diventa un bravo narratore? Innanzitutto nutrendosi di storie; leggi molto, vai al cinema, a teatro, ascolta i racconti delle persone anziane, cerca storie ovunque puoi; ognuna di esse farà di te un narratore migliore. Poi la teoria; cerca dei manuali di scrittura creativa, drammaturgia, narratologia e studiali per capire come gestire suspance, colpi di scena, anticipazioni, flashback, indizi, e quant'altro fa di una storia una buona storia.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non perderti d'animo, fare il DM è difficile
  • lascia liberi i tuoi giocatori, non forzarli in una trama fissa
  • diventa un bravo narratore
  • studia bene il regolamento e l'ambientazione che hai scelto
  • quando non sai qualcosa improvvisa! e poi annota cosa ti sei inventato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come creare una storia per Dungeons & Dragons

Dungeons & Dragons è forse il gioco di ruolo più famoso di sempre. Creare una storia avvincente non è molto difficile, ma bisogna stare un po' attenti. Non serve una grandissima inventiva, basta saper lavorare con ciò che si ha a disposizione. Un'idea...
Giochi da tavolo

Come giocare a Dungeon Fighter

Se anche voi siete degli amanti dei giochi da tavolo cooperativi ed innovativi, non potete perdervi Dungeon Fighter, un gioco divertente ed interessante che mescola sapientemente le basi di un gioco d'azione attivo e coinvolgente, con gli elementi dei...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dungeon Bazar

"Dungeon Bazar" è un gioco da tavolo della Cranio Creations che si ispira al mondo dei giochi di ruolo e di Dungeons&Dragons. Il giocatore però in questo caso non è chiamato ad impersonare l'eroe che vuole entrare nel dungeon sotterraneo e uccidere...
Android

Dungeon Boss: trucchi e consigli

Dungeon Boss è un nuovo gioco mobile per le piattaforme iOS e Android schizzato velocemente verso l'alto della classifica App Store e Google Play. Sviluppato dalla Software House Big Fish, Dungeon Boss è un gioco in cui dovrai realizzare e potenziare...
Giochi da tavolo

I migliori giochi da tavolo fantasy

Siete stanchi di giocare ai soliti giochi da tavolo? Amate il genere fantasy? Sognate quindi di poter avere dei giochi da tavolo con orchi, maghi, draghi, labirinti ed incantesimi? Per fortuna non siete gli unici a voler combinare il divertimento dei...
Giochi da tavolo

Come iniziare a giocare a Dungeons & Dragons

Dungeons & Dragons è uno dei più famosi giochi di ruolo presenti al mondo. Un gioco di ruolo cartaceo, in cui i giocatori creano e danno vita al loro personaggio, a seconda del contesto in cui giocano e rispettando le regole date dai vari manuali. Le...
PlayStation

Come sbloccare lo scontro con la regina Yharnam in Bloodorne

Bloodborne è un videogioco fantasy sviluppato per Playstation 4, che ha affascinato molti giocatori per le ambientazioni gotiche e le atmosfere dark in cui si svolge l'avventura. Una delle sfide più difficili del gioco è trovare la regina Yharnam,...
PlayStation

Le tipologie di eroi dei giochi di ruolo

I giochi di ruolo, nati come gioco da tavolo e poi sviluppati poi anche come videogiochi, si sono affermati a partire dagli anni Settanta in America. "Dungeons and Dragons" è uno tra i più famosi, e da questo gioco trarranno ispirazione tutte le serie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.