Come giocare a Potion Explosion

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Potion Explosion è un gioco interattivo, molto colorato e divertentissimo definito "per famiglie". È un gioco da tavolo veramente grazioso, nelle illustrazioni come anche negli elementi di gioco, cui è possibile partecipare dai 2 ai 4 giocatori dagli 8 anni in su. Lo potremmo definire un gioco "introduttivo", dato che il suo livello di difficoltà e di comprensione della dinamica del game e veramente basso e non è richiesta alcun tipo di esperienza pregressa in fatto di giochi da tavolo. Non a caso è perfetto anche per le serate con i bambini! Vediamo quindi proprio come giocare a Potion Explosion.

24

Che cos'è Potion Explosion

La grafica del gioco, come dicevmo, è accattivante e colorata, in stile cartoon. Subito troviamo un sacchetto contenente 80 biglie di 4 colori diversi (20 biglie per ogni colore) e un cartoncino da montare per creare un cassetto che conterrà le biglie durante la partita. Sono presenti poi 64 tessere pozione a forma di ampolla, circa 15 punti aggiuntivi per il raggiungimento dei traguardi, alcuni dischetti penalità e il segnalino e la scheda giocatore. I sengalini a forma di ampolla sono dotati di piccoli fori che serviranno come fermo per le biglie, che dovranno essere collocate al loro interno.

34

Come si gioca a Potion Explosion

Il gioco è molto semplice ed è un mix di mosse base e colori fluo. Si inizia riempiendo le tessere ampolla con le biglie che dovranno essere collocate correttamente. Dopodichè il giocatore dovrà prelevare un ingrediente dal cassettone che fa da contenitore e porlo in una delle pozioni che sta preparando. Nel cambiare posizione alle biglie, quelle spostate scivoleranno automaticamente verso il basso e, se due biglie dello stesso colore dovessero scontrarsi, ci sarebbe una esplosione virtuale nel gioco. Dopo l'esplosione potranno quindi essere prelevate ma, attenzione! Perché ogni movimento fatto sul tavolo da gioco implica delle ulteriori reazioni, in particolare in questo caso potrebbe accadere che, togliendo una delle biglie esplose, si scatenino delle altre ulteriori reazioni a catena. Esistono poche altre mosse previste dal regolamento del gioco, come ad esempio la possibilità di bere le pozioni in questione, senza che se ne generino delle reazioni a catena. Lo scopo del gioco è quello di collezionare le pozioni e quello di creare dei set di 3 pozioni dello stesso tipo o di 5 pozioni di tipo diverso, ottenendo così delle tessere bonus. Al termine della partita chi è riuscito ad accumulare più punti vince.

Continua la lettura
44

Considerazioni finali sul gioco

Anche l'occhio vuole la sua parte? In questo caso sì e molto. L'aspetto visivo è di fondamentale importanza in questo gioco e contribuisce notevolmente a renderlo divertente ed accattivante. Inoltre crediamo che sia realmente un gioco per tutti, senza complicazioni particolari e senza difficoltà concettuali e teoriche eccessive. Consigliato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Trucchi Scrubby Dubby Saga: guida per superare i livelli

Scrubby Dubby Saga è uno dei titoli più in voga negli ultimi tempi per gli amanti dei videogiochi su smartphone. Prodotto dagli sviluppatori di Candy Crash, è stato scaricato da centinaia di migliaia di giocatori nel mondo. Si hanno a disposizione...
Giochi da tavolo

Come giocare a L'isola di fuoco

L'isola di fuoco è un gioco da tavolo pubblicato nel 1986 dalla società statunitense Milton Bradley Company, ormai acquisita dalla Hasbro.La scatola di gioco è provvista di una plancia di plastica in tre dimensioni, raffigurante appunto l'isola di...
Giochi da tavolo

Come giocare a dama cinese

Come giocare a dama cinese? La dama cinese è un gioco da tavolo. In questa guida vi spiegherò gli strumenti di gioco e le regole da sapere per poter giocare a dama cinese con tranquillità. Conoscete tutti il classico gioco della dama. La dama cinese...
Wii

Wii fit: i migliori giochi di fitness

Il Wii fit è un gioco per tenersi in forma, sviluppato dalla Nintendo nel dicembre del 2007 in Giappone. In Europa ha fatto la sua comparsa nel aprile del 2008. Inizialmente questo gioco venne chiamato Wii salute pack, poi successivamente cambiato in...
Giochi da tavolo

Come giocare a Alchimisti

Come giocare a Alchimisti? Alchimisti è un gioco da tavolo. Si può giocare a Alchimisti con un numero minimo di due giocatori a un massimo di quattro giocatori. Il gioco duro all'incirca due ore. Possono giocare solo i ragazzi dai tredici anni in su....
PC

Come Far Aumentare Fino Al 100 Il Livello Dell'Alchimia In Skyrim

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento che ti porterà a far aumentare fino al 100 il livello dell'alchimia in Skyrim. Cominciamo col dire che Skyrim può essere un percorso divertente e redditizio da percorrere....
XBox

The Witcher 2: come ottenere la spada d'argento

The Witcher 2 è un gioco che vi lascia a bocca aperta. Stupende ambientazioni, grafica mozzafiato e animazione spettacolare. Per andare avanti in questo avvincente gioco non dovrete fare altro che conquistare la maggior parte di oggetti possibili. Il...
Android

Consigli per giocare a Merge Dragons

Disponibile sia per IOS che per Android, Merge Dragons ti permette di immergerti in un universo fantastico dove si avrà l'opportunità di scoprire draghi mitologici, riti magici, e i segreti di una terra misteriosa. La particolarità del gioco è che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.