Come giocare al Gioco dell'Oca

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Gioco dell'Oca è uno dei giochi da tavolo a percorso più famosi ed amati di sempre. Le sue origini risalgono alla metà del '500 e per volere di Ferdinando De Medici, il quale regalò tale gioco a Filippo secondo re di Spagna. Anche se rivolto maggiormente ai bambini, il Gioco dell'Oca è adatto ad ogni età ed assicura un alto grado di intrattenimento e sfide piene di sorprese. Le regole sono abbastanza semplici e la vincita è sostanzialmente aleatoria, in quanto legata al mero lancio dei dadi. Di seguito tutte le indicazioni su come giocare al Gioco dell'Oca.

24

Occorrente

•da 2 a 6 giocatori
•un tabellone da gioco tradizionale formato dal classico percorso a forma di spirale e composto da 90 caselle
•tante pedine per ogni giocatore (a tal fine ed in mancanza di pedine è possibile utilizzare anche piccoli componenti presenti in ogni casa, come ad esempio bottoni, cubetti, omini in legno ecc. E purché diversi l'uno dall'altro)
•due dadi
.

34

Regole

L'usanza vuole che il gioco venga iniziato dal giocatore più giovane seduto al tavolo e poi si procederà in senso orario. Ogni giocatore, a turno, lancerà i dadi e sposterà la propria pedina secondo la somma risultante dai dadi medesimi. Quando la pedina ricade sulla casella raffigurante l'oca il giocatore può spostarsi ancora in avanti per un numero di caselle pari a quelle ottenute con il lancio dei dadi.
Oltre alle oche, il tabellone raffigura delle caselle speciali come:
la locanda che obbliga a stare fermi per tre turni;
il pozzo e la prigione che impone di stare fermi fino a quando non giungerà un'altra pedina a prendere il posto;
il ponte in cui si va avanti come specificato per le caselle delle oche ma ciò comporta il pagamento della posta;
lo scheletro che fa retrocedere la pedina alla casella numero 1;
il labirinto che fa tornare alla casella 33.
Lo scopo del gioco è quello di arrivare alla casella finale prima degli altri partecipanti ma è necessario lanciare i dadi secondo il numero di caselle esatto, perché altrimenti si dovrà tornare indietro secondo i punti in eccesso.

Continua la lettura
44

Consigli

Come spiegato, il Gioco dell'Oca è molto semplice da apprendere e stimola molto la socialità. Esso si reperisce facilmente ed ha un costo molto accessibile. Tuttavia, è possibile realizzarne il tabellone in casa, facendo attenzione ad intervallare le caselle dell'oca ogni nove caselle normali e disponendo opportunamente quelle speciali. Essendo destinato a tutti, un consiglio potrebbe essere anche quello di partecipare assieme ai bambini, in modo da illustrare e spiegare le varie fasi, per un divertimento assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

I 5 giochi da tavolo più amati da sempre

Soprattutto durante le giornate d'inverno più fredde, ci si ritrova spesso con gli amici a casa, a bere una buona cioccolata calda davanti ad un bel fuocherello; perché magari fuori piove o fa troppo freddo. Ed ecco i presupposti per cominciare a giocare...
Giochi da tavolo

I migliori 10 party games da tavolo

Che sia una calda serata estiva da trascorrere in terrazza mangiando aperitivi e pasta fredda, oppure una fredda serata estiva da trascorrere vicino al camino con bruschette e pizze calde, per vivacizzare il tempo da trascorrere con i nostri amici c'è...
Giochi da tavolo

Come giocare a Finanzopoly

Finanzopoly è un gioco da tavolo molto simile al Monopoly, come sembra suggerire anche la somiglianza tra i due nomi. Finanzopoly si rivolge dai 2 ai 6 giocatori di qualsiasi età e prevede una durata di gioco di circa un paio d'ore, proprio come il...
Giochi da tavolo

Come giocare a Bonkers!

Bonkers! È un gioco da tavolo in stile gioco dell'oca, il cui obbiettivo è quello di essere il primo giocatore a raggiungere i 12 punti aggiungendo carte negli spazi vuoti in modo da cercare di spostarsi nelle varie caselle che danno punti. Questo è...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Gioco dell'Oca

Il Gioco dell'Oca è uno dei più antichi e comuni giochi da tavolo. Le sue origini sembrano risalire a un gioco tradizionale cinese, poi ripreso da Ferdinando I de' Medici, il quale lo offrì in regalo a Filippo II di Spagna. Il gioco come lo conosciamo...
Giochi da tavolo

Come giocare a Monopoly Ultimate Banking

Il Monopoly è uno dei giochi più noti e longevi ma che da ultimo ha subito un restyling assolutamente in linea con i tempi odierni e le ultime tecnologie, così divenendo Monopoly Ultimate Banking. Addio alle vecchie banconote e largo spazio a carte...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Backgammon

Il Backgammon è uno dei più popolari giochi da tavolo ancora giocati in tempi moderni. Anche se non è famoso come la dama o gli scacchi, esattamente come questi ultimi condivide una storia millenaria, risalente a migliaia di anni fa in Asia Minore....
Giochi da tavolo

Come giocare a Ghettopoly

È un gioco da tavola che richiede dai 2 ai 7 giocatori e adatto a partire dai 13 anni. In Ghettopoly troviamo molti riferimenti ad aspetti legati alla delinquenza, (come furti, prostituzione, strozzinaggio) sebbene in maniera bonaria, trattandosi appunto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.