Come giocare a The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco di avventura in terza persona pubblicato da Nintendo nel marzo del 2017 per le console Nintendo Switch e Nintendo WiiU. Ultimo di una lunga e famosa serie di giochi dedicati alla principessa Zelda, questo capitolo, come gli altri prima di lui, ci mette nei panni dell’elfo Link e ci catapulta in un gigantesco mondo open world strapieno di cose da fare.
Nel nostro peregrinare fra le terre di Hyrule attraverseremmo boschi ombrosi, radure splendenti sotto la luce del sole, fiumi impetuosi, montagne innevate e deserti sterminati, mentre il ciclo giorno notte si alterna regalando al giocatore scorci di scenari davvero suggestivi. Potremmo combattere i nemici, planare, scalare alberi, cucinare, domare cavalli, andare a caccia ed esplorare templi misteriosi. La varietà delle situazioni è il punto forte di Legend of Zelda, impreziosito da una grafica colorata in cel shading e da una colonna sonora minimale che interviene occasionalmente con note delicate.
The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un’opera immensa che può coinvolgere il giocatore per un centinaio di ore, ma se siete giocatori poco esperti e vi spaventate davanti a tanta imponenza, ecco una guida riassuntiva su come giocare al meglio.

211

Occorrente

  • Copia fisica o copia digitale del gioco
  • Console Nintendo Switch o Console Nintendo WiiU
311

Come affronatre la missione principale

Dopo una guerra spaventosa, Hyrule è stata devastata dalla calamità Ganon. La principessa Zelda, con i suoi poteri magici, tiene a bada il nemico intrappolandolo nel suo castello, ma le sue forze si stanno esaurendo e la magia che possiede non sarà forte ancora per molto tempo.
Link si sveglia da un sonno durato cento anni. Un personaggio misterioso, un vecchietto capace di usare una vela per planare, gli assegna la missione di salvare Hyrule e la principessa Zelda sconfiggendo la calamità Ganon. Ma il nemico è troppo potente e Link da solo non può farcela. Dovrà cercare aiuto nei quattro Colossi Sacri, macchine antiche e gigantesche in forma di animale, disperse in posti remoti del mondo corrispondenti alle quattro popolazioni principali di Hyrule: gli Zora, i Goron, i Rito e le Gerudo.
I quattro Colossi saranno degli aiutanti formidabili per la missione di Link, ma la calamità Ganon, cento anni prima gli ha corrotti, per cui lo scopo principale del giocatore sarà raggiungerli, entrare al loro interno, risolvere gli enigmi che vi si celano e liberarli dal male che ne ha preso possesso per farne potenti alleati. Ogni Colosso liberato sbloccherà una corrispondente magia utilizzabile da Link. La posizione dei Colossi è comodamente indicata sulla mappa di gioco con dei segnali luminosi, quindi trovarli non sarà un’impresa ardua.

411

Come usare i poteri della tavoletta Sheikah

All’inizio dell’avventura, Link riceverà in dono una tavoletta Sheikah, una sorta di tablet dai poteri magici. Con esso è possibile consultare la mappa di gioco e segnare con delle puntine i luoghi di interesse, si possono scattare foto per creare un compendio dell’intero mondo di Hyrule, può essere utilizzato a mo’ di cannocchiale o come sensore che segnala oggetti particolari nelle vicinanze.
Inoltre dona a Link la possibilità di utilizzare 4 oggetti fondamentali:
Le bombe radiocomandate, sferiche per rotolare dai pendii o cubiche per essere posizionate con precisione, infinite e rigenerabili dopo un breve periodo dall’esplosione, è consigliabile allontanarsi prima di farle detonare;
Il Kalamitron, una calamita capace di spostare oggetti metallici altrimenti inamovibili, aprire porte di ferro e recuperare forzieri dal fondo dei fiumi. Per scovare oggetti in ferro prestate attenzione alla loro colorazione;
Lo Stasys, un meccanismo capace di fermare il tempo per qualche secondo in modo da colpire ripetutamente un oggetto e accumularvi dentro energia cinetica per una spinta. È utile per creare dei veri e propri proiettili;
Il Glacyor capace di creare delle colonne di ghiaccio utilizzando acqua, si può usare per attraversare rapidamente fiumi o creare dei gradini in una cascata.

Continua la lettura
511

Come migliorare l'energia vitale e la resistenza

Link è dotato di alcuni cuori che costituiscono la sua vita. Ogni volta che subirà dei danni a opera di un nemico o precipiterà da un’altezza elevata questi diminuiranno fino a portarlo alla morte una volta esauriti. Inoltre ha una barra energetica in forma di cerchio, che si esaurisce quando corre o nuota o si arrampica su una parete; una volta terminata non si può più compiere nessuna di queste azioni fino a quando non si sarà ricaricata.
Per incrementare la scorta di cuori o ampliare la resistenza bisogna trovare un certo numero di Emblemi del Trionfo reperibili nei sacrari. I sacrari, 120 in tutto, sono dei piccoli templi sparsi per Hyrule; una volta giunti al loro interno bisogna affrontare una serie di prove che possono essere combattimenti o enigmi ambientali risolvibili con l’uso della tavoletta Sheikah. Ad esempio potrebbe rendersi necessario creare una passerella usando il Kalamitron su una porta in ferro divelta dai cardini, o mettere in piedi un sistema di contrappesi con lo Stasys per dare una spinta a Link verso altezze irraggiungibili.

611

Come gestire le armi

Vagando per le terre di Hyrule si incontreranno numerosi nemici. A volte si possono evitare, a volte sarà necessario combattere. Le armi sono davvero tante: spade, asce, martelli, archi, lance, mazze. Ognuna ha delle caratteristiche proprie (certe più forti, certe più veloci, certe infiammabili), ma tutte, dopo un breve utilizzo si romperanno. È consigliabile quindi averne sempre una buona scorta nell’inventario per non trovarsi a mani vuote davanti a un gruppo di avversari.
Le armi sono sempre recuperabili dai nemici sconfitti oppure si possono trovare in giro per il mondo.
Per risparmiarle è possibile prendere di soppiatto un nemico: avvicinandosi furtivamente si può sferrare un colpo alle spalle che infligge il doppio dei danni.

711

Come gestire i vestiti

Così come le armi anche gli abiti recuperabili sono davvero tanti. Si compongono di tre pezzi: testa, corpo, gambe. Ognuno ha un certo valore di difesa, quasi tutti sono potenziabili e alcuni di essi hanno poteri particolari accentuati se si indossano i tre pezzi dello stesso abito. La bandana, da sola, conferisce ad esempio una maggiore abilità nella scalata, ma se a questa si uniscono le scarpe e la maglia da scalata allora avremo un ulteriore bonus alla resistenza. Gli abiti degli Zora ci aiuteranno a nuotare meglio, quelli ancestrali a resistere alle armi delle macchine.
In alcune zone di Hyrule bisognerà tenere conto del clima. Al nord il freddo sarà davvero intenso, nel deserto si rischierà un colpo di calore e alle pendici del Monte Morte si può prendere fuoco in prossimità della lava. In questi casi è indispensabile indossare gli abiti adatti o Link comincerà a perdere energia.

811

Come cucinare gli ingredienti

Durante l’avventura, la capienza dell’inventario di Link sarà messo a dura prova. Gli oggetti che si possono raccogliere sono davvero tantissimi e tutti hanno una loro utilità. Pietre preziose da rivendere, pietre focaie per accendere un fuoco, legname dagli alberi per fare torce, sale, lucertole, farfalle, granchi, libellule, insetti, resti di nemici.
Alcuni di essi come frutta ed erbe, ma anche la carne recuperata cacciando gli animali, oppure i pesci pescati, possono essere utilizzati per cucinare. Per farlo è necessario un fuoco da campo con una pentola, poi si scelgono cinque ingredienti e si buttano dentro. I risultati sono davvero vari e il cibo ottenuto, o le pozioni create, possono essere utilizzati per recuperare energia o resistenza, aumentare i danni delle armi o la resistenza dei vestiti, diventare momentaneamente più veloci o silenziosi, combattere il freddo o il caldo.
Bisogna solo fare attenzione a non mischiare ingredienti “tradizionali” come carne, frutta, erbe con ingredienti “mostruosi” come insetti, resti di nemici o pezzi di macchinari ancestrali. Facendolo il risultato sarà una poltiglia inservibile.

911

Come spostarsi nel mondo di Hyrule

Hyrule è un mondo gigantesco. Per attraversarlo da un capo all’altro sono necessarie ore. Per agevolare gli spostamenti e renderli più fluidi, Link ha la possibilità di catturare dei cavalli selvatici, addomesticarli e registrarli negli stallaggi per poterli poi utilizzare in qualsiasi momento. I cavalli migliori (sono quelli monocolore) sono anche i più difficili da addomesticare.
Se invece ci troviamo sulla cima di un monte e vogliamo scendere in modo rapido possiamo utilizzare la Paravela, una sorta di paracadute che ci permette di planare dolcemente consumando un po’ di resistenza. Fate solo attenzione a non essere troppo in alto, perché se esaurite la resistenza la Paravela si chiude e precipiterete senza possibilità di salvezza.
Se siamo in un fiume possiamo utilizzare una zattera o in alternativa abbattere un albero e montare sul tronco lasciando che la corrente ci trasporti.
Se davanti a noi si para un lungo pendio in discesa, possiamo saltare sullo scudo e scivolare con quello a mo’ di surf. Le superfici migliori per farlo sono sabbia e neve.
Per i più pigri infine è presente il teletrasporto da un punto all’altro della mappa attivabile con la tavoletta Sheikah.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Appena giunti in una nuova regione di Hyrule cercate subito le torri di osservazione per scaricare la mappa.
  • Per economizzare la barra della resistenza durante la planata è consigliabile chiudere per brevi tratti la Paravela in modo da scendere in picchiata e poi riaprila per frenare la caduta.
  • Date da mangiare ai cani presso gli stallaggi e questi scopriranno una cassaforte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

3DS

Consigli per giocare a Pokemon Sole e Luna

Il brand pokémon è ormai da anni sinonimo di successo. Dal lontano 1996 continua ad affascinare e a rapire milioni di appassionati, sia bambini che adulti, inclusi i primissimi giocatori dell'epoca nei quali la passione per i mostriciattoli tascabili...
3DS

Nintendo 3DS: giochi per ragazze

Avete appena introdotto vostra figlia nel mondo del Nintendo 3DS e non sapete con che gioco farla iniziare? Oppure state cercando un regalo adatto a lei? Nessun timore, siamo qui aiutarvi. Questa console offre numerosi titoli, per tutte le età e per...
3DS

Guida ai migliori giochi per il Nintendo 3DS

Se abbiamo acquistato una console Nintendo 3DS, è importante sapere che ogni anno vengono proposti nuovi giochi, e periodicamente le saghe classiche sono ovviamente aggiornate, per cui c’è soltanto l’imbarazzo della scelta. Nei passi successivi...
3DS

Come giocare a Metroid: Samus Returns per Nintendo 3DS

Metroid è un serie che forse i neofiti in ambito di videogames non conoscono molto oppure la reputano di nicchia. In realtà quest'ultima è stata solo lasciata "in sospeso" dalla Nintendo senza però essere mai dimenticata. Essa infatti torna più agguerrita...
3DS

Come giocare ad Animal Crossing

Se siete in possesso di un Nintendo 3DS ed avete voglia di immergervi in un mondo completamente diverso dal nostro, pieno di buffi personaggi, sfide divertenti e gag esilaranti, allora "Animal Crossing: New Leaf" è il videogioco che fa per voi! In questa...
3DS

Consigli per giocare a Monster Hunter Stories

Monster Hunter Stories è il nuovo capitolo firmato Capcom dell'omonima saga. Nintendo permette di giocare a questo titolo sulle proprie console (3ds, New 3ds, 2ds, New 2ds) in Italia dall'8 settembre 2017. Si differenzia dai precedenti titoli in quanto...
3DS

Nintendo DS: giochi educativi per bambini

I giochi Nintendo DS sono giochi educativi per i bambini, con i vari titoli della gamma DS puoi contribuire allo sviluppo cognitivo del tuo bambino, esiste una vasta gamma di titoli che permettono di cimentarsi nelle più svariate discipline, tra le quali...
3DS

Come giocare a Minecraft senza account

Uno dei videogame online che ha riscosso più successo negli ultimi tempi è sicuramente Minecraft, gioco compatibile non soltanto con il computer, ma anche con i cellulari e le console. Per disporre di tutte le sue funzionalità, è necessario avvalersi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.