Come giocare a Sfida lo squalo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se stai cercando un gioco divertente ma che non sia troppo impegnativo per i tuoi bambini, Rocco Giocattoli ha ciò che fa al caso tuo! Ecco una guida che spiega brevemente come giocare al nuovo divertentissimo gioco "Sfida lo Squalo". L'obbiettivo del gioco è quello di catturare il maggior numero di pesci possibile, ma attento a non farti mordere dallo squalo!
Oltre ad essere un ottimo gioco adatto i bambini, "Sfida lo Squalo" può essere divertente per tutta la famiglia. Tuttavia, l'età consigliata è dai quattro anni in su, per evitare che i bambini troppo piccoli possano ingerire i piccoli pezzi contenuti nel pacchetto di gioco.
Il kit di gioco può essere acquistato in tutti i negozio di giocattoli. È inoltre possibile acquistarlo online su siti di ecommerce come Amazon, Ebay e sui siti ufficiali dei vostri negozi di giocattoli preferiti. Su Youtube è possibile trovare dei video di presentazione e di prova del gioco, di cui troverete il link alla fine di questa guida. L'intera confezione di gioco può essere acquistata al modico prezzo di 23,99 euro.

28

Occorrente

  • Kit di gioco "Sfida lo Squalo"
38

Trova da 2 a 4 giocatori

Il gioco consiste in una sfida tra più giocatori. Il minimo richiesto è, dunque, due giocatori, mentre il massimo è quattro. L'età consigliata per i giocatori è dai 4 anni in su. La sfida si considera terminata nel momento in cui non ci sono più pesci all'interno della bocca dello squalo. Il giocatore ideale è una persona veloce ma attenta.

48

Tira il dado e scopri quanti pesci catturare.

Ogni confezione del gioco "Sfida lo Squalo" contiene un dado. Ogni giocatore dovrà attendere il proprio turno per poter tirare il dado contenuto all'interno della confezione del gioco. Ad ogni giro, ognuno dei giocatori tirerà il dado. Questo servirà a scoprire quanti sono i pesci che dovrà catturare per poter passare al turno successivo.

Continua la lettura
58

Prendi la canna da pesca e prova a catturare i pesci.

Dopo aver tirato il dado, il giocatore dovrà cercare di raggiungere il numero da esso indicato, catturando quindi i pesci. Esempio: se il dado indica il numero 5, il giocatore dovrà cercare di catturare 5 pesci. Per catturare i pesci dovrai inserire la tua canna da pesca nella bocca dello squalo, ed estrarne il maggior numero possibile.

68

Fai attenzione allo squalo!

Se nel tentativo di catturare i pesci, lo squalo morde la tua canna da pesca, il turno finisce, e dunque il dado passa al prossimo giocatore. Vince chi riesce a catturare il maggior numero di pesci. È importante prestare attenzione allo squalo che cercherà di impedirti di vincere chiudendo la bocca per intrappolare i pesci, quindi fai attenzione alle mani mentre giochi: lo squalo non aspetta altro!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerca di essere veloce quando catturi i pesci, ma sii prudente!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Lift it

Lift it è un gioco da tavolo edito della Game Factory, un esilarante party game giocabile anche a squadre o singolarmente. Adatto a tutte le età, richiede impegno e concentrazione. Ciascun partecipante si fa strada sul tabellone, realizzando delle costruzioni...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Sette e mezzo

Per trascorrere una serata in amicizia e in modo spensierato il gioco di carte è l’asso vincente. Tra i più tradizionali giochi italiani, tipico del periodo natalizio, c’è “Sette e mezzo”, un gioco di carte che può coinvolgere da un minimo...
Giochi da tavolo

Consigli per giocare ad Happy Days

Molti non sanno che la mitica ed amata serie americana Happy Days è approdata anche in un gioco da tavolo uscito sul finire degli anni '70. Il gioco Happy Days presenta dinamiche e regole parecchio semplici da apprendere ed infatti è consigliato proprio...
Giochi da tavolo

Come giocare a Cranium Party

Cranium Party è un divertentissimo gioco da tavola che vi consentirà di trascorrere in allegria delle piacevoli serate, in compagnia dei vostri amici. Si tratta di un gioco di società consigliato da 4 giocatori in su. Se siete troppi non dovrete preoccuparvi,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Memory

Allenare la mente è un esercizio fondamentale, ma chi dice che non può essere anche un gioco divertente? Il gioco del memory è un passatempo facile e piacevole, adatto per ogni età e per diventare dei campioni basta seguire poche semplici regole....
Giochi da tavolo

Come giocare a Trivial Pursuit

Se esiste una forma d'intrattenimento per famiglie che non muore mai, questa è il gioco da tavolo. I giochi da tavolo sono davvero molto antichi. Risalgono ad epoche molto lontane, e alcuni di essi precedono la comparsa della scrittura. Nonostante la...
Giochi da tavolo

Come giocare a "Spiaggia Quiz"

"Spiaggia quiz"; come dice la parola stessa è un divertente gioco da spiaggia, da divertirsi a fare al mare, in compagnia dei propri amici. Il gioco consiste in un'appassionate sfida di velocità e cultura, diretta da un arbitro il cui compito è quello...
Giochi da tavolo

Come giocare a Soqquadro

Soqquadro è un gioco da tavolo tanto semplice quanto originale, adatto alle famiglie e a tutte le età. Non presenta alcuna particolare ambientazione, ma le carte offrono una gran varietà di scenari. La durata media di una partita è molto bassa, intorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.