Come giocare a Yahtzee

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Yahtzee è un gioco di società da tavolo che rientra nella categoria dei giochi da strategia, per il quale si ha bisogno soltanto di carta, penna e cinque dadi a sei facce. Non c'è un limite massimo di giocatori ed è molto intuitivo. Proprio questa immediatezza nell'imparare a giocare lo rende accessibile a tutti ed i tempi di gioco che, come prevedibile, aumentano in maniera proporzionale al numero delle persone coinvolte, ne fanno un passatempo adatto a tutte le situazioni.

26

Le regole

Il gioco è molto semplice: lanciando i dadi si avrà la possibilità di realizzare una delle 13 combinazioni presenti nel tabellone, ciascuna delle quali può essere conteggiata una sola volta. Al termine della manche (cioè quando ogni giocatore avrà esaurito i suoi 13 turni) si procede alla somma dei punti e chi avrà totalizzato la cifra più alta sarà il vincitore. Ogni giocatore ha a disposizione un massimo di tre lanci per turno, ad ognuno dei quali può lanciare tutti e cinque i dadi o decidere di tenere quelli che considera buoni per ottenere la combinazione che ha come obiettivo. Al termine del turno, dovrà essere obbligatoriamente riempita una casella: se il giocatore non avrà ottenuto una combinazione valida, o avrà ripetuto una già eseguita in precedenza, dovrà mettere uno zero in una casella ancora disponibile, a propria discrezione.

36

Le combinazioni

Di seguito le possibili combinazioni ammesse:

- Dadi con "1": è la somma dei dadi che riportano 1 (se ad esempio si ha come combinazione 1-5-1-1-2 la somma sarà 3)

- Dadi con "2": è la somma dei dadi che riportano 2 (se ad esempio si ha come combinazione 2-3-2-5-2 la somma sarà 6)
- Dadi con "3": è la somma dei dadi che riportano 3 (se ad esempio si ha come combinazione 3-3-5-1-4 la somma sarà 6)

- Dadi con "4": è la somma dei dadi che riportano 4 (se ad esempio si ha come combinazione 4-4-4-1-5 la somma sarà 12)

- Dadi con "5": è la somma dei dadi che riportano 5 (se ad esempio si ha come combinazione 5-1-5-6-4 la somma sarà 10)

- Dadi con "6": è la somma dei dadi che riportano 6 (se ad esempio si ha come combinazione 6-6-1-4-5 la somma sarà 12)

- Piccola scala: vale 30 punti e si verifica quando si hanno almeno 4 dadi con numeri consecutivi (es. 2-3-4-5)

- Grande scala: vale 40 punti che vengono assegnati se si hanno 5 dadi con valore crescente (es. 1-2-3-4-5)

- Tris: si verifica quando si hanno tre dadi con lo stesso numero e il suo valore è la somma di quei dadi (es. 3-3-5-3-1, il punteggio sarà 9)

- Quattro dadi uguali: valgono le regole del tris, ma i dati uguali devono essere 4 (es. 2-2-5-2-2 garantisce 8 punti)

- Full: si ottiene avendo tre dadi di un tipo e due di un altro e vale 25 punti, indipendentemente dai numeri presenti (es. 5-5-6-6-6 o 1-1-1-2-2 valgono entrambe 25 punti)

- Yahtzee: vale 50 punti e si ottiene avendo 5 dadi uguali (es. 1-1-1-1-1 o 3-3-3-3-3); lo Yathzee può essere ripetuto, ma una solo volta andando a riempire il valore di una casella al momento libera.

- Chance: è la somma dei valori presenti sui 5 dadi, anche se non concorrono a formare una delle combinazioni precedentemente illustrate; può essere utilizzata una sola volta.

+ Bonus: si tratta di 35 punti extra che vengono assegnati se la somma dei punteggi delle prime sei combinazioni illustrate (Dadi con 1/2/3/4/5/6) è maggiore o uguale a 63.

Continua la lettura
46

I dadi

Non ci sono particolari caratteristiche richieste per i dadi da utilizzare, l'importante è che siano cinque classici dadi a sei facce! Saranno l'unico vero mezzo del gioco, ogni giocatore può utilizzare i propri o si possono utilizzare a turno sempre gli stessi.

56

Il tabellone

La costruzione del tabellone è semplicissima: sarà sufficiente comporre una griglia che per ogni riga avrà una delle combinazioni possibili, mentre per ogni colonna ci sarà un giocatore. Non bisogna dimenticare di inserire la riga del bonus, che di per sé non è una combinazione, ma che garantisce un ottimo quantitativo di punti che possono fare la differenza!

66

Vincere!

Per vincere, ammettiamolo, c'è bisogno di una discreta dose di fortuna! Tuttavia ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutare. Innanzitutto, l'esperienza è fondamentale, e mano a mano che si gioca si migliora molto in fretta. È bene ricordare che tutte le caselle vanno riempite e non si può terminare un turno senza attribuire un punteggio ad una di esse, seppur questo fosse 0. Quindi, a seconda del momento della partita, nei momenti di difficoltà è necessario decidere se "sacrificare" una casella che avrà un punteggio basso (es. Dadi con "1") o una con poche probabilità di riuscita (es. Yahtzee). Fondamentalmente bisogna affidarsi alle situazioni ed all'istinto, il resto lo faranno il fato ed i dadi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.