Come giocare a Quizzettone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nelle serate o nei pomeriggi tra amici si cerca spesso qualcosa da fare per passare il tempo e divertirsi assieme. Si ricorre spesso ai giochi da tavolo, particolarmente indicati per le serate di gruppo. Tra i giochi classici più annoverati, troviamo sicuramente il "Quizzettone", un gioco a quiz in cui bisogna mettere in luce tutta la propria cultura e le proprie conoscenze per riuscire a vincere. Il gioco è piuttosto semplice e dinamico, basta seguire le poche semplici regole per divertirsi tutti insieme. Vediamo, in questa pratica guida, come giocare a Quizzettone.

26

Occorrente

  • Quizzettone
36

Il conduttore

Uno dei presenti dovrà svolgere il ruolo di conduttore e non partecipare attivamente al gioco. Non vi preoccupate però: avrà anche lui modo di divertirsi insieme alla comitiva di amici. Il conduttore dovrà, appunto, dirigere l'intero gioco a quiz e fare da giudice. Occorrerà quindi che egli sia completamente equo e imparziale. Il compito del conduttore sarà quello di selezionare le domande, leggerle ai vari giocatori. Inoltre, egli dovrà verificare e stabilire il corretto ordine delle prenotazioni fatte dai giocatori per rispondere alla varie domande che verranno formulate.

46

I giocatori

Tutti gli altri giocatori rappresenteranno i concorrenti del gioco a quiz. Qualora il numero di persone sia troppo elevato, la soluzione può essere quella di formare delle piccole squadre che giocheranno come se fossero singoli concorrenti: in questo modo sarà possibile garantire la partecipazione di tutto il gruppo di amici. I concorrenti hanno il compito di ascoltare attentamente le domande che vengono formulate dal conduttore e prenotarsi per rispondere, il più velocemente possibile. Il primo concorrente a prenotarsi sarà quello che avrà per primo la possibilità di rispondere alla domanda. Se la risposta non è corretta, sarà data agli altri concorrenti la possibilità di rispondere, seguendo sempre l'ordine di prenotazione. Ogni giocatore ha a disposizione 45 secondi per dare la soluzione.

Continua la lettura
56

Lo scopo del gioco

Per ogni risposta corretta, verrà consegnato un gettone al giocatore. Lo scopo del gioco è quello di accumulare più gettoni possibili alla fine del gioco. Il gioco si articola in dodici turni, ci saranno quindi dodici domande diverse. Una volta terminati i dodici turni, il giocatore che ha raccolto più gettoni sarà il vincitore! Per rendere più dinamico il gioco, si può inserire la variante in cui, per ogni risposta sbagliata, si perde uno dei gettoni conquistati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che la variante in cui si perde il gettone in caso di risposta errata renderà la partita più lunga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Mysterium

Come giocare a Mysterium? Mysterium è un gioco da tavolo. Per giocare a Mysterium si può partecipare con un numero minimo di due giocatori, a un numero massimo di sette giocatori. La partita dura all'incirca quarantacinque minuti. In questa guida vi...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Louis XIV

Il gioco Louis XIV come si evince dal nome, è ambientato in Francia alla corte del Re Sole. Per giocare è necessario conoscere bene le regole. I partecipanti al gioco impersonano degli avventurieri, i quali cercheranno di corrompere, piuttosto che influenzare,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Ghost Stories

Creato da Antoine Bauza, Ghost Stories è un gioco da tavolo di tipo cooperativo, fruibile da uno a quattro giocatori. Wu-Feng, Signore dei Nove Inferni, regnava con il terrore sul mondo, finché - dopo molti sacrifici - fu sconfitto. La sua urna, sepolta...
Giochi da tavolo

Come giocare al Paroliere

Uno dei tanti giochi di società è proprio il Paroliere, che venne inventato nel lontano 1970 da Alan Turoff. Con lo stesso gioco venne creato un quiz in televisione negli anni 70 e 80 che aveva anche la sua scatola di gioco. Un altro gioco che vede...
Giochi da tavolo

Come giocare ad Alien Frontiers

Alien Frontiers è un gioco da tavolo pubblicato nel 2011, a tema fantascientifico, fruibile dai due ai quattro giocatori. La grafica della scatola e delle carte è piacevole, richiamando altri giochi e prodotti commerciali del genere, ma in definitiva...
Giochi da tavolo

Come giocare a "Indovina chi è la talpa"

"Indovina chi è la talpa" è un gioco che da anni intrattiene le famiglie davanti al teleschermo facendole divertire, passando una piacevole serata. In questo gioco, partecipano un numero variabile di concorrenti, e si procede a scaglioni nelle eliminazioni....
Giochi da tavolo

Come giocare a Le Case della Follia

In questo famosissimo quanto coinvolgente gioco da tavolo, l'atmosfera è davvero fondamentale. Pazzia e mistero sono infatti i due esplosivi ingredienti di questo enigmatico cocktail! Le trame proposte traggono ispirazione direttamente dai terrificanti...
Giochi da tavolo

Come giocare a Madeira

Adesso che l'inverno si avvicina, sempre più spesso si trascorreranno le serate in casa, magari in compagnia di amici. Se non sapete però come intrattenere i vostri ospiti, potreste pensare di proporre loro di giocare a qualche gioco da tavolo. Esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.