Come giocare a Secrets

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gioco da tavolo Secrets è piacevole e veloce, infatti si riassume in 30 minuti di divertimento e di fortuna. È un gioco a squadre  molto scherzoso, con tanti segreti e spie. Con circa 20 Euro è possibile acquistarlo nell'edizione per l'Italia. Il gioco ci catapulta nei famosi anni 60 e racconta il periodo non facile della guerra fredda dove reclutare valide persone o meglio gli altri elementi della propria squadra. Bisogna anche ingannare i nemici per essere una brava Agenzia con simulate identità oppure ci si può schierare dalla parte degli Hippie, ma sempre in segreto. Ecco allora che il gioco prende vita con i suoi vari agenti che lavorano cioè giocano per accumulare punti e far vincere così la squadra di appartenenza. Ma ci sono anche gli Hippie che devono invece ricavare meno punti possibili per poter vincere. Allora, non resta altro che scoprire insieme come giocare a Secrets.

26

Occorrente

  • Gioco da tavolo Secrets, giocatori
36

Prendere confidenza con il contenuto della scatola

La prima cosa da fare in Secrets è naturalmente quella di aprire la scatola del gioco e prendere confidenza con tutti gli elementi in essa contenuti. Infatti all'interno troveremo: dei dischi plastificati e divisi per le tre fazioni, 4 gettoni rossi e blu, dove i primi appartengono all'agenzia russa, mentre i secondi a quella americana. In più ci sono 2 gettoni per gli Hippies, 29 carte dei vari personaggi, una carta quadrata, 4 carte con uno strano punteggio e le istruzioni.

46

Effettuare la preparazione dei gettoni

Per iniziare a giocare a Secrets bisogna trovare dai 4 agli 8 giocatori che abbiano un ottimo intuito e che siano propensi a giocare in squadra. Ora, è necessario preparare e sistemare la plancia di gioco mescolando i gettoni delle fazioni in modo tale da ottenerne uno in avanzo. Cioè, se i giocatori sono 8 allora i gettoni devono suddividersi così: 4/4/1. I gettoni stessi vanno distribuiti ai giocatori e quello in più posizionato al centro. Se si gioca in 8 allora a tutti è offerta la possibilità di vedere il gettone centrale. Ecco allora che inizieranno i complotti, i bluff e così via.

Continua la lettura
56

Giocare con le carte

A questo punto, non resta che pescare le carte al fine di trovarne 2 diverse da mostrare agli altri giocatori, poi una va messa sotto al mazzo mentre l'altra viene offerta ad un giocatore. Quest'ultimo potrà prenderla o rifiutarla. Ma se viene accettata bisogna rispettare le sue conseguenze. Sul tavolo quindi bisogna controllare tutte le zone di gioco e girare le carte con i personaggi uguali. In seguito, il mazzo verrà dato al prossimo partecipante che diventerà il nuovo elemento attivo e così fino alla fine, ossia quando uno dei giocatori avrà davanti almeno 4 carte. Si sommano i punti delle rispettive squadre e vince chi ne possiede di più, sempre ammesso che un Hippie non abbia meno punti in assoluto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Secrets si consiglia soprattutto per coloro che vogliono un gioco veloce e per un gruppo di amici sempre pronti e svegli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a TEG

TEG è il così detto Risiko Spagnolo disponibile in versione digitale per telefoni Apple e IPad. Si tratta di un gioco di strategia militare a cui è possibile giocare sia dal sito ufficiale che dalla piattaforma social network messa a disposizione....
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.