Come giocare a Mission: Red Planet

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siete fans dei giochi da tavolo? Vi piace trascorrere ore di suspance con gli amici? Mission: Red Planet è quello che ci vuole per arricchire la vostra collezione. Si tratta di un gioco accattivante, coloratissimo e con un tabellone grande e ben fatto. Si tratta di un gioco di strategia ambientato in uno scenario fantascientifico appunto il pianeta rosso, Marte. Creato nel 2005, è stato riproposto nel 2015 con la bella notizia che adesso si può giocare in 6 anzichè 5. Ecco come giocare a Mission: Red Planet.

26

Occorrente

  • Mission: Red Planet
36

Caratteristiche e strumenti di gioco

Si può giocare anche in 6 e ci sono delle regole speciali se i giocatori sono soltanto 2. La nuova edizione contiene nuove carte di azione e anche nuove carte scoperta. La luna di Marte, Phobos è una nuova zona dove gli astronauti possono condurre delle ricerche prima di tornare sul pianeta. Prima di iniziare a giocare è necessario imparare 10 carte e il gioco funziona alla perfezione con 4 giocatori. Perfetto per famiglie, il gioco è semplice e non ci sono elementi violenti. Il cartellone rappresenta Marte, c'è poi una specie di indicatore da assemblare, 22 omini che rappresentano gli astronauti da mandare in missione e ogni giocatore viene dotato di 9 carte da giocare.

46

Le regole del gioco

Dopo aver assemblato l'indicatore e la mappa del Red Planet, il gioco prosegue assegnando ad ogni zona un tassello minerale protetto e si sceglie il punto di partenza per le missioni degli astronauti. Il primo esploratore che giunge su questa zona otterrà dei punti Vittoria se trova celerium (preziosissima fonte energetica), silvanite o ghiaccio. Il gioco è ambientato in piena epoca vittoriana nel 1888. Con le nuove invenzioni, c'è un bisogno estremo di nuove fonti energetiche e si viene a scoprire che sul pianeta rosso si trova una fonte potentissima denominata celerium. Centinaia di volte più forte di qualunque energia terrestre, il celerium è ciò che gli esploratori cercano partendo alla volta di Marte servendosi di razzi che partono da ciascuna piattaforma. Le missioni vengono indicate dalle carte Missione e poi si trovano anche le carte Scoperta e Azione che servono a guidare i giocatori attraverso il gioco. Una volta attivate le carte non possono essere riutilizzate.

Continua la lettura
56

Azioni del gioco

Ci sono altre abilità che i giocatori posseggono e azioni che possono svolgere. Ad esempio un pilota può cambiare la destinazione a una delle navi, lo scienziato pesca una dei tre tipi di carte aggiungendo nuovi obiettivi, il soldato manda scienziati dalla luna Phobos verso il pianeta e la femme fatale può tentare di convincere alcuni astronauti a passare dalla sua parte. Se poi volete saperne di più, non vi resta che iniziare subito una avvincente partita a Mission: Red Planet.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Red November

Red November è un gioco da tavolo che è stato molto apprezzato dagli appassionati del genere: "Red November" è il nome del sommergibile in cui è ambientato il gioco, al suo interno i protagonisti sono una truppa di intrepidi gnomi marinai alle prese...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Red November

Red November è un gioco cooperativo in un sottomarino d'attacco gnomico in cui tutto sta andando storto. Il sottomarino sta scendendo e la pressione dell'acqua aumenta, il reattore nucleare si sta surriscaldando, i lanciatori di missili nucleari sono...
Giochi da tavolo

Come giocare a Finance

Giocare a Finance Mission significa imparare a fare di conto e a compilare i bilanci. È un gioco didattico anche in videogioco per smartphone, computer e tablet. I ragazzi potranno così prendere confidenza con le spese e i ricavi, per progettare come...
Giochi da tavolo

Come giocare a Vudù

In Vudù i giocatori rivestono i panni di streghe, stregoni e maghi riuniti ad un convegno. Una volta riuniti, però, inizierà una vera e propria gara per stabilire chi di loro sia il più potente tra tutti. La gara sarà a colpi di incantesimi e maledizioni...
Giochi da tavolo

Come giocare a Terraforming Mars

Gioco da tavolo di carattere gestionale, totalmente incentrato sull'utilizzo delle carte, Terraforming Mars è un game ambientato nello spazio e, più precisamente, su Marte. Il gioco è ideato per 1 - 5 giocatori e nasce dalla mente di Jacob Fryxelius....
Giochi da tavolo

Come giocare a saltinmente

Le festività natalizie o le serate in casa si trasformano spesso in occasioni riservate a momenti di convivialità tra amici e parenti. Per rendere meno noioso un pomeriggio in casa, soprattutto durante i mesi invernali, si possono organizzare dei tornei....
Giochi da tavolo

Come giocare a Rush & Bash

"Rush & Bash" è un gioco da tavolo ideato da Erik Burigo e pubblicato in Italia dalla Red Glove. Considerato una sorta di "Mario Kart" in versione gioco da tavolo, Rush & Bash è in grado di ospitare un minimo di 2 giocatori sino ad un massimo di 6....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Jerusalem

Jerusalem è un gioco da tavolo ideato da Michele Mura ed edito Red Glove. Per giocare a Jerusalem servono dai 2-4 giocatori ed ogni partita dura circa 90 minuti. È ambientato nella Gerusalemme del dodicesimo secolo, l'obiettivo dei giocatori sarà quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.