Come iniziare la carriera da pilota in F1 2017

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti gli appassionati di videogiochi e di Formula 1, non possono non avere sulla propria console F1 2017. Il titolo di Codermasters rappresenta la più realistica trasposizione della Formula 1 attraverso un videogioco. Infatti la realisticità, la grafica accattivante e la gicoabilità sono i punti forti di un titolo che si migliora ulteriormente rispetto a quello del 2015. Le modalità di gioco sono molto varie, per cui si può scegliere di affrontare un classico week-end di gara, sino a competere attraverso una carriera da pilota. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come iniziare la carriera da pilota in F1 2017.

26

Occorrente

  • F1 2017
36

Prendere confidenza con il gioco

La prima cosa da fare, una volta fatto partire F1 2017, è quella di prendere confidenza con il gioco. Specialmente se siete dei piloti alle prime armi, allora il consiglio è quello di fare qualche gara veloce in modo da imparare a gestire la monoposto e prendere confidenza con i comandi. Ci sono varie tipologie di difficoltà, dunque capite qual è il vostro livello. Potete sperimentare gare con il circuito asciutto e gare bagnate, per capire come si comporta la macchina in entrambe le condizioni.

46

Scegliere la squadra

Una volta comprese le dinamiche di gioco, si può passare alla modalità carriera. Dopo aver selezionato "Carriera", dovete scegliere il team di cui far parte. Se volete un'esperienza di gioco piena, allora il consiglio è quella di scegliere un team minore per poter poi fare carriera. Una volta scelto il team, avete la possibilità di scegliere quale dei due piloti attualmente alla guida sarà il vostro compagno di scuderia.

Continua la lettura
56

Scegliere i settaggi

A questo punto non vi resta che selezionare le opzioni per la vostra modalità carriera. Cominciando dalle qualifiche, avete la possibilità di scegliere se fare un tentativo unico, oppure utilizzare la modalità realistica, affrontando la Q1, Q2 e Q3. Le opzioni per la gara invece comprendono: fare o meno il giro di formazione, i vari aiuti e la durata del GP. Inoltre si può settare l'intelligenza artificiale, attraverso l'opzione "Livello pilota AI". Le impostazioni di gara sono molto complete, per cui si può scegliere quando e se ricevere l'assistenza (ad esempio in curva) e la possibilità di utilizzare i Flashback per tornare indietro quando si commettono degli errori. Non vi resta a questo punto che firmare il contratto per la squadra che avete scelto.

66

Utilizzare la panoramica

Una volta entrati nella modalità carriera, vi troverete davanti la panoramica. Qui potete vedere quali sono le vostre rivalità, i vostri obiettivi e tutte le informazioni necessarie per affrontare il prossimo Gran Premio. Una volta pronti, non dovete far altro che cominciare le prove libere per testare la vostra macchina prima delle qualifiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come iniziare una carriera a Championship Manager 17

Championship Manager 17 è un videogioco di calcio a cura della società Square Enix, holding giapponese nel settore dell'informatica. Il numero 17 si riferisce all'anno "calcistico" 2017, ossia quello giocato da agosto 2016 a giugno 2017, con le rose...
XBox

Come giocare in due a Forza Motorsport

Nel lontano 2001, la Microsoft e la Sony avviarono una sfida per la consolle migliore sul mercato. L'Xbox scese in campo con il primo capitolo di Forza Motorsport, un software sviluppato dalla "Turn 10 Studios". La Playstation competeva con Gran Turismo,...
PlayStation

PES 2017: trucchi per attaccare e difendere

Ogni anno, nel mondo dei videogiochi sportivi, parte la sfida tra i migliori titoli di calcio sul mercato. Da sempre, PES è una delle trasposizioni più riuscite del "gioco più bello del mondo". Il suo successo risiede in un gameplay divertente e non...
PlayStation

Consigli per giocare a Gran Turismo Sport

Gran Turismo Sport è l'ultimo titolo corsistico di Poliphony Digital in esclusiva per PS4 e punta a creare una esperienza realistica per quanto riguarda la guida delle automobili più famose sul mercato, tanto da diventare un metodo per reclutare i nuovi...
PlayStation

Pes 2017: come fare dribbling, finte, mosse e punizioni

Pro evolution Soccer, noto con il termine abbreviato di Pes, è una celebre serie videogiochi di calcio sviluppati dalla konami, famosa società giapponese a partire dal 1994 per la console Nintendo. Il primo Pes giunge in Europa due anni dopo approdando...
Giochi da tavolo

Come giocare a Cloud 9

Cloud 9 è un gioco da tavolo perfetto per passare un pomeriggio intero assieme agli amici per divertirsi in modo spensierato. È pensato per un numero minimo di 3 giocatori sino a un numero massimo di 6, anche se l'ideale sarebbe parteciparvi in quattro....
PlayStation

Pes 2017: i migliori trucchi

Pro Evolution Soccer, conosciuto da tutti con l'acronimo Pes, è uno dei migliori giochi di calcio giapponesi mai prodotti e più venduti di sempre. Inizialmente Pes si utilizzava su una piattaforma come il Super Nintendo, mentre attualmente si utilizza...
Giochi da tavolo

Come guidare un go kart a due pedali

Il kart è uno dei divertimenti più gettonati dai giovani, in particolare tra amici, con i quali si intraprendono vere e proprie gare. Tuttavia, se siete alle prime armi, non bisogna prenderlo sottogamba, nè tantomeno provare insicurezza. In realtà,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.