Come giocare a Massive Darkness

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Massive Darkness è un gioco da tavolo per gli appassionati del genere fantasy. Il gioco ha infatti tutti gli elementi per vivere un'avventura intrisa di magia, intensa e mozzafiato. Ci saranno eroi da guidare attraverso percorsi pieni di pericoli, mostri da combattere e scenari fantasy e dark, come strade buie e sotterranei. Gli eroi della storia dovranno sconfiggere l'oscurità che minaccia di diffondersi nel mondo. Si può giocare fino a un massimo di 6 giocatori. Se queste premesse vi hanno incuriosito, continuate a leggere la guida! Scopriamo insieme come giocare a Massive Darkness!

26

Occorrente

  • Massive Darkness
36

Cosa contiene la scatola

Ci sono numerosissimi elementi contenuti nella scatola. Innanzitutto, abbiamo 75 pezzi, di cui 6 sono gli eroi, 63 i nemici e gli ultimi 6 i mostri più giganteschi. Ogni eroe appartiene ad una specifica classe, così come i tradizionali giochi di ruolo. Potremo quindi impersonare il paladino, la ladra, l'elfa, il mago, il nano o il barbaro. Abbiamo poi delle schede su cui poter segnare alcune informazioni nel corso dell'avventura, per esempio l'esperienza guadagnata dal personaggio. Oltre a ciò, ci sono 12 dadi che permettono di far muovere il personaggio o di fargli compiere delle azioni in combattimento. Nella scatola troveremo poi delle piastrelle che costituiscono il terreno di gioco e un numeroso set di carte, che indica gli equipaggiamenti o particolari eventi.

46

Come può agire l'eroe

Quando arriva il proprio turno, si possono scegliere diverse azioni da far compiere all'eroe. Possiamo per esempio decidere di far avanzare l'eroe di una casella, di attaccare un nemico nelle vicinanze, di scambiare oggetti e equipaggiamenti con gli altri eroi, o di entrare in modalità ombra. Quest'ultima è una modalità particolare, che permette di sfruttare le zone meno illuminate dei dungeon, per nascondersi e colpire i nemici a sorpresa. Oppure, sempre in modalità ombra, si può anche decidere di attraversare il dungeon senza farsi scoprire e senza iniziare una battaglia con i nemici.

Continua la lettura
56

Come si combatte

I giocatori, ad ogni turno, pescano una carta evento, che generalmente comporta l'apparizione di mostri all'interno del dungeon. In base alla carta pescata, può trattarsi di un gruppo di mostri o di un mostro che agisce da solo. In ogni caso, i nemici più forti attaccano l'eroe con più punti esperienza, mentre quelli più deboli attaccano gli eroi rimanenti. Per combatterli, il giocatore deve lanciare i dadi e, in base alla combinazione ottenuta, provoca dei danni all'avversario. A seconda del colore, i dadi hanno una funzione diversa. Ci sono quelli relativi all'attacco e alla difesa fisica, e quelli relativi all'attacco e alla difesa magica. Sconfiggere mostri è importante per ottenere esperienza e diventare più forti, salendo di livello o guadagnando nuove abilità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di combattere contro tutti i nemici presenti nello scenario, è importante saper risparmiare energia e capire quand'è il momento giusto di ingaggiare uno scontro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.