Come giocare al Gioco della Vita

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Gioco della Vita è un gioco da tavolo ed è conosciutissimo negli Stati Uniti. Infatti, la sua prima versione risale circa al 1860 fino ad arrivare ai giorni nostri con una nuova grafica. Può essere considerato come una combinazione tra differenti giochi di società, come il Monopoli, il Gioco dell'Oca e The Sims, anche se quest'ultimo è molto più conosciuto come gioco online. Gli obiettivi di tale gioco sono: allenare il pensiero logico e la concentrazione, e il comportamento sociale. Possono giocare più di due giocatori. Vediamo ora come si gioca:


.

27

Occorrente

  • Il Gioco della Vita
37

Lo scopo del gioco

Lo scopo di questo gioco è arrivare alla pensione! Ed è proprio questo che lo rende così divertente! Infatti, bisogna fare un lungo viaggio, che potrebbe essere visto proprio come il procedere della vita, fatto di spostamenti sulle caselle, dove ogni giocatore potrebbe incontrare qualche imprevisto. Ma l'importante è non scoraggiarsi perché l'obiettivo finale è proprio quello di guadagnare quanti più soldi possibili per vivere una pensione idilliaca!

47

Il percorso adatto

>Dopo aver scelto la propria pedina, o meglio la propria macchinina, si procederà a scegliere il banchiere, che provvederà a pagare lo stipendio che sarà dato ogni volta che il giocatore si fermerà sulla casella con scritto "giorno di paga". Dopo di che, il giocatore potrà scegliere tra i diversi percorsi, proprio come si fa nella vita reale. Potrà scegliere se studiare e quindi con il tempo ottenere una professione migliore e più redditizia, o se iniziare subito a guadagnare lavorando immediatamente.

Continua la lettura
57

Regole del gioco

Ora si può iniziare a giocare, non bisogna usare i dadi, ma è necessario girare la ruota che in seguito verrà usata anche per altri scopi. Inizia il giocatore più giovane. Spostatevi di quante caselle vi indicherà la ruota. Su ogni casella potrete trovare una scritta, ad esempio: "Stop" che vi indicherà di fermarvi immediatamente; "Giorno di paga" che vi permetterà di prendere lo stipendio; "Bebè" che vi permetterà di portare nella vostra macchinina una pedina in più; "Casa", di costruire una casa; ed altre ancora... Inoltre, lungo il percorso il giocatore potrebbe incontrare degli "imprevisti" fatti di bivi, matrimoni e nascite, scelte ma anche investimenti, che renderanno il gioco ancora più divertente! Proprio per questi imprevisti ci sono a disposizione quattro tipi di carte: Azione, Casa, Università e Carriera, che renderanno ogni percorso unico e irripetibile, proprio come nella vita! Quindi, buona fortuna e che vinca chi arriva prima alla pensione!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Il Gioco della Vita

The game of Life, o per meglio dire IL GIOCO DELLA VITA, nasce in America nel 1860 ad opera di Milton Bradley e solo nel 1960 venne fatta una più aggiornata versione. Si chiama così ed è apprezzato da tutti e per tutti soprattutto dai più giovani...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Il Gioco della Vita

Con l'avvento dei videogiochi, hanno incontrato sempre maggiore popolarità quei titoli che consentono di vivere una vita virtuale, in posti immaginari ma molto simili alla nostra realtà quotidiana. Esiste anche un gioco da tavolo che consente di fare...
Giochi da tavolo

Come giocare a Star Wars: Il Gioco di Carte

Star Wars: il Gioco di Carte è fatto apposta per due giocatori ed è immerso nel mondo di Guerre Stellari, quindi ci saranno due lati della forza da impersonare, quello chiaro o quello scuro. Nella confezione del gioco ci sono 4 mazzi pronti da giocare,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare al gioco della bottiglia

Il gioco della bottiglia è senza dubbio uno dei passatempi più popolari alle feste. Si tratta di un gioco di gruppo famoso in ogni parte del mondo, tipico tra i giovani e gli adolescenti. Nella sua versione classica, prevede l'uso di una bottiglia per...
Giochi da tavolo

Come giocare al gioco della campana

I giochi all'aperto, in cortile o per strada, sono sempre meno diffusi tra i bambini, soprattutto quelli che vivono nelle grandi città. Le interazioni reali fuori casa sono state nella gran parte dei casi sostituiti da televisione, videogiochi e intrattenimenti...
Giochi da tavolo

Come giocare a Doom: il gioco da tavolo

Al giorno d'oggi i giochi da tavolo rappresentano indubbiamente uno dei passatempi preferiti da tantissimi persone al mondo. Essi infatti, nonostante i continui sviluppi tecnologici che vedono sul mercato la presenza sempre maggiore di dispositivi elettronici,...
Giochi da tavolo

Come giocare al Gioco del Sushi

Come giocare al Gioco del Sushi? O meglio, come giocare a Sushi Dice e cos'è con esattezza? Questa guida ha come scopo quello di illustrarvi il gioco e il suo meccanismo. Perciò, se vi piacciono i giochi da tavolo e se vi piace il sushi, siete nel posto...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Gioco dell'Oca

Il Gioco dell'Oca è uno dei più antichi e comuni giochi da tavolo. Le sue origini sembrano risalire a un gioco tradizionale cinese, poi ripreso da Ferdinando I de' Medici, il quale lo offrì in regalo a Filippo II di Spagna. Il gioco come lo conosciamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.