Come iniziare Pokémon Soul Silver

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Pokémon versione Soul Silver per Nintendo DS è l'adattamento del celeberrimo gioco per Game Boy Color, Pokémon versione Argento. Esattamente come nel gioco che ha fatto da sfondo a una generazione, Soul Silver ripropone la stessa storia con qualche piccola novità, come la possibilità di catturare il leggendario Suicune (cosa che era possibile solo in Pokémon versione Cristallo). Ovviamente, la tua avventura ha inizio nella cittadina di Borgo Foglianova, dove il Professor Oak ti presenterà il magico mondo dei Pokémon e ti darà l'occasione di scegliere il tuo Pokémon starter: Chikorita, Cyndaquil o Totodile.

26

Occorrente

  • Nintendo DS
  • Pokémon versione Soul Silver
  • Spirito d'avventura
36

A questo punto, se sei un principiante, è importantissimo seguire le istruzioni del professor Oak. Questi ti mostrerà il Pokémon Marill e ti insegnerà qualcosa in più sulla storia dei Pokémon. Dopodiché verrai catapultato nella tua camera da letto; qui potrai muoverti e spostarti nella sala da pranzo e nella cucina, dove sarà presente tua madre, che ti farà presente che un tuo amico è venuto a trovarti e ti dirà di andare a visitare il professor Oak. In particolare ti donerà la Borsa dove tu, durante la tua avventura, riporrai tutti gli strumenti trovati; la Scheda Allenatore; infine ti mostrerà l'opzione Salva.

46

A questo punto sei pronto per dirigerti al laboratorio che si trova a nord-est di Borgo Foglianova. Se starai attento, potrai notare un ragazzo dai capelli rossi osservarti da una finestra: costui sarà il tuo rivale nel corso del gioco. Quando entrerai nel laboratorio, dovrai dirigerti verso il professor Oak, che hai già conosciuto nella fase iniziale. Il suo discorso sarà interrotto dall'arrivo di una mail: è Mr Pokémon che lo informa di aver acquisito dei preziosi materiali. Per questo motivo, Oak ti domanderà di recarti dal suo amico scienziato, dopo averti fatto scegliere un Pokémon.

Continua la lettura
56

Potrai scegliere tre Pokémon diversi tra loro per tipo: Chikorita, il Pokémon di tipo erba, Cydaquil, lo starter di tipo Fuoco e ultimo ma non per importanza Totodile di tipo acqua. Per poter selezionare il tuo Pokémon dovrai avvicinarti al tavolo. Il Pokémon prescelto si posizionerà accanto a te una volta uscito dalla sua pokéball: questo succederà ogni volta. Mentre esci dal laboratorio del professor Oak, un suo assistente ti donerà una pozione che in seguito ti permetterà di guarire il tuo Pokémon ferito a causa delle lotte. Una volta uscito dal laboratorio, l'amico di cui parlava tua madre, ti consiglierà di dirigerti da lei: ella ti farà un prezioso regalo, il PokéGear, una sorta di orologio-telefono che vi risulterà utile durante il viaggio.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come livellare velocemente su Pokemon Go

Alla fine Pokemon Go l'ha vinta su tutti gli avversari. Perché le novità dell'estate candidate a diventare tormentoni erano davvero tante, come ogni anno. Eppure questo gioco le ha sbaragliate una via l'altra. È un successo planetario di tale portata...
3DS

Come catturare Landorus in Pokemon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

Tra i vari giochi più utilizzati e più amati dagli utenti, vi è sicuramente Pokémon nella versione Rubino e nella versione Zaffiro. Si tratta di uno dei giochi Pokémon della terza generazione ambientati nella regione di Hoenn e dove vi sono parecchie...
3DS

Come scegliere Pikachu come starter in Pokemon Go

Pokemon Go è il gioco che sta spopolando tra i più giovani e i meno giovani. Siamo tutti a caccia di Pokemon e andiamo in giro a cercare quelli comuni e quelli più rari. Alcuni Pokemon saranno facili da prendere, circondati da un cerchio verde. Altri...
3DS

Come catturare Ditto in Pokémon Perla, Diamante e Platino

Chi di noi non si è perso almeno una volta (ma anche molte, molte di più) nel favoloso mondo dei Pokémon? Chi non ha passato parte dell'infanzia a desiderare di diventare un cacciatore ed allenatore di Pokémon? Come saprete, tra gli ultimi "giochi"...
3DS

Consigli per giocare a Pokemon Sole e Luna

Il brand pokémon è ormai da anni sinonimo di successo. Dal lontano 1996 continua ad affascinare e a rapire milioni di appassionati, sia bambini che adulti, inclusi i primissimi giocatori dell'epoca nei quali la passione per i mostriciattoli tascabili...
3DS

Come vincere contro Rosso in Pokémon Oro

I giochi Pokémon, adatti a persone di ogni età, contengono numerose sfide (più o meno impegnative) che il giocatore può affrontare nel corso dell'avventura o al termine di essa.Una di quelle più note nella famosa serie di Game Freak è sicuramente...
iPhone e iPad

Pokemon Go: i 5 Pokemon più rari

Pokemon Go è un gioco per Android e iOs che sfrutta la realtà aumentata e permette di cercare e catturare Pokemon semplicemente andando in giro. È diventato un tormentone e ormai ci giocano quasi tutti, anche gli scettici della prima ora.Il primo periodo...
PlayStation

Come iniziare Pokémon Bianco

Pokémon bianco fa parte della quinta generazione Pokémon ed introduce 156 Pokémon nuovi. Iniziare Pokémon Bianco vuol dire catapultarsi in un mondo pieno di speranze, sogni, scoperte e meravigliose avventure. Nel gioco del Pokèmon bianco, troveremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.