Come giocare a Teresina

Tramite: O2O 04/06/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

Teresina (o Telesina) è un gioco di carte molto popolare, di origine italiana, che costituisce una variante del Poker. A differenza di quest'ultimo, però, viene giocato a carte scoperte. In ogni caso, le regole del gioco sono molto simili a quelle del Poker. Si utilizza un mazzo di carte francesi, in cui tuttavia sono assenti i jolly. Ogni giocatore deve puntare una certa somma di denaro e, colui che ha la combinazione di carte migliore, vince la partita. Questa può essere svolta da un minimo di due a un massimo di sei giocatori. Vediamo dunque come si gioca a Teresina!

26
Occorrente
  • Mazzo di carte francesi
  • 2-6 giocatori
36

Punteggio delle carte

Prima di giocare la partita, è bene conoscere il punteggio di ogni carta. La carta con il valore più alto è l'asso, seguita da: K, Q, J, 10 e 9. Se, oltre a queste, vengono utilizzate anche le altre carte, allora la sequenza continuerà in questo modo: 8, 7, 6, 5. Anche i semi delle carte possono essere disposti in ordine decrescente. Infatti, le carte di cuori sono quelle dal valore più alto, seguite da: quadri, fiori, picche. Inoltre, ci sono specifiche combinazioni di carte che hanno un determinato valore e che sono fondamentali per poter vincere la partita. Per esempio, il Full, costituito da tre carte dello stesso tipo e una coppia, è una delle scale che vale di più. C'è poi la Scala Reale, che è quella con il valore più alto in assoluto. È composta da 5 carte dello stesso seme, disposte in ordine di scala. Ad esempio: K, Q, J, 10, 9, tutte appartenenti allo stesso seme.

46

Svolgimento della partita

I giocatori devono innanzitutto versare una certa quota di denaro (chiamata invito) per partecipare. Il mazziere deve poi distribuire le carte ai giocatori, fino a un massimo di 5 carte per ogni giocatore. La prima è coperta, mentre le altre sono scoperte. Al termine di ciò, si passa alla fase di puntata. Il primo giocatore che parla è quello che ha la carta dal valore più alto, in base alle carte scoperte. In questa fase, si possono compiere diverse azioni: passare, bussare, puntare, rilanciare, vedere. Con la prima azione, il giocatore si ritira ed esce dalla mano. Con la seconda, passa il turno al giocatore successivo. Con la terza, viene puntato un certo importo. Rilanciare, invece, significa che viene puntata una quota superiore all'ultima puntata compiuta. Infine, vedere permette di adattarsi all'ultima puntata. A questo punto, si passa all'ultima fase, in cui i giocatori devono mostrare le loro carte. Chi ha il punteggio più alto, vince la partita.

Continua la lettura
56

Varianti del gioco

Ci sono tantissime varianti di questo gioco. Tra le più comuni, troviamo la Teresina a carte coperte, in cui tutte le carte distribuite sono coperte ed è il giocatore a decidere quale carta scoprire. Nella Teresina con le matte, invece, è possibile utilizzare anche i jolly, che possono sostituire alcune carte. Esiste poi una variante chiamata "Batticuore", in cui ogni giocatore riceverà 5 carte coperte, che nemmeno lui stesso potrà guardare. Dunque, il primo giocatore scopre la prima carta ed effettua una puntata. Tocca poi al secondo, che scopre le sue carte, e se il valore è superiore rispetto alla carta del primo giocatore, può effettuare una puntata. Anche il terzo farà la stessa cosa e così via.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
Giochi da tavolo

Come giocare a Mancala

Il Mancala è un gioco da tavolo diffuso principalmente in Africa e Medio Oriente, in Europa quasi sconosciuto ma simile al gioco degli scacchi. Nonostante non sia facile giocare, è considerato come una fonte di informazioni importante dagli antropologi....
Giochi da tavolo

Come giocare a Mad Gab

I giochi di società si diffondono da sempre in tutto il mondo. Essi servono per far giocare e divertire ed unire amici e parenti. Alcuni giochi possono anche essere istruttivi. Ne esistono di tutti i tipi e per tutte le fasce d'età, per grandi e piccoli,...