Come giocare a Non t'arrabbiare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

"Non t’arrabbiare" è un gioco di percorso venduto dalla Editrice Giochi. L’età consigliata per poter giocare è di almeno 6 anni e il numero di giocatori deve andare da un minimo di 2 e arrivare a un massimo di 4/6. Il nostro obiettivo è quello di arrivare per primi all’arrivo con tutte le nostre pedine, attraverso un percorso in cui esiste la possibilità di essere “mangiati” da un avversario e dover ricominciare daccapo. A chi capita di dover tornare al punto di partenza non la prende troppo bene... E da qui deriva il titolo del gioco! Vediamo insieme come giocare a questo simpatico gioco da tavolo insieme ai nostri amici.

28

Occorrente

  • Il gioco da tavolo Non t'arrabbiare
  • Almeno mezz'ora di tempo
  • Almeno un amico con cui giocare, o un massimo di cinque
38

Preparazione dei pezzi

Una partita dura in genere una trentina di minuti. A seconda del numero dei giocatori useremo la plancia di gioco per 4 o l'altra plancia progettata per 6 giocatori. Ogni giocatore sceglie un colore e dispone le sue pedine: 3 nella casa-base e 1 alla partenza (del colore scelto). Per decidere chi dovrà iniziare basterà lanciare il dado e chi avrà ottenuto il numero più alto potrà partire per primo. Si procede sul tabellone in senso orario.

48

Svolgimento

A turno ogni giocatore lancerà il dado e avanzerà di un numero di caselle corrispondente al valore del dado. Nel caso in cui lanciando dovesse uscire il 6 si potrà tirare di nuovo, però se il 6 dovesse uscire tre volte si dovrà tornare al punto di partenza. Inoltre, disponendo di più segnalini, all’uscita del 5 si dovrà prenderne un altro alla casa-base e, quando ce ne sono diversi in gioco contemporaneamente, nel caso uscisse un altro 5, si potrà decidere liberamente quale spostare (sempre di 5 caselle). Se invece ci sono ancora segnalini nella casa-base, si dovrà mettere in gioco per forza uno di quelli, fino a esaurimento.

Continua la lettura
58

Mangiare gli avversari

Ora arriva la parte più fastidiosa del gioco. Infatti, è sempre obbligatorio mangiare un avversario quando il punteggio ottenuto lanciando il dado fa sì che un segnalino arrivi proprio sulla casella in cui se ne trova un altro! Se non ci si ricorda di questa regola, gli altri giocatori potranno prendere un segnalino di chi non ha mangiato la pedina avversaria e riposizionarlo alla partenza.
La pedina mangiata torna sempre alla casa-base e non potrà rientrare in gioco finché il lancio del dado non dia ancora un 5. Attenzione, però: se nella stessa casella ci sono due pedine dello stesso colore si creerà una barriera che impedirà alle pedine avversarie di avanzare finché una delle due non verrà spostata. Una volta che tutte le pedine sono in gioco, ogni volta che con il dado si ottiene 6 si potrà avanzare di 7 caselle.
Infine, quando una pedina ne mangia un’altra si può avanzare di 20 caselle, mentre quando si arriva con un segnalino all’arrivo, un altro dello stesso giocatore potrà avanzare di 10 caselle. In entrambi i casi si possono scavalcare i muri.

68

Scopo

Un giocatore vince quando per primo posiziona tutte e 4 le pedine sulla base di arrivo, centrando il giusto punteggio con il dado per posizionarle in ordine. La strategia, pur presente nel gioco, è subordinata alla fortuna, quindi stai sempre attento.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il gioco è influenzato molto dal caso, quindi se dovesse andare male... Non t'arrabbiare!
  • Questo gioco è molto spassoso per passare un po' di tempo insieme, senza regole troppo complesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare ad Afrikan tähti

Come giocare a Afrikan tähti? Questo è un gioco in scatola creato da Kari Mannerla nel 1951 in Finlandia. Il gioco consiste nell'ottenere soldi e token per conquistare le città. In realtà il gioco termina solo quando uno dei concorrenti riesce a trovare...
Giochi da tavolo

Come giocare a Tâb

Avete presente i film ambinetati in Medio Oriente, dove ci sono sempre i due vecchi seduti in mezzo alla strada a giocare con un tavoliere, pedine e bastoncini? Quello che assomiglia lontanamente alla Dama? Se si, sicuramente vi sarete chiesti di che...
Giochi da tavolo

Come giocare a Don't break the ice

Don't break the ice è un gioco da tavolo per bambini dai tre anni in su. Non tutti lo conoscono e ne esistono diverse versioni, tuttavia è molto semplice da comprendere ed è adatto sia ai bambini tranquilli, che amano giocare riflettendo, sia ai bambini...
Giochi da tavolo

Come giocare a Mancala

Il Mancala è un gioco da tavolo diffuso principalmente in Africa e Medio Oriente, in Europa quasi sconosciuto ma simile al gioco degli scacchi. Nonostante non sia facile giocare, è considerato come una fonte di informazioni importante dagli antropologi....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Jenga

Jenga è un gioco da tavolo davvero divertente a cui tutti noi abbiamo preso parte almeno una volta. Si tratta di formare una torre con una serie di mattoncini estraibili, i quali vanno rimossi man mano. Quando si priva la torre di uno o più mattoncini,...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.