Come installare su R4 il firmware Wood

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo tutorial vi andremo a spiegare come installare R4 il firmware Wood su flashcard R4, nei minimi dettagli. Tale firmware per R4, vi permetterà di svolgere le ROM dei giochi che sono disponibili per R4. Potrete vedere che si tratta di una operazione estremamente semplice e veloce da effettuare e occorrerà solo ed esclusivamente la sostituzione dei files, all'interno della root dell'R4. Per fare questa operazione, prima di tutto, dovrete andare sul sito ufficiale di Wood R4. In seguito vi dovrete collegare al sito che troverete nel link che vi abbiamo segnalato, quindi dovrete scaricare l'ultima versione che è disponibile del firmware. Quando avrete svolto tale operazione, lo dovrete estrarre con un programma che decomprime gli archivi, come per esempio 7zip o WinRAR. Detto questo possiamo cominciare.

25

Come estrarre l'archivio

Successivamente dovrete scegliere la cartella dove volete estrarre l'archivio, come il procedimento classico che fareste per altri file compressi. Una volta estratto l'archivio, ci sarà una cartella con il nome del file compresso che avrete installato appena e che contiene i file che vi indichiamo in seguito: una cartella "_rpg", un file "_DS_MENU. DAT- "changelog. Txt" ed il file "readme. Txt", che vi spiegherà tutte le caratteristiche ed il procedimento di installazione ed utilizzo del Wood R4. Le ultime versioni non funzionano come le precedenti sostituendo il sistema operativo, ma possono essere avviate da file.

35

Come copiare il file

Ora dovrete soltanto copiare il file chiamato "_DS_MENU" e la cartella "_rpg", internamente della root dell'R4, senza realizzare però alcuna cartella. Qualora vi venisse chiesto di sostituire i files esistenti, accettate per terminare la copia, ma vi consigliamo sempre di effettuare un backup prima di tale operazione, al fine di evitare fastidiosi problemi.

Continua la lettura
45

Come inserire la memoria nel Nintendo

Quando sarà finita l'operazione, potrete togliere la memoria e la potrete inserire nel vostro Nintendo DS. Appena accenderete il vostro Nintendo DS, avrete subito una schermata simile a questa che vi descriviamo: sulla parte inferiore, accederete ai giochi premendo sulla scritta"Micro SD Card". Avrete davanti perciò la lista completa dei giochi, che ci sono sulla Micro SD. All'avvio iniziale del DS con il firmware Wood, avrete il Nintendo DS con la lingua inglese. Se la volete modificare in italiano, occorrerà semplicemente premere il tasto "Start" e impostare la lingua. Infine, selezionare il gioco e premere il tasto "A" per avviare un gioco e divertirsi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

3DS

Come scaricare Pokemon Nero e Bianco 2 funzionanti con Patch e Traduzione

Tra i giochi che qualche anno fa hanno avuto il maggiore successo tra il pubblico, vi sono sicuramente i capitoli "gemelli" della serie Pokemon, Pokemon Nero 2 e Pokemon Bianco 2. Come suggerisce il nome, essi sono i rispettivi seguiti delle versioni...
3DS

Come giocare a Super Mario 3D Land

Uscito nel Novembre del 2011 in esclusiva per Nintendo 3DS, Super Mario 3D Land è una nuova avventura platform dedicata all'iconico idraulico dal cappello rosso assieme al fratello, in un gioco tridimensionale progettato per la prima volta specificatamente...
3DS

Come smontare il Nintendo DSi

Il Nintendo DSi è una consolle portatile dell'omonima casa produttrice, introdotta in Europa il 3 Aprile del 2009. I due obiettivi fotografici, uno davanti e l'altro dietro, rappresentarono per quegli anni una vera rivoluzione. Hai mai pensato di smontare...
3DS

Come fare evolvere Eevee in Leafeon

I Pokemon sono divenatati famosi fin dalla loro creazione, tanto da realizzare diversi videogiochi a loro dedicati. Sono state create differenti versioni, e con differenti tipi di Pokemon che possiamo far evolvere a nostro piacimento e con i quali divertirci....
3DS

Come catturare Regigigas in Pokemon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

Pokemon Rubino Omega e Pokemon Zaffiro Alpha sono due giochi della serie Pokemon, presentati per la prima volta nel 2014. Game Freak, la casa sviluppatrice della famosa serie, ha rinfoltito il parco giochi del Nintendo 3DS con questi due nuovi titoli....
3DS

Guida ai migliori giochi per il Nintendo 3DS

Se abbiamo acquistato una console Nintendo 3DS, è importante sapere che ogni anno vengono proposti nuovi giochi, e periodicamente le saghe classiche sono ovviamente aggiornate, per cui c’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Nei passi successivi...
3DS

3DS: caratteristiche hardware per una migliore esperienza

Il 3DS è una console portatile nata nel 2010 come diretto ereditiere del successo di DS e DSi. Rispetto al suoi predecessori, il 3DS presenta caratteristiche hardware del tutto nuove e migliorate, per offrire un'esperienza di gioco unica e immergere...
3DS

Nintendo 3DS: consigli per migliorare l'esperienza di gioco

Come per tutte le console di gioco, alcuni accorgimenti e dettagli possono migliorare significativamente l'esperienza di gioco. Ogni dispositivo però possiede caratteristiche tecniche uniche e diverse, conoscere quindi più particolari possibili ci permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.