Come giocare a The South Shall Rise Again

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

The South Shall Rise Again è un gioco da tavolo storico e a tratti horror, ideato da John Welch e pubblicato nel 2014. Si tratta di un gioco ambientato durante la Guerra Civile Americana, in cui i giocatori dovranno impersonare i soldati dell'Unione, cioè i nordisti, impegnati a combattere una guerra contro i Confederati, cioè i sudisti. Il vero elemento che rende il gioco innovativo è che i sudisti non sono dei semplici soldati, bensì sono degli zombie! Adesso vi siete incuriositi? Continuate allora a leggere la guida, per scoprire come giocare a The South Shall Rise Again!

26

Occorrente

  • Gioco da tavolo "The South Shall Rise Again"
  • 1-4 giocatori
36

Contenuto della scatola

Nella scatola troverete:
- Venticinque carte, che comprendono quattro personaggi dell'Unione, otto Azioni eroiche e tredici carte evento;
- Tantissimi zombie, divisi in tre classi: Zebs, Revenant e Glorious Dead;
- Cinque scenari di gioco
- Una scheda di aiuto per il giocatore, in cui sono riassunte alcune caratteristiche di gioco;
- Due dadi;
- Due mappe identiche, ma realizzate con materiale diverso: una in cartoncino solido e l'altra in cartoncino più sottile;
A ciò, naturalmente, si aggiunge il regolamento del gioco.

46

Set up

Il set up prevede la scelta dello scenario nel quale svolgere la partita e la scelta del personaggio. I giocatori scelgono tra i 4 personaggi disponibili. Dunque si scelgono casualmente un'Azione eroica, un'abilità e un fucile, da equipaggiare al soldato. L'Azione eroica può essere usata una sola volta. Dopodiché, si posizionano i soldati sulla mappa di gioco. Una volta posizionati, è il turno di piazzare gli zombie! Il numero dei non-morti varia in base alla difficoltà del gioco, che viene scelta prima di cominciare. Gli zombie possono essere posizionati casualmente per tutta la mappa, ma comunque devono mantenere una distanza di almeno quattro caselle dai personaggi dell'Unione.

Continua la lettura
56

Svolgimento del gioco

È arrivato il momento di iniziare la partita! I primi ad agire sono i soldati dell'Unione. Essi possono compiere, nel proprio turno, una di queste azioni: combattere contro gli zombie vicini, sparare con il fucile, ricaricare il fucile (dopo sei colpi l'arma si scarica), avanzare di qualche casella, compiere un piccolo movimento e, al contempo, sparare. L'azione di combattere con gli zombie diventa però obbligatoria quando questi ultimi hanno già agganciato il soldato. Dopo i soldati, arriva il turno degli zombie, che possono a loro volta compiere diverse azioni: agganciare un soldato vicino, avanzare per raggiungere un soldato, sparare (solo i Glorious Dead possono compiere questa azione) e ricaricare il fucile (anche questa ovviamente è prerogativa dei Glorious Dead). Le azioni vengono applicate lanciando i dadi. La partita termina quando i soldati hanno sconfitto tutti gli zombie o quando hanno concluso l'obiettivo dello scenario scelto o, ancora, quando sono gli zombie ad eliminare i nordisti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete alle prime armi con questo gioco, è meglio cominciare con un livello di difficoltà non troppo esagerato, per prendere dimestichezza con il gioco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a The Lord of the Ice Garden

The Lord of the Ice Garden è un gioco da tavolo ispirato ai racconti di Jaroslaw Grzedowicz, un bravo scrittore polacco che affronta i temi di fantascienza e fantasy. Il gioco è uscito l'anno scorso grazie all'editore Giochix e anche se in Italia non...
Giochi da tavolo

Come giocare a Rise of Augustus

Rise of Augustus è un gioco da tavolo da 2 a 6 giocatori, ambientato nell'antica Roma, precisamente durante l'Impero di Augusto. I partecipanti al gioco vestono i panni di “legati Augusti”, i rappresentanti di Augusto, il cui compito è quello di...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Betrayal At The House On The Hill

Betrayal At The House On The Hill significa letteralmente "Tradimento nella casa sulla collina". Il gioco consiste nell'esplorazione di una casa stregata di tre piani posta in cima ad una collina. I personaggi/giocatori sono studenti, professori o semplici...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a The Castle of the Devil

The Castle of the Devil (Il Castello del Diavolo nella traduzione italiana) è un gioco di società da 4 a 8 giocatori. In questa guida spiegheremo le regole essenziali e tutto ciò che bisogna sapere per iniziare a giocare. L'idea di base prevede lo...
Giochi da tavolo

Come giocare a The End of the World - Zombie Apocalypse

The End of the World è un gioco di ruolo ambientato in un periodo post-apocalittico. L'umanità è costretta a combattere se vuole sopravvivere in un mondo diverso, spaventoso e irriconoscibile. The End of the World prevede quattro ambientazioni diverse...
Giochi da tavolo

Come giocare a I'm the Boss!

I'm the Boss! È un gioco di carte sviluppato da Sid Sackson, in cui lo scopo dei giocatori è quello di guadagnare più soldi di tutti gli altri per vincere la partita. È un gioco di negoziazione, in cui i giocatori devono competere, ma anche collaborare...
Giochi da tavolo

Come giocare a Crash! The bankrupt game

Come giocare a Crash! The Bankrupt game? Crash! È un gioco amato da centinaia di fan in tutto il mondo. Questo spassoso gioco da tavolo è un prodotto made in Italy, infatti il gioco è stato ideato da Giacomo Sottocasa nell'anno 2003. L'artista che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.