Come giocare a Subbuteo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Subbuteo è un popolare gioco da tavola che simula, in miniatura, il gioco del calcio. Sul piccolo campo da gioco verde i calciatori, riprodotti in miniatura, fanno muovere la palla grazie al tocco di dita dei giocatori. Le figurine di plastica ai piedi hanno un basamento semisferico che li tiene saldi sul piano e allo stesso tempo ne permette l'oscillazione lungo le varie direzioni. Il Subbuteo rappresenta ormai un gioco di nicchia, ma in passato ha entusiasmato generazioni di ragazzi e ancora adesso chi lo prova ne resta affascinato. Vediamo come giocare e come divertirsi rispettando le regole.

27

Occorrente

  • Tappeto verde, 22 giocatori, palla, porte, tavolo, due giocatori
37

Schicchera e tocco liscio

Proprio come nel gioco del calcio, ognuna delle due squadre è composta da undici giocatori. Le miniature di plastica spostandosi sul piano calciano una sfera rappresentante il pallone che proporzionalmente è più grande rispetto ai giocatori. Il portiere, a differenza degli altri componenti la squadra, viene manovrato per mezzo di un' asticella. Nei tornei, per favorire lo scivolamento, vengono usati dei lucidi da applicare sotto la basetta delle miniature. L'abilità maggiore è, comunque, quella di assestare la 'schicchera' giusta. Colpi delle dita troppo forti fanno uscire le figurine dal campo e causano l'esclusione del giocatore. Un tocco liscio permette, invece, di far procedere la palla di linea in linea fino al gol. Il modo corretto di effettuare il colpo prevede che la miniatura sia colpita con l'unghia del dito indice o medio senza appoggiarsi sul pollice ma solo sulla superficie di gioco e senza muovere il polso.

47

Porte e linee come nel gioco del calcio

Il campo di calcio del Subbuteo ha una forma rettangolare di circa 140 x 91 cm ed è di panno verde fissato a un tavolo. Come nel gioco del calcio ufficiale è dotato di porte e linee di area. I giocatori mantengono la palla finché questa non tocca una miniatura dell'avversario. La palla non può essere colpita per più di 3 volte consecutivamente dalla stessa miniatura. I tiri in porta possono essere fatti quando la palla supera la "linea di tiro", cioè la linea parallela alla linea di fondo distante da questa una trentina di centimetri.

Continua la lettura
57

Mosse e falli

La disposizione delle squadre in campo può essere modificata spostando una o più miniature quando l'azione sta per riprendere (prima di un calcio d'angolo se ne possono muovere tre a testa). Se invece della palla si colpisce una figurina avversaria si commette un fallo e il gioco ricomincia con una punizione per l'altra squadra. La miniatura che si intende far giocare deve trovarsi in posizione verticale. Tattica e destrezza rimangono le arti vincenti del gioco, che sono capaci di far vivere sfide emozionanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tattica e abilità nel colpire i calciatori sono i segreti per vincere le partite
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Subbuteo

Subbuteo, sostanzialmente uguale all'americano Scrubble, è una buona fonte di intattenimento per passare una serata tranquilla (non proprio) con gli amici.Ecco le linee guida per permettere anche a chi non ha mai giocato a questo famosissimo gioco da...
Giochi da tavolo

Come fare il pallonetto a calcio balilla

Nel nostro Bel Paese patria di Santi e navigatori e di allenatori di calcio, il biliardino o calcio balilla è un istituzione che resiste al passare del tempo quasi come il subbuteo. Gioco di abilità e ma anche di strategia per chi ne è un fine conoscitore...
Giochi da tavolo

Come giocare a Ghost Stories

Creato da Antoine Bauza, Ghost Stories è un gioco da tavolo di tipo cooperativo, fruibile da uno a quattro giocatori. Wu-Feng, Signore dei Nove Inferni, regnava con il terrore sul mondo, finché - dopo molti sacrifici - fu sconfitto. La sua urna, sepolta...
Giochi da tavolo

Come vincere a Blood Rage

Questo gioco è stato creato per la CoolMiniOrNot che lo ha lanciato su Kickstarter grazie anche alle miniature del disegnatore Adrian Smith. Questo gioco tratta il controllo del territorio con superlativi poteri. I personaggi principali sono Stretch...
Giochi da tavolo

Giochi da tavolo da fare in treno

I giochi da tavolo sono davvero tanti e ce ne sono anche di adatti da fare in treno. Sicuramente i lunghi tragitti sono ideali per questi passatempi ma non tutti sono adatti. Il tabellone deve avere dimensioni contenute e magari pochi pezzi necessari....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Hyperborea

Hyperborea è un gioco da tavolo piuttosto recente, ideato dall'ideatore di giochi Pierluca Zizzi. Il numero massimo di giocatori è 6. Si tratta di un gioco in cui 6 fazioni - ognuna con i propri vantaggi e i propri difetti - devono soddisfare determinati...
Giochi da tavolo

Come giocare a Blood Rage

Il gioco da tavolo Blood Rage è senza dubbio uno dei grandi successi del 2015, data di presentazione ed uscita dello stesso, ambientato tra Vichinghi e creature come il Ragnarok, di pura mitologia espressamente nordica. La grafica stilistica è ben curata,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a La Cucaracha

Dei grossi scarafaggi sono determinati a infestare la vostra cucina, siete pronti a scacciarli, mossa dopo mossa, prima dei vostri avversari? Questo divertentissimo gioco, La Cucaracha, edito da Ravensburger, può essere giocato da 2 a 4 giocatori dai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.