Come giocare a Tubi magici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tubi Magici è un gioco cui è possibile giocare da 1 (versione in solitaria in cui si gioca per migliorare il proprio record personale) a 6 giocatori. La durata varia dai 45 ai 70 minuti (a seconda del numero dei giocatori). Come in altri giochi, la grafica semplice e le regole facili da apprendere, nascondo in realtà un gioco che richiede molta strategia e logica, oltre ad un pizzico di fortuna. Ciò lo rende adatto sia per i bambini quanto per gli adulti. Lo scopo è riuscire ad allineare in una plancia composta da esagoni, quante più tessere esagonali rappresentanti un incrocio di tubi colorati dal valore in punti diverso per ogni colore.

26

Componenti e preparazione del gioco

Il gioco si presenta con sei plance colorate (una per ogni giocatore) e un numero di tessere esagonali dallo sfondo colorato come le plance, uguali per ogni gruppo di colori. Ogni giocatore si dota di una plancia e delle tessere corrispondenti e le dispone a faccia in su (a vista) dinanzi a sé. Viene poi designato un giocatore come "Estrattore" (secondo le regole sarà il più giovane). Questo dovrà disporre le proprie tessere a faccia a in giù mischiate. Il gioco può ora cominciare. Da notare che il numero di tessere che ogni giocatore ha a disposizione è superiore agli sazi disponibili sulla propria plancia, questo garantisce una certa aleatorietà nel gioco.

36

Regole e svolgimento del gioco

L'Estrattore pescherà una tessera tra le proprie e la mostrerà agli altri giocatori, che a loro volta dovranno ritrovarla tra le proprie. Ognuno poi posizionerà tale tessera in un qualunque spazio della propria plancia, tenendo conto che non potranno ruotarle (in riferimento al verso dei numeri che sono rappresentati sulla tessera). Fatto ciò si ripete questa azione finché gli spazi della plancia non saranno stati tutti occupati. A questo punto si contano i punti: per ogni tubo dello stesso colore continuo da una parte all'altra della plancia, si sommeranno i punti su di esso rappresentati per ogni tessera che lo compone, sia in verticale che in diagonale. Il giocatore che ha ottenuto il maggior numero di punti vince.

Continua la lettura
46

Varianti di gioco

Una variante complica la situazione aggiungendo la regola che, ad eccezione della prima tessera, tutte le altre dovranno essere posizionate adiacenti ad una tessera già presente sulla plancia. Un'altra variante terrà conto di due simboli che sono rappresentati sulle tessere: il sole e la luna; il giocatore che avrà l'allineamento più lungo di tessere con il sole otterrà punti aggiuntivi, la stessa cosa vale per la luna. Queste varianti sono consigliate a chi ha un po' di praticità nel gioco e aggiungono sfide sempre più difficili ma che consentono di tenere la mente ben allenata.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I tubi dal maggior valore (il giallo vale 9 punti a tessera) conviene posizionarli nelle tratte più lunghe (la verticale centrale sulla plancia); i tubi col minor valore (il tubo nero vale 1 punto per ogni tessera), conviene invece posizionarli nelle tratte più corte (lungo il perimetro della plancia).
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Darkest Night

Darkest night è un gioco uscito nel 2012 che ha riscosso un gran successo e che, proprio grazie ai picchi di gradimento, ha visto pubblicate altre tre edizioni già nel 2013. Si tratta di un gioco semplice e diretto, con ambientazione fantasy in un contesto...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.