Come Giocare al Quartetto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le carte da gioco rappresentano uno tra gli svaghi più diffusi in tutta la popolazione. Infatti, sia grandi che piccini, giocano spesso a carte, soprattutto durante i periodi di vacanza o per passare il tempo in allegria. Esistono diversi tipi di mazzi di carte ad ognuno dei quali sono associati uno o più giochi che possono essere complicati oppure abbastanza semplici. Molti giochi riguardano la memoria, altri le capacità di calcolo, altri ancora entrambi. Ti stai, però, chiedendo come si fa a giocare al "Quartetto"? Questo gioco è perfetto per un pubblico molto giovane ma può essere apprezzato da tutti. Ecco, dunque, quali sono le regole per giocare al "Quartetto" e come si svolge il gioco.

26

Occorrente

  • Carte napoletane
  • Carte francesi
36

Per giocare a "Il Quartetto" dovete munirvi di un mazzo di carte. Il mazzo potrà essere o quello francese da cinquantadue carte senza i Jolly, oppure quello napoletano da quaranta carte. Il numero dei giocatori è quattro. Per prima cosa mischiate le carte per bene. Cominciate, poi, con il distribuire tutte le carte da gioco: ogni giocatore deve avere in mano dieci o tredici carte. Distribuitele dando ad ogni giocatore una singola carta per volta. Il numero di carte da distribuire varierà, ovviamente, a seconda del mazzo di carte che si è scelto di utilizzare.

46

Il gioco consiste nel formare dei poker, ovvero quattro carte uguali ma di seme diverso, allo stesso di come si fa nel poker vero e proprio. Il primo giocatore può richiedere ad un altro una carta: ad esempio, se avete in mano tre sette potreste chiedere il sette del seme mancante ad un altro giocatore a vostra scelta. Se il giocatore a cui chiedete la carta la possiede è obbligato a darvela, voi potete metterla nella vostra mano e chiedere nuovamente un'altra carta. Al contrario, se l'avversario non possiede la carta richiesta, perdete il turno che passa a colui a cui avete richiesto la carta.

Continua la lettura
56

È possibile richiedere una carta solo se ne si possiede nella propria mano una dello stesso valore: ad esempio se non avete alcun sette in mano non vi sarà possibile chiedere il sette di picche o di un qualsiasi altro seme ad un avversario. Lo scopo del gioco è finire tutte le carte. Vince la partita, infatti, il giocatore che per primo è rimasto senza alcuna carta in mano. Una regola importante di questo gioco è che ogni qual volta un avversario vi consegna la carta richiesta dovete "ringraziarlo". È molto importante tenere a mente questa regola: se infatti vi dimenticate di ringraziare l'avversario non solo perdete la carta richiesta ma anche il turno, che passerà al giocatore a cui avete chiesto la carta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Contate sempre le carte prima di iniziare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

Guida su come giocare al meglio a Paladins

Paladins è un gioco di sparatutto in prima persona con personaggi. In esso è possibile giocare partite solo in modalità multigiocatore. Per capire come giocare bisogna soffermarsi un attimo sulle modalità di gioco e in modo particolare sulle caratteristiche...
PC

Come giocare a calcio in multiplayer online con Power Soccer

Il calcio è lo sport sicuramente più seguito in Italia e in molti paesi europei, proprio per questo esistono molti giochi di calcio da giocare sia su PC che su console. Questi giochi sono spesso a pagamento, scoraggiando chi vorrebbe provare un simulatore...
PC

Come giocare a Clash of Clans su pc

Clash of Clans è un gioco di strategia molto apprezzato dal pubblico. Disponibile per ogni piattaforma mobile, quali smartphone e tablet, è un videogame di combattimento. Potete giocare in rete, anche in modalità multiplayer. Prima di iniziare a giocare...
PC

Come giocare a World of Warcraft CATACLYSM server privato

Vi siete mai domandati come è possibile giocare a "World of Warcraft" senza la necessità di dover pagare neanche un centesimo di Euro? La presente speciale guida vi spiegherà al meglio come divertirvi con questo gioco e vivere appieno la vostra avventura...
PC

Come giocare a No Man's Sky

No Man's Sky è un gioco per PC in cui il protagonista ha la possibilità di giocare in un enorme universo a bordo di una navicella. Come si gioca esattamente? Lo scopo è quello di raccogliere i materiali necessari per proseguire il viaggio all'interno...
PC

Come iniziare a giocare a Rappelz

Nella seguente guida vedremo come iniziare a giocare a Rappelz. Si tratta di un MMORPG, un Massively Multiplayer Online Role-Playing Game, ossia "gioco di ruolo online". Nei passi a seguire vi forniremo maggiori informazioni in merito a questo gioco,...
PC

Come giocare a scopa

Chi conosce le carte napoletane sicuramente ha giocato almeno una volta nella vita a scopa. Quando si è in compagnia di amici è divertente organizzare una bella partita. Se si ha il desiderio di cominciare a giocare a scopa e non si ricorda come si...
PC

Come giocare a Mass Effect Andromeda

La saga di Mass Effect si è allargata con il nuovo capitolo denominato Andromeda. Naturalmente per poterlo giocare è necessario seguire una serie di passaggi molto importanti così da poter usufruire del videogame legalmente e senza problemi. Vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.