Come giocare a Scarabeo senza avere lo Scarabeo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo scarabeo è un gioco molto divertente e spassoso; uno dei passatempi più usati per trascorrere simpatiche ore in compagnia di familiari ed amici.
Lo scarabeo è costituito da un tabellone quadrato con 17 x 17 caselle, e delle tessere dove sono stampate delle lettere per comporre parole di senso compiuto.
Se state pensando di organizzare una serata di giochi, e volete giocare a scarabeo senza avere lo scarabeo, leggete questa guida per imparare come realizzarlo!

26

Occorrente

  • Cartone; pennarello; forbici; colla;pc;stampante;matite;elastici; sacchetto colorato
36

Iniziamo a creare il nostro scarabeo partendo dal tabellone (o plancia) del gioco; prendete un foglio di cartone abbastanza grande e con un righello create un quadrato; con un pennarello di colore rosso disegnate sul cartone una griglia con 17 righe e 17 colonne. Dopo aver realizzato la griglia, potete scaricare direttamente da internet le lettere ed i bonus che comporranno il vostro tabellone.
Dopo aver stampato la griglia di gioco, ritagliate le lettere con i relativi punteggi ed incollatele sul vostro cartone.
In alternativa al cartone, potete usare come tabellone di gioco una tavoletta di legno, per ricreare uno scarabeo il più conforme all'originale.

46

Dopo aver realizzato la plancia di gioco, è il momento di dedicarsi alle tessere: prendete un cartone e realizzate circa 130 quadrati di eguale misura (come nel gioco originale) e ritagliate i bordi per formare le vostre tessere. Come per il tabellone, su internet troverete le lettere da stampare appositamente realizzate per lo scarabeo, in alternativa potete scrivere le lettere direttamente sul cartone con un pennarello nero. Un altro metodo molto creativo è quello di realizzare le tessere riciclando dei tappi di plastica, ed incollarci le lettere direttamente sopra, così da avere uno scarabeo unico ed originale.

Continua la lettura
56

Adesso che il tabellone e le tessere sono pronte non vi resta che completare il vostro scarabeo con un sacchettino per la raccolta delle tessere e dei leggi personalizzati per ogni giocatore. Per mescolare e raccogliere le vostre tessere potete usare un sacchetto colorato che recupererete in casa, avendo cura di non prendere un sacchetto trasparente per non far visualizzare le tessere. Per realizzare dei leggii dove appoggiare le tessere, avete bisogno di cinque matite e quattro elastici: prendete tre matite e unitele con un elastico per formare un triangolo; poi unite le altre due matite e ponetele alla base del triangolo legandole con gli elastici per formare il supporto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per facilitarvi il lavoro stampate la plancia e le lettere direttamente da internet

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Scarabeo

Avete mai giocato a Scarabeo? Scarabeo è la versione italiana del gioco americano Scrabble, inventato negli anni trenta, da cui si differenzia per alcune varianti. In Italia il gioco è arrivato invece nel 1963, distribuito all' epoca da Editrice Giochi....
Giochi da tavolo

Le 5 regole per vincere a scarabeo

Quando si dice "le parole hanno un peso"... Nulla di più vero con il gioco dello scarabeo, in cui ogni giocatore deve creare parole incastrate con quelle presenti già sul tabellone, secondo uno schema simile a quello delle parole crociate. Fin qui tutto...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Scarabeo

Il gioco Scarabeo è l'adattamento in lingua italiana del famoso gioco Scrabble. Tra i pi apprezzati giochi da tavolo, lo scarabeo è in alcuni paesi un gioco preso molto seriamente, al pari degli scacchi. Nello scarabeo viene usato un tabellone dove...
Giochi da tavolo

Scarabeo: come diventare imbattibili

Lo Scarabeo è il gioco di parole più famoso in Italia e non solo! Per giocare occorrono dai 2 ai 4 giocatori, fantasia, astuzia e una buona conoscenza del vocabolario sono le armi vincenti! Il conosciutissimo gioco da tavolo consiste nel comporre sulla...
Giochi da tavolo

Come giocare a Hive

Hive è un gioco da tavolo in cui è necessario applicare tattica e strategia. Il gioco è composto da un tabellone in cui è raffigurato un alveare e 22 pedine, divise in bianche e nere, sulle quali sono presenti diversi tipi di insetti. Oltre all'ape...
Giochi da tavolo

5 giochi da tavola che fanno bene alla mente

Solidamente non si aspetta altro che arrivi il weekend per stare all'aria aperta e trascorrere qualche ora di relax in mezzo alla natura. Può capitare che il meteo ci sia avverso, rovinando i nostri bei programmi. Svago rovinato? No! Con i giochi da...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Subbuteo

Subbuteo, sostanzialmente uguale all'americano Scrubble, è una buona fonte di intattenimento per passare una serata tranquilla (non proprio) con gli amici.Ecco le linee guida per permettere anche a chi non ha mai giocato a questo famosissimo gioco da...
Giochi da tavolo

I migliori 10 giochi da tavolo

Quando si sta in compagnia è divertente e piacevole giocare tutti insieme a qualche gioco da tavolo. In commercio ne troviamo davvero tantissimi in grado di soddisfare il divertimento di tutti, che si giochi con amici o con la famiglia è indifferente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.