Come giocare a Nippon

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Chiedersi come giocare a Nippon è una domanda molto semplice, ma non vogliamo rispondere senza prima provare ad ambientarci in quella che è la situazione e l'epoca. Ci si deve immaginare come industriali giapponesi all'epoca dello sviluppo del Giappone appunto. Avete dunque il compito di costruire il maggior numero di palazzi, ottenere delle ricchezze e dunque rendere le vostre zone tra le più industrializzate. Non è difficile neanche capirlo a livello di schemi questo gioco, infatti all'interno della scatola il tabellone è facile da comprendere e il libretto dove vengono esplicate le regole è rapido ed intuitivo, ma noi vogliamo farti passare un po più avanti degli altri svelandoti qualche piccolo trucchetto.

24

Quando decidere di avanzare nel gioco Nippon

Iniziamo tra le operazioni più semplici, perché in questo gioco il segreto principale è quello di fare le mosse giuste al momento giusto, facendo attenzione anche alle intenzioni degli altri e spendere solo ove necessario. Per avanzare nel territorio si hanno delle spese, quindi conviene metter piede in zone non ancora esplorate solo quando quelle che abbiamo già sono ben industrializzate. Avanzare sia sulla via industriale che in quella del carbone ha il suo costo quindi se vedete le vostre finanze ridursi non abbiate paura, fermate la vostra avanzata e cercate di vendere e trovare dei guadagni, chi riesce ad avere il massimo dei guadagni vince.

34

Vendere merci a Nippon

Una delle operazioni più importanti a Nippon è proprio quella di vendere le risorse industriali e migliorarle acquistando sempre dei nuovi macchinari. Sono possibili due tipi di operazioni di vendita, la prima è quella con contratti stranieri, con questi si ottengono dei crediti subito per poterli reinvestire. Altrimenti esiste anche la possibilità di vendere le merci prodotte al Giappone, nelle altre zone industriali, questo comporta la possibilità di ricevere bonus che aiutano a maggiorare i conteggi finali della partita e la possibilità di piazzare nella zona del tabellone dei segnalini di presenza, che possono portare pagamento di dazio da parte degli altri giocatori.

Continua la lettura
44

Piazzare navi e treni a Nippon

Caro industriale, sai bene che anche i mezzi di trasporto sono importanti per lo sviluppo del Giappone, ma questi possono anche darti una rendita ed un guadagno nei conteggi finali. Piazzare i treni va fatto negli appositi spazi, questo permette di ottenere maggior influenza tutto intorno e nel conteggio finale avere dei bonus che maggiorano il credito. Le navi sono da piazzare con molta attenzione, perché se messi in punti strategici che uniscano il commercio estero e vicini alle vostre industrie possono portare guadagno. Ecco queste sono le principali operazioni del gioco, non resta che provare facendo molta attenzione a quello che viene fatto dall'avversario, forza forza c'è un continente da costruire!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.