Come iniziare a giocare a Rappelz

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella seguente guida vedremo come iniziare a giocare a Rappelz. Si tratta di un MMORPG, un Massively Multiplayer Online Role-Playing Game, ossia "gioco di ruolo online". Nei passi a seguire vi forniremo maggiori informazioni in merito a questo gioco, spiegandoci dettagliatamente come fare per giocare a Rappelz.

26

Entriamo nella "Home Page" e creiamo un account. Terminata la fase d'iscrizione dobbiamo scaricare il "client", il programma che ci servirà per giocare. Ora dobbiamo fare doppio clik sul file "Setup exe" che servirà per far partire l'installazione, in automatico partirà un aggiornamento. Al termine, inseriamo i nostri dati di registrazione e verremo collegati al gioco. Puntiamo il mouse e clicchiamo sul pulsante sinistro: ciò servirà per muoversi e per parlare con i personaggi. Per attaccare e raccogliere, clicchiamo nella direzione in cui desideriamo che il nostro personaggio vada. Cliccando sul tasto destro, sarà possibile cambiare l’angolo della visuale della zona in gioco. La rotellina sarà utile per attivare/disattivare lo zoom.

36

Ora possiamo creare i nostri personaggi. Effettuiamo l'accesso, scegliamo il server dove vogliamo giocare e creiamo il personaggio. Troveremo tre possibili scelte. Fatto questo verranno messe in evidenza le varie evoluzioni del personaggio che abbiamo scelto. Adesso definiamo l'estetica del personaggio: abbiamo a disposizione la possibilità di modificarne le caratteristiche, "capelli, occhi, colore della pelle". Una volta scelto il personaggio e le sue caratteristiche non possiamo più effettuare modifiche; sceglieremo infine il nome, anche questo non potrà essere modificato durante il gioco.

Continua la lettura
46

Quando avremo terminato tutte le fasi, verremo subito immersi nel mondo di Rappetz. Il gioco è semplice ed intuitivo. Utilizziamo sempre il Mouse per le azioni principali come il movimento o per parlare con i personaggi in gioco e non combattere con i "Mob", che sono i mostri selvatici nel gioco. La crescita del personaggio che abbiamo scelto è rapida inizialmente, per divenire poi sempre più difficile andando avanti nel gioco. Cliccate su "sconfiggere i "Mob" e raccoglierete punti: questo ci aiuterà a salire di livello. Completando le missioni che ci verranno affidate dai personaggi che non partecipano al gioco, ogni volta comparirà un simbolo luminoso sul loro capo. E in questo modo otterremo dei punti. Il gioco costante vi consentirà di apprendere bene questo fantastico mondo virtuale.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Come installare un tema sulla PS3

Salve in questo breve articolo vi spiegherò come installare un semplice Tema targato PS3, proprio all'interno del sistema Sony. Quello che ci basta è davvero pochissimo: un computer, una pen drive o altro dispositivo esterno e una console Playstation3...
PSVita

Come Aggiornare il Custom Firmware della Psp

Custom Firmware 6.61-Pro-C2 funziona su tutti i modelli di PSP, anche sull'originale PSP, sulla PSP Go e anche sull'E1000, tutto ciò che serve è mandare in esecuzione il programma 6,60 o 6,61 firmware ufficiale per installare e utilizzare questo custom...
PSVita

Come utilizzare la vostra psp in auto

Chi possiede una psp (Play Station Portatile della Sony), si sarà certamente reso conto che la nostra console, oltre ad essere utilizzata per i vari videogiochi in commercio, è utilissima a tantissime altre funzionalità, tra cui l'utilizzo nella vostra...
PC

Come ottimizzare Skyrim PC

Sebbene la versione Skyrim PC non soffra di particolari problemi, come purtroppo accadeva nelle versioni multipiattaforma. Quelli che troverete di seguito sono dei "trucchi" per ottimizzare ulteriormente le prestazioni del gioco. Questi settaggi non è...
Wii

Come giocare sulla Wii con i giochi del GameCube

Le console di gioco, un po' come tutti i dispositivi elettronici, si adattano ai cambiamenti che la tecnologia introduce nel corso degli anni. Ecco quindi che ci ritroviamo con vecchi videogiochi e nuove piattaforme. Tra i tanti esempi di evoluzione del...
Giochi da tavolo

Come giocare a Il Piccolo Principe

I giochi da tavolo sono la soluzione migliore per intrattenere i bambini. Evitando di lasciarli davanti alla TV, possiamo insegnare loro tante cose attraverso il gioco. Ovviamente dobbiamo scegliere strumenti ludici in linea con la fascia d'età in questione,...
Giochi da tavolo

Come realizzare un puzzle con braille per bambini non vedenti

I puzzle sono dei giochi molto amati da adulti e bambini, utili per sviluppare l'intelletto e, quindi, per impiegare il tempo in modo utile e creativo. Tuttavia, per soggetti ciechi o ipovedenti, potrebbe essere un problema risolverne uno. Per questo...
iPhone e iPad

Minecraft: come personalizzare gli stendardi

Uno dei videogiochi che ha avuto più successo negli ultimi anni e ha coinvolto milioni di videogiocatori da tutto il mondo è Minecraft. Questo gioco di avventura dinamica, o meglio sandbox, è nato nel lontano 2009, ma ha avuto uno sviluppo costante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.