Come giocare a Sushi War All You can Hit

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nel corso dei secoli abbiamo assistito a diverse guerre: dalle Civil Wars, passando per le due World Wars ci siamo avventurati perfino in fantascientifiche Star Wars. Ma da oggi ci confronteremo con una nuova dimensione della guerra.
Abbandonate spade ed armi da fuoco, impugnate le vostre migliori bacchette!
Non aspettatevi una guerra per la Patria o per qualsivoglia tesoro, qui si duella per riempire la pancia.
Benvenuti a Sushi War All You (ecco il colpo grosso) Can Hit! In questo breve articolo, vi illustrerò come giocare al nuovo gioco virale!

27

Occorrente

  • Da 2 a 5 amici divoratori di sushi, tanta voglia di divertirsi!
37

Panoramica del gioco

La splendida idea di creare un gioco di società cavalcando l'onda della moda culinaria è totalmente Made In Italy e porta la firma di Dario Dordoni. In che modo sia avvenuto, resta un mistero, ma ringraziamo il nostro connazionale! Andiamo a vedere i contenuti della scatola. In ogni confezione troverete:
- 5 serie di 5 dadi colorati a sei facce, riportanti su ognuna il disegno di un pezzo di sushi o del tavolino;
-5 tappetini raffiguranti un tavolino da sushi, con due appositi spazi bianchi sui quali posizionare i dati;
-5 coppie di bacchette in legno (ovviamente io vi consiglio di usare le vostre personali, per dare stile al gioco!);
- un mazzo di carte, riportanti il disegno di torri di sushi;
- 5 carte speciali, che spiegheremo in seguito.
Il gioco si sviluppa in turni, prevede la partecipazione da 2 a 5 giocatori con la possibilità di creare squadre. L'obiettivo è raggiungere 20 punti (30 per le squadre, per le quali si sommano i punteggi dei loro membri). Ogni partita dura circa 30 minuti.

47

Preparazione e Regole del Gioco

Per prima cosa, ogni giocatore posiziona davanti a sé un tappetino, sul quale sistema i 5 dadi: uno va messo nel piccolo spazio bianco, posto nella parte superiore del tappeto, mentre gli altri quattro nel rettangolo bianco sul basso. Tutti i dadi devono presentare l'immagine del tavolino in alto. Le bacchette vanno messe di lato, mentre il mazzo di carte va posizionato tra i giocatori.
A questo punto siamo pronti a cominciare la partita! I giocatori congiungono le mani e dicono, molto amichevolmente, "Sushi War!" E questo sarà l'ultimo atto di pace per i prossimi 30 minuti...

Come detto, il gioco si sviluppa in turni. Ad ognuno, un giocatore gira la prima carta del mazzo, scoprendo una torre di sushi. A questo punto, i dadi vanno ruotati, per trovare l'immagine corrispondente e impilati uno sull'altro per riprodurre la stessa torre riportata sulla carta. Ogni dado deve mantenere il giusto disegno verso l'alto."Facile", direte voi, e invece no: l'unico modo per fare tutto questo è utilizzando solo le bacchette!
Il primo giocatore a completare la torre urla "Sushi War!" e la torre viene controllata. Se la costruzione è corretta, il giocatore vince la carta e tanti punti quanti sono i dadi utilizzati. Se la carta mostra una torre di quattro pezzi, i giocatori possono usare il quinto per lanciarlo contro la torre avversaria ed abbatterla.
Chi vince il turno scopre la prossima carta, ma giocherà con un importante handicap: potrà tenere le bacchette solo con la mano non dominante! E se pensate che sia difficile, sappiate che se il giocatore dovesse vincere per la seconda volta di fila, giocherà il terzo turno tenendo una bacchetta per mano!

Continua la lettura
57

Carte Speciali

Il mazzo comprende 5 carte speciali, che di seguito illustro:

SUSHI SKY DIVING
Si compone un cerchio di 15 dadi. Ogni giocatore, a turno, afferra il suo dado con le bacchette e, dall'altezza di un metro, lo lascia cadere. Se il dado atterra all'interno del cerchio, il giocatore passa la prova! Si continua finché non rimane un solo vincitore;

SUSHI BILIARDO
Si posizionano due dadi, distanti tra loro un dado e mezzo. A turno, ogni giocatore usa la propria bacchetta come una stecca da biliardo e, da una distanza di 3 bacchette dai due dadi, cerca di farci passare in mezzo il suo. Se riesce, passa la prova!

SUSHI BOWLING
Va creato un castello di dadi: tre alla base, due righe da due e infine un'ultimo in cima, per un totale di 8. A turno, ogni giocatore afferra il suo dado e lo lancia contro il castello. Se fa cadere dadi delle tre righe superiori, ottiene un punto per ognuno. Vince il giocatore che abbatte il maggior numero di dadi;

SUSHI GOLF
Si posizionano tre dadi in fila. Di fronte ad ognuno, alla distanza di una bacchetta, si posiziona un dado, in modo da avere una fila da tre di fronte ad un'altra. Usando la bacchetta come mazza da golf, il giocatore cerca di colpire uno dei dadi di fronte con i suoi. Chi ne colpisce di più vince!

SUSHI SNAKE
Un dado viene posizionato al centro, mentre ogni giocatore, in contemporanea, cerca di avvicinargli il proprio dado. Questo può essere mosso solo con la bacchetta, che non deve mai essere staccata dal dado! Il primo a toccare il dado centrale col suo, vince la prova!
Chi vince una delle cinque prove conquista la carta e ben 5 punti!

67

Considerazioni finali

Il gioco è molto semplice, ma ben strutturato! Trovo geniale l'idea di creare un gioco da tavolo sul tema sushi, e il nome "All You Can Hit" è accattivante e divertente. Dario ha certamente capito come usare la creatività, e ha tutta la mia stima. Ottimo modo per passare la serata in allegria e in compagnia, non vedo l'ora di usarlo!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non giocate con amici ambidestri, o partirete in svantaggio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Dawgs Of War

Dawgs Of War è un gioco di guerra facile sia da giocare che da spiegare, si gioca in circa 30 minuti. I dadi con un solo lancio possono cambiare radicalmente una partita; i poteri speciali non sono molto bilanciati tra di loro. Dawgs of War è consigliato...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Walking Dead All Out War

The Walking Dead All Out War è un gioco da tavolo tratto dalla famosissima serie tv "The Walking Dead". Il gioco si svolge in un mondo minacciato da un'invasione zombie e tutto ciò che conta è la nostra sopravvivenza. Il pericolo però non è rappresentato...
Giochi da tavolo

Come giocare a Labyrinth: the War on Terror, 2001

Labyrinth: The war on terror, ovvero la guerra del terrore, è un gioco prodotto dalla GMT e ideato da Volko Ruhnke. Si tratta di un gioco dove le truppe governative devono cercare di sedare una rivolta portata avanti da partigiani rivoluzionari desiderosi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Adel Verpflichtet

Gioco da tavolo sofisticato e di nicchia, non troppo noto nel pubblico degli amanti dei games, ma non per questo meno valido e godibile, tanto da essere stato eletto anche Gioco dell'Anno. Di origine tedesca, il game si concentra sul mondo dell'arte e...
Giochi da tavolo

Come giocare a Transformers

Se ami i Transformers dovrai fare la tua scelta: Autobot o Decepticon.È impossibile non conoscerli, soprattutto ora dopo i cinque attesissimi film di Michael Bay. Sicuramente, soprattutto se sei degli anno '90, avrai avuto l'occasione di poterli seguire...
Giochi da tavolo

Come giocare a Jewels

Jewels è un gioco da tavolo multiplayer ideato da Omar Khmayes. Distribuito dalla CosplaYou, vanta la grafica di Elisa Reali. Semplice ma avvincente, Jewels è adatto a 2 o 5 giocatori, adulti e/o bambini dagli 8 anni in su. Ciascun partecipante vestirà...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.