Come giocare a Trans America

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Trans America, bel gioco da tavolo di Franz-Benno Delonge, è stato pensato per 2-6 giocatori. Per alcuni assomiglia a Ticket to ride. Pur prevedendo molta interazione tra i giocatori, la fortuna qui regna sovrana. Davvero facile, così lineare e immediato! Semplicemente perfetto per neofiti, si spiega rapidamente in una manciata di minuti. Va benone per gli amici che si annoiano subito ad ascoltare regolamenti complicati. L'ideale è giocarlo in 4, mentre con meno giocatori funziona assai bene come filler. Anzi, in genere è apprezzato da tutti come riempitivo tra un gioco e l'altro. Poco impegnativo, non richiede ragionamenti astrusi o cervellotici. La tattica da applicare si chiarirà meglio dopo qualche giro. Originale l'idea di sfruttare il lavoro altrui, agganciandosi alle tratte avversarie: usare le connessioni già esistenti consentirà ai costruttori di ferrovie in partita di avanzare rapidamente.

27

Occorrente

  • Una scatola completa di Trans America
37

Materiale e componenti

Grafica accattivante e materiali discreti. In particolare il tabellone, oversize e ben colorato, è davvero ottimo. Esso raffigura una mappa degli Stati Uniti, su cui è stata stampata una griglia, composta da linee orizzontali e diagonali intersecate. Ne risultano così dei triangoli dove poggiare i tratti di binari; mentre le intersezioni possono eventualmente indicare la presenza di una città. Sul lato del tabellone appare anche una sorta di segnapunti. Oltre al tabellone di gioco e al regolamento, vi sono i 6 segnalini dei giocatori e quelli di penalità, 85 tratti di binario (listelli neri, che permettono di connettere due intersezioni della griglia presente sul tabellone) e infine, divise in 5 diverse zone geografiche di colore diverso, le 35 carte città (preferibilmente da imbustate, poiché dopo molte partite si rovinano).

47

Regole

Le sue regole sono assai semplici. In sintesi, una partita si suddivide in varie manche, che comporteranno per gli sconfitti dei punti penalità. Logicamente, chi alla fine ne avrà meno di tutti vincerà. Di ambientazione western, il gioco prevede che si colleghino tramite linee ferroviarie ben 5 città statunitensi (esse saranno casualmente estratte da 5 mazzi di carte, simboleggianti diverse regioni). Chi riuscirà a farlo, dimostrandolo carte alla mano, vincerà la manche, mentre agli altri toccheranno punti di penalità (un punto per pianura, due per montagna o fiume), proporzionati ai tratti mancanti per raggiungere la meta. Liberato il tabellone e mescolate le carte, si fa quindi un nuovo giro, fino alla conclusione della partita.

Continua la lettura
57

Strategie

Le dinamiche sono originali. Ogni partita è un capitolo a se stante e tutto dipende molto anche dal gioco degli avversari. Dopo aver scelto sulla mappa il punto di partenza della propria linea ferroviaria, si potranno piazzare uno o due binari per turno. Le diramazioni ferroviarie appaiono invece decisamente in balia delle carte pescate. Comunque, le strategie possibili non sono poi tante. La manche si conclude quando qualcuno riuscirà a completare il collegamento tra le 5 città. Chi saprà avvantaggiarsi abilmente del gioco altrui, tramite la tecnica denominata polemicamente "tattica del parassita", risulterà generalmente il vincitore. Il succo è che bisogna intuire in anticipo quali direzioni prenderanno le varie diramazioni.

67

Fasi di gioco

Pescando a caso 5 carte (una per ogni zona geografica), si scoprono le città da collegare tramite linea ferroviaria. Inizialmente appariranno lontanissime! A turno, si mette il proprio
segnalino su di un'intersezione, per incominciare da lì la posa dei binari della linea di collegamento. Quando tocca a te, dovrai allora posare 2 binari per una costruzione in pianura, oppure uno per montagna o fiume. Qualsiasi direzione è ammessa, sia per la linea che per le sue diramazioni. Ogni nuovo tratto di ferrovia dovrà obbligatoriamente collegarsi al segnalino iniziale del giocatore, dunque le varie ferrovie in principio verranno costruite da soli. In caso di intersezione però esse si unificheranno, avvantaggiando in tal modo un unico concorrente. Gradualmente si avrà infine una ferrovia unitaria, che raggruppa in sé tutte le varie diramazioni.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per modificare il gioco si possono usare delle varianti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a RisiKo

RisiKo è la versione italiana di Risk, un gioco da tavolo inventato da un regista francese nel 1957. Sullo scenario di una guerra internazionale, i partecipanti al gioco devono usare astuzia, strategia e diplomazia per raggiungere i loro obiettivi. Le...
Giochi da tavolo

Come giocare a Mus

Mus è un tipico gioco di carte di origine spagnola, giocato prevalentemente in Spagna. Tavoli di gioco da Mus sono frequenti anche in Francia così come in Sud America.Per giocare a Mus occorre essere almeno in 4 giocatori divisi in due coppie ed avere...
Giochi da tavolo

Come giocare a Discoveries

Senza dubbio Discoveries è un interessante gioco da tavolo, appositamente creato per giocatori dai 14 anni in su. Il numero minimo è di due giocatori ed il massimo è di quattro. Il gioco da tavolo in questione è ambientato in America ai tempi delle...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Scarabeo

Uno dei giochi da tavolo più antichi è famosi è sicuramente lo scarabeo. Questo è un gioco diffuso soprattutto in america, al punto che non è raro vedere i protagonisti di una sticom statunitense giocare a scarabeo. In italia non ha trovato, invece,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Canasta

La Canasta è un gioco di carte estremamente popolare. La sua diffusione è avvenuta dopo il 1940, quando venne importata dal Sud America, come si evince chiaramente dal suo nome. Il termine 'Canasta', infatti, significa in spagnolo 'cesto' oppure 'paniere'....
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.