Come giocare a Munchkin

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Vi siete appena avvicinati al mondo di Munchkin e vi sentite spaesati? Non temete, siamo qui per aiutarvi! Nonostante le numerose versioni di questo gioco, il regolamento è unico e molto semplice. Che stiate giocando a Munchkin classico, Munchkin Zombie, Munchkin Cthulhu e via discorrendo, i passi sono sempre gli stessi. E sono pochi e semplici. Vediamoli insieme: continuate la lettura e scoprite come giocare Munchkin!

27

Occorrente

  • Qualsiasi versione di Munchkin ed eventuali espansioni
  • Contalivelli
  • Dadi d6
37

Generalità

Munchkin è un gioco di carte di carte non collezionabili. Nato nel 2000, è una parodia dei vari giochi di ruolo e prende in giro quei giocatori immaturi il cui unico scopo è vincere, e vincere in fretta, a scapito dell'interpretazione e della narrazione della storia. Per rendere la partita divertente e avvincente è ideale giocare in tanti, ma è fattibile anche in due. Quando si è in tanti, però, è possibile anche fare alleanze contro mostri e contro giocatori, spartirsi il bottino e ingannarsi l'uno con l'altro. Infatti, una delle regole di Munchkin è che si può barare.

47

Creazione del personaggio

Come in ogni gioco di ruolo, si deve creare il personaggio. Mischiate le carte "Porta" e le carte "Tesori", mantenendo però i due mazzi separati. Posizionateli sul tavolo. Da ogni mazzo pescate quattro carte. Se vi esce un personaggio, potete scegliere di impersonarlo: per farlo vi basterà posizionare la carta scoperta sul tavolo. La stessa cosa vale per l'equipaggiamento. Tenete bene a mente che il vostro personaggio ha comunque sempre e solo due mani, quindi leggete bene tutte le indicazioni presenti sulle carte oggetti. Ci sono alcuni personaggi che permettono di portare più oggetti del solito, ed è specificato sulle loro carte. Se non vi piacciono i personaggi che avete pescato, potete attendere e pescare successivamente qualcosa che vi piace di più: in questo caso inizierete la partita come "Umano". Il livello iniziale di ogni giocare è il livello 1, gli oggetti vi danno dei bonus da aggiungere al vostro livello per poter sconfiggere i mostri che incontrerete. Per tenere conto dei livelli, sul sito ufficiale ci sono dei contalivelli da poter stampare. Ora tirate i dati: il numero più alto deciderà chi inizia la partita!

Continua la lettura
57

Sistema di gioco

Ad ogni turno, i giocatori hanno sempre gli stessi passaggi da seguire. Iniziate "aprendo la porta": girate una carta porta e lasciatela scoperta sul tavolo. Se è un mostro siete costretti ad affrontarlo, la vittoria vi farà salire di un livello. Se non avete il numero necessario per poter battere il mostro, avete qualche via alternativa: la fuga. La fuga consiste nel tirare un dado d6: i numeri 5 e 6 vi permettono di fuggire. Dal numero 4 in giù vi accadranno "brutte cose": sono indicate nella carta del mostro che avete appena affrontato. Oppure potete vedere se, tra le carte che avete in mano, possedete una carta bonus per voi o una carta malus per il mostro. Altra opzione: chiedere aiuto agli altri giocatori, magari offrendo una parte dei tesori oppure tutti. Gli stessi giocatori, possono dare dei bonus ai mostri e dei malus a voi, oppure aggiungere un mostro, per ostacolarvi. In caso di fuga da uno o più mostri, dovrete iniziare a fuggire dall'ultimo mostro aggiunto. Se, aprendo la porta, pescate una maledizione dovete subirne l'effetto, a meno che non abbiate una contromaledizione per ostacolarla. A questo punto, il vostro turno è finito. Nel caso in cui non abbiate pescato nessun mostro o nessuna maledizione, dovete proseguire: potete scegliere se "cercare guai". Cercare guai consiste nel provare a salire di livello sempre affrontando un mostro. Però questa volta utilizzerete un mostro dalla vostra mano, se lo avete: questo vi dà la possibilità di scegliere un mostro facilmente eliminabile. Non è un passaggio obbligatorio, infatti potete rifiutarvi di farlo. Se non cercate guai, allora, potete "svuotare la stanza": pescate una carta porta coperta e aggiungetela alla vostra mano. A questo punto, tocca al prossimo giocatore. Potete aggiungere armature e armi al vostro personaggio anche durante il turno dei vostri avversari.

67

Morte

Durante il vostro turno può capitare benissimo la "Morte" del vostro personaggio. Questo non significa che verrete eliminati dal gioco. In caso di morte, perderete tutto: il vostro personaggio, il suo equipaggiamento e le carte della mano. Ritornerete ad essere umani, mantenendo comunque il livello raggiunto fino al momento della morte del vostro personaggio. Quando il sarà di nuovo il vostro turno, pescherete quattro carte "Porta" e quattro carte "Tesori", proprio come all'inizio. E continuerete la vostra partita.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggete bene il manuale di istruzioni per qualsiasi particolare
  • Consultate il sito internet per qualsiasi altro dubbio e per stampare il contalivelli a tema Munchkin
  • Potete mischiare le varie versioni insieme
  • Acquistate anche le espansioni per rendere il gioco più avvincente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a King of Tokyo

Tokyo sta per essere distrutta, prima si è presentato, spargendo il terrore un mostruoso essere cibernetico. In seguito un altro alieno, e molti altri ancora sembra non diano scampo agli abitanti. Tra l'altro i vari mostri si sfidano in atroci combattimenti...
Giochi da tavolo

Come giocare a Monstre Toi

Monstre Toi è un party game francese, dedicato ai più piccoli (a partire dai sette anni), ma in realtà aperto a tutte le età. Si può giocare dai tre agli otto giocatori; una partita dura in media mezz'ora. La grafica è semplice, ma le tonalità...
Giochi da tavolo

Come giocare a Abyss

Il gioco da tavolo "Abyss" deve il suo nome all'ambientazione che lo caratterizza, ossia gli abissi marini. Il gioco è infatti ambientato in un mitologico mondo sottomarino, dove diverse creature subacquee si scontrano, fisicamente ma soprattutto politicamente,...
Android

I 5 mostri più forti di Monster Legends

Monster legends è uno dei migliori giochi emergenti che è giocato da milioni di persone. Lo scopo di questo gioco è quello di crescere delle creature, dandogli da mangiare e facendogli combattere epiche battaglie anche online con i tuoi amici. Se vi...
XBox

The Witcher 2: come usare le esche

La saga del videogioco "The Witcher" ha venduto più di venti milioni di copie in tutto il mondo, si posiziona a pieno merito insieme ad un'altra famosa saga, in testa alle classifiche dei giochi più amati di tutti i tempi. Suddiviso in tre capitoli,...
XBox

Come vincere facilmente la gara dei Chocobo in Final Fantasy Xiii-2

Se ami divertirti a giocare a Final Fantasy XIII-2,  sicuramente arriverai in una locazione chiamata Serendipity. Questo posto, è un luogo virtuale che certamente ti farà divertire moltissimo, in quanto qui potrai sia giocare alle varie slot machine...
Giochi da tavolo

Le carte più forti di Yu-Gi-Oh

Yu-Gi-Oh è uno dei giochi di carte più famosi, uscito in Italia nel 2002. Ci sono centinaia e centinaia di carte di questo gioco, che hanno attirato ancor di più i giovani duellanti. Tra queste carte ce ne sono alcune che hanno davvero tantissimo potere,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Descent

Descent è un gioco da tavolo, presente oggi nella sua seconda edizione, fruibile dai due ai cinque giocatori, con una durata media di gioco che varia da una a due ore, a seconda del numero di partecipanti e dal coinvolgimento degli stessi. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.