Come giocare a Ponzi Scheme

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scopriamo per prima cosa chi era Charles Ponzi e soprattutto in cosa consiste lo schema Ponzi.
Charles Ponzi era un immigrato italiano (vero nome Carlo Ponzi) sbarcato pieno di sogni ma con pochi soldi nella grande mela. All'inizio cercò di cavarsela con piccole truffe ai limiti della legalità finché non cominciò a studiare e mettere in atto il suo geniale e famoso schema. Tutto ebbe inizio dalla costatazione che i francobolli americani avevano un costo molto più alto se comprati in Italia. L'idea di Ponzi era comprare francobolli americani in America e rivenderli poi in Italia. La compravendita di francobolli non ebbe mai inizio. Charles Ponzi, però, riuscì a convincere parecchi connazionali ad investire una somma in questa attività assicurando interessi altissimi. Gli interessi venivano pagati con l'investimento dei nuovi arrivati. Naturalmente questo "giochetto" finisce inevitabilmente quando gli interessi da pagare superano i soldi incassati con i nuovi investitori.
Fatta questa piccola premessi vediamo qui di seguito come giocare a Ponzi Scheme.

24

Il principio dello schema Ponzi

Il principio dello schema Ponzi si basa sostanzialmente sull' acquisizione di clienti in forma piramidale. I giocatori dovranno cercare di acquisire sempre più clienti per poter pagare gli interessi promessi ai primi investitori. Dopo un certo numero di turni di gioco si ha la sensazione di essere sull'orlo del fallimento. Dobbiamo chiedere prestiti e finanziamenti sempre più onerosi per non dichiarare il fallimento e poter continuare a pagare gli interessi.

34

La qualità dei componenti

La qualità dei componenti è molto alta. La plancia centrale e lo schermo singolo per ogni giocatore sono costruiti con cartoncino lucido molto spesso e robusto. Dietro ad ogni schermo è possibile nascondere i propri soldi. Ci sono le carte prestito suddivise in tre tipologie differenti in base al tipo di interesse. In cartoncino spesso double face abbiamo le azioni delle quattro compagnie che possiamo scegliere e quattro tessere grosse e colorare per poter comprare i generi di lusso. Per finire abbiamo le banconote di tagli diversi, molto ben illustrate e addirittura con la filigrana. In dotazione viene dato anche un pezzo di legno grezzo con delle scanalature dove infilare le banconote. In aggiunta a tutto questo anche una bustina in similpelle dove mettere le offerte segrete.

Continua la lettura
44

Lo scopo del gioco

Inutile dirlo ma lo scopo del gioco è quello di fallire dopo gli altri. È importante quindi saper prendere i giusti rischi e riuscire a calcolare perfettamente la tempistica di fine partita. Sono fondamentali abilità e intelligenza, scaltrezza e furbizia. Capire come stanno andando gli investimenti degli altri giocatori è di estrema importanza per vincere a questo gioco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.