Come giocare a Simon

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Simon è un gioco elettronico nato in America e diffusosi rapidamente poi in tutto il mondo, con un enorme consenso da parte del pubblico. Il padre di questo gioco è anche l'ideatore della prima console mai esistita. Simon, nella sua semplicità, è molto più di un gioco: è un'icona. Abbiamo infatti a che fare con uno dei simboli più forti della cultura pop degli anni '80 che, ancora oggi, seppur osservato con occhi moderni, richiama alla memoria tutta la nostalgia per quegli anni. Nato come gioco per bambini e adatto anche gli adulti, in questa guida scopriremo proprio come giocare a Simon.

24

In che consiste Simon

Simon è, come già accennato, un gioco elettronico multimediale che interagisce con il giocatore. Abbiamo davanti un grande disco in plastica munito di 4 grossi pulsanti colorati (blu, verde, rosso, giallo). Un nome alternativo di Simon è proprio "Simon says" richiamando così all'attenzione del giocatore le caratteristiche del gioco: i pulsanti cominciano ad accendersi seguendo una dinamica casuale e per ogni pulsante viene emessa anche una nota. La sequenza di suoni emessi in combinazione con le luci dà vita ad una melodia che i giocatori sono chiamati a memorizzare. Una volta terminata la sequenza di luci e colori, infatti, al giocatore spetterà l'arduo compito di riprodurla in maniera del tutto identica, premendo quindi i tasti in sequenza. Se riuscirà nell'impresa, la situazione si farà ancora più complicata e alla sequenza già presentata si aggiungeranno altre ulteriori parti di melodia, corrispondenti come sempre all'accensione e spegnimento dei grandi pulsanti colorati. È possibile comunque prendere appunti sul colore dei pulsanti che si susseguono nell'accensione uno dopo l'altro.

34

Caratteristiche di Simon

Simon è, come si è potuto quindi notare, un gioco molto divertente ed immediato. Decisamente pop, un po' naif se vogliamo. Ha avuto un successo di pubblico incredibile e ad oggi, nella sua versione moderna, annovera moltissimi giocatori. Innovativo ed ipercolorato come tutti i giochi dell'epoca, Simon è innegabilmente un simbolo degli anni '80. Nella sua versione originale Simon non esiste più e non viene più prodotto; solo la Hasbro ne produce alcune varianti.

Continua la lettura
44

Versione moderna di Simon

Una delle varianti Hasbro più note ed utilizzate è Simon Air Game. I giocatori in ballo sono due e le dinamiche di questa variante moderna del gioco anni '80 sono del tutto simili a quelle del gioco originale. Il gioco è strutturalmente diverso dall'originale, presentando le stesse dinamiche e gli stessi colori pop, ma avendo una struttura molto più snella. Sembra quasi il volante di un'auto molto colorato. La durata di ogni partita è di circa 30 minuti, i suoi pregi sono la rapidità di gioco, la velocità, il divertimento nello svolgimento. La caratteristica che lo rende diametralmente diverso dal suo predecessore, è la possibilità di giocare senza neppure dover toccare i tasti: basta un cenno della mani per attivare i sensori! E quindi buon divertimento giocatori!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.