Come giocare a Titan

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per chi ama i giochi da tavolo Titan è senz'altro un gioco molto coinvolgente. È un mondo fantasy, in cui compaiono strane e bizzarre creature, frutto di una mitologia inimmaginabile e popolato di esseri viventi come Ciclopi, Gorgoni e Minotauri. I giocatori sono dei Titani, che lottano con i loro soldati, per contendersi il dominio assoluto della Terra. È un gioco fantastico d'azione. Vietato a chi crede di annoiarsi o rilassarsi, la parola d'ordine è: agire. Ecco come giocare a Titan.

26

Occorrente

  • Gioco del Titan
36

Il gioco

Il gioco è composto da un gigantesco tabellone composto da due parti. Rappresenta la mappa del mondo con 6 campi di battaglia, ognuno dei quali ha un habitat diverso, come la palude, la giungla, le montagne, i boschi, le foreste. La partita si svolge con 2, 4 o 6 giocatori. Ogni giocatore verrà rappresentato da una pedina Titano, che posizionerà all'inizio del gioco, segretamente su una Legione. Ogni partecipante, a turno, eseguirà una serie di azioni con le proprie Legioni, tirando i dadi in dotazione. Quando due Legioni si incontrano sullo stesso territorio avviene lo scontro, che va risolto con tattica e con intelligenza. Ad ogni turno un giocatore è obbligato a spostare almeno una delle Legioni e di conseguenza guadagnerà o perderà punti. Quando tutti i Titani verranno eliminati dal territorio, ne rimarrà uno, che sarà proclamato vincitore.

46

La scatola

La scatola contiene svariati oggetti: una sagoma di Titano, una Torre della Resistenza, 8 pedine, un segnapunti del Titano, 12 pedine Cittadino, 6 Cannoni, 12 segnalini, 20 dadi speciali, alcune carte Eroe ed Azione, il Regolamento. Ha un costo di circa 45,00 Euro e la partita dura 240 minuti. È un passatempo adatto a chi ha compiuto almeno l'età dell'adolescenza e vuole immergersi nel mondo irreale. Questo gioco è stato apprezzato da tutto il mondo, in particolare dai giapponesi.

Continua la lettura
56

La valutazione

Come ogni gioco, anche questo ha pregi e difetti. Tra i pregi sicuramente c'è quello di essere estremamente coinvolgente. L'ambientazione e i colori fanno di questo passatempo una vera e propria passione. Addentrandosi nella partita ci si sente sempre più partecipi e vincenti, facendo crescere la voglia di arrivare e tirando fuori tutta la grinta e l'autostima recondita che una persona possiede, con mosse strategiche e intelligenti. Tra i difetti di questo gioco c'è il tempo. Alcuni non accettano il fatto di dover restare molto tempo a pensare come agire per eliminare l'avversario o trovano insopportabile il genere fantasy. Bisogna quindi che ognuno di noi si faccia un'opinione personale facendo almeno una partita (la valutazione è molto esclusiva). Trovare un'occasione per giocare non sarà difficile. Buon divertimento!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pazienza, scaltrezza, intraprendenza, voglia di vincire

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.