Come giocare a Sherlook

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Vi piace investigare e confrontare gli indizi di una scena del crimine? Avete un forte senso dell'osservazione e riuscite a notare anche i più piccoli dettagli, che sfuggirebbero agli altri? Allora Sherlook è il gioco che fa per voi! Un agente di polizia inesperto ha confuso le prove di una scena del crimine, quindi quello che dovete fare è intervenire e sistemare la situazione! Confrontate due immagini appartenenti alla stesso luogo del delitto, apparentemente identiche, e scoprite quali sono le differenze. Vince chi ha trovato più differenze rispetto agli altri. Il gioco può essere svolto dai due ai sei giocatori. È adatto a persone di tutte le età, in quanto è molto semplice e richiede abilità, come osservazione e concentrazione, che tutti possiedono e che possono allenare. Siete pronti? Vediamo insieme come giocare a Sherlook!

26

Occorrente

  • Gioco da tavolo "Sherlook"
  • 2-6 giocatori
36

Contenuto della scatola

Nella scatola troverete:
- Quaranta schede molto grandi, che rappresentano le scene del crimine, apparentemente molto simili tra di loro;
- Dieci marcatori di prove gialli, che di solito vengono utilizzati dalla scientifica per catalogare una prova, ma in questo caso avranno una funzione diversa;
- Dieci token verdi, che indicano invece la posizione in cui deve essere sistemata la scheda della scena del crimine;
- Venti token rossi e gialli, che indicano i punti vittoria.

46

Set up

Il set up del gioco è molto semplice e veloce. I gettoni verdi vengono mescolati e messi uno sopra all'altro, con la faccia coperta. Si mescolano poi le schede della scena del crimine e se ne pescano due a caso. Queste due schede vanno dunque posizionate sul tavolo, a faccia scoperta, ma la posizione precisa vi sarà indicata dal gettone verde in cima alla pila che avete sistemato prima. Dopodiché, dovete circondare le schede con i dieci marcatori gialli, disponendoli appunto in cerchio. I marcatori delineano quindi l'area di gioco e sono numerati da 1 a 10.

Continua la lettura
56

Svolgimento del gioco

Il gioco ha inizio! I giocatori iniziano ad osservare le due fotografie, tenendo a mente le differenze che man mano notano, o annotandosele su un foglio. Le schede possono avere un numero di differenze variabile, che può andare da 1 a 10. Quando il giocatore ritiene di dover passare all'azione, pensando di aver individuato tutte le differenze o, almeno, un numero sufficiente di esse, prende il marcatore giallo che corrisponde esattamente o all'incirca al numero delle differenze da lui trovate. Per esempio, se il giocatore pensa che ci siano 5 differenze, può decidere di prendere il marcatore con il numero 5, oppure anche il numero 6 o più, se ritiene che gli sia sfuggita qualche differenza. È importante essere veloci, prima che altri giocatori prendano il marcatore che vi interessa! Quando tutti hanno scelto, si passa all'assegnazione dei punteggi. Chi ha indovinato il numero esatto delle differenze, ottiene 3 punti. Chi si avvicina al numero esatto per difetto, ottiene 2 punti, mentre chi sia avvicina per eccesso, 1 punto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di trovare un equilibrio tra velocità di azione e momenti di riflessione: osservate bene le fotografie, ma non indugiate troppo, o perderete i marcatori che vi servono!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.