Come giocare a Taluva

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per gli appassionati di giochi da tavola, eccone uno che si sta facendo largo nel mondo dei games. Vi sto parlando di: Taluva, non lo conoscete?. Quest'ultimo è in pratica un gioco in scatola creato nel 2015 by Cranio Creations realizzato con buoni materiali e con un buon impatto strategico. Questo tipo di gioco è adatto a tutti, anche a chi non è mai piaciuto molto questo genere e a chi finora ha usato solo gli scacchi.  

25

La storia

La storia del gioco parte da Taluva da cui appunto il nome, che è un isola che sorge sull'oceano. A poco a poco che i terreni emergono, i giocatori devono colonizzarli. L'obiettivo è quello di possedere più templi possibili. Ma attenzione! Se infatti un giocatore riesce a costruire tutte le strutture di due tipi allora sarà già vincitore automaticamente prima che la partita venga conclusa. Si può giocare anche in tre o quattro giocatori, ma volendo giocandoci in due si aumenterà il livello di strategia.

35

La preparazione

Prima di tutto occorre eseguire la preparazione del gioco che consiste nel prendere 12 tessere per ogni giocatore e mescolarle. Poi si mettono coperte sul tavolo una sopra l'altra. A questo punto ognuno riceve un set di torri, capanne ecc.. Di ugual colore. Appena deciso chi inizierà per primo, la partita potrà avere inizio.

Continua la lettura
45

Prima parte del gioco

La prima parte del gioco si svolge in un modo ben preciso, ossia che ciascuno a turno deve disporre una tessera pescandola dai mazzi e metterla sul tavolo. In questo modo si può o ampliare il territorio disponendola vicino ad un lato di una tessera che è già sul tavolo oppure facendo un'eruzione vulcanica mettendola sopra ad altre tessere. In tal caso la forma ad esagono del vulcano deve stare stare su un' altra forma identica ma con direzione diversa del vulcano stesso.

55

Piazzare da uno a più edifici

In questa seconda fase ci si incentra per piazzare vari edifici. Questi ultimi si possono costruire solo su esagoni vuoti senza che ci siano vulcani. Se un giocatore non può subito costruire allora viene eliminato. È importante tenere presente che ogni giocatore ha delle limitazioni da non trasgredire, ad esempio la capanna da costruire solo su un esagono al primo livello, oppure la Torre deve essere fatta su un esagono di livello tre o superiore e vicino ad una Colonia senza Torre e così via. Chi possiede più templi e non ci sono più tessere presenti in tavola allora sarà il vincitore del gioco!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Mississippi Queen

Mississippi Queen è un gioco da tavolo molto originale e semplice nel suo svolgimento. Le regole sono semplici e sono comprensibili anche da chi non ha dimestichezza con i giochi in scatola o non ci gioca assidua e non ne è appassionato. Gioco unico...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Rummikub

Rummikub è un semplice quanto divertente gioco ideato nel 1980 da Ephraim Hertzano. Lo scopo del gioco è quello di liberarsi di tutte le tessere ricevute, posizionandole sul tavolo tramite combinazioni numerici di gruppi o serie. Il vincitore è colui...
Giochi da tavolo

Come giocare a Isle of Skye

I giochi da tavolo rappresentano al giorno d'oggi uno dei passatempi preferiti da tantissime persone al mondo. Essi infatti generalmente risultano essere molto semplici da comprendere, sono divertenti e soprattutto molto adatti per essere eseguiti in...
Giochi da tavolo

Come giocare a Suburbia

I giochi da tavolo rappresentano al giorno d'oggi uno dei passatempi preferiti da tantissime persone al mondo. Nonostante lo sviluppo della tecnologica e di giochi sempre più elettronici e d'avanguardia, essi riescono ancora a divertire ed appassionare....
Giochi da tavolo

Come giocare a Bruges

Bruges è un gioco da tavola intrigante ed istruttivo che sicuramente piacerá a coloro che amano sperimentare le proprie capacitá tattiche e strategiche. Il gioco è ambientato in Belgio, nel XV secolo. La prima borsa apre le contrattazioni e tutta...
Giochi da tavolo

Come giocare a Il Piccolo Principe

I giochi da tavolo sono la soluzione migliore per intrattenere i bambini. Evitando di lasciarli davanti alla TV, possiamo insegnare loro tante cose attraverso il gioco. Ovviamente dobbiamo scegliere strumenti ludici in linea con la fascia d'età in questione,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Il Verme è tratto

Spesso quando ci si trova in compagnia, si vanno a spolverare tutti quei giochi, ormai abbandonati da tempo, in particolare i giochi da tavolo, che sicuramente saranno stipati in qualche angolo buio della casa, abbandonati e impolverati. In questa guida,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Labirinto Magico

Il Labirinto Magico è un gioco da tavolo creato nel 1986 e, ancora oggi, molto utilizzato, soprattutto per scacciare la noia. L'età consigliata per questo gioco è dai 7 anni in su e il numero di giocatori può variare tra 1 e 4 persone. In questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.