Come giocare a maiale con i dadi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I giochi di società non sono più tra i preferiti dei ragazzi, in quanto pc, smartphone e tablet hanno preso il posto di tutte quelle attività che un tempo venivano svolte per passare il tempo. Questa semplicissima e pratica guida si propone appunto di spiegarvi come giocare a maiale con i dadi. Uno dei giochi più strani e divertenti ha per protagonisti dei simpatici maialini.

25

Occorrente

  • 2 dadi
  • un foglio di carta
  • una matita (o una penna) per segnare i punti
35

Le trasposizioni elettroniche

Persino i vecchi giochi da tavolo ormai hanno delle trasposizioni elettroniche ed è possibile giocarci in multiplayer. Esistono però i nostalgici che restano fedeli ai vecchi giochi in compagnia, anche perché in questo modo, i grandi classici non vengono dimenticati. Originariamente questo gioco si chiamava Pig Mania! Ed è stato pubblicato per la prima volta nel 1977. Giocare a maiale è estremamente semplice e, qualora vogliate, potete apportare delle modifiche al regolamento in modo da renderlo più divertente. Iniziamo dall'occorrente per giocare. Servono due comunissimi dadi da gioco e un foglio di carta. Il numero di giocatori può variare, ovviamente più numerosi si è e più durerà la nostra partita. Vince chi arriva per primo o supera i 100 punti. Il mio consiglio è quello di radunare quanta più gente è possibile, in modo da non annoiarsi. Quando tutto è pronto ed abbiamo deciso chi inizia per primo a giocare possiamo cominciare.

45

Chi vince?

Vince il primo che raggiunge o supera i 100 punti una volta che tutti hanno completato il turno. Raggiunto il punteggio possiamo decidere di fermarci e passare la mano o no, ma se uno dei giocatori seguenti supera il nostro punteggio ci batte e vince la partita. L'euforia del gioco spesso ci induce ad andare avanti ad oltranza, ma il pericolo che esca un UNO è sempre dietro l'angolo. Possiamo, per arricchire il gioco, introdurre delle regole diverse come ad esempio decidere di raddoppiare il punteggio quando ad uscire saranno due numeri identici (quindi due 2 non daranno 4 come risultato ma 8).

Continua la lettura
55

Le regole del gioco

Passiamo adesso alle regole del gioco. Sono poche e molto semplici. Qualora tirando i dadi dovesse uscire un UNO il punteggio da segnare per quel giro per quel giocatore sarà 0 e passa il turno al giocatore seguente. Se ad uscire è invece qualsiasi altro numero diverso dall'uno possiamo scegliere se segnare quel punteggio e passare la mano al giocatore seguente, oppure possiamo decidere di continuare a tirare e a sommare i punti di ogni tiro per quante volte vogliamo. Il rischio è, però, che possa uscire un UNO facendoci perdere per quella mano tutti i punti accumulati. In quel caso segniamo 0 come punteggio e diciamo "MAIALE!".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Alhambra

Alhambra è un celebre gioco da tavola che prende il nome dall'omonimo ed altrettanto celebre monumento spagnolo. L'ambientazione, infatti, è proprio quella riguardante la costruzione del complesso. Alhambra è un gioco di dadi adatto a tutta la famiglia....
Giochi da tavolo

Come giocare a Finanzopoly

Finanzopoly è un gioco da tavolo molto simile al Monopoly, come sembra suggerire anche la somiglianza tra i due nomi. Finanzopoly si rivolge dai 2 ai 6 giocatori di qualsiasi età e prevede una durata di gioco di circa un paio d'ore, proprio come il...
Giochi da tavolo

I migliori 10 party games da tavolo

Che sia una calda serata estiva da trascorrere in terrazza mangiando aperitivi e pasta fredda, oppure una fredda serata estiva da trascorrere vicino al camino con bruschette e pizze calde, per vivacizzare il tempo da trascorrere con i nostri amici c'è...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a FutuRisiKo

FutuRisiko è una versione più complessa del classico gioco da tavolo Risiko!, che comprende una serie di funzionalità maggiori rispetto alla versione originale. Questo gioco si può giocare dalle tre alle sei persone e per vincere è necessario conquistare...
XBox

The Witcher 2: come funziona il gioco dei dadi

The Witcher 2: Assassins of KIng, uscito nel 2011, è il secondo capitolo della saga di the Witcher, appassionante videogioco tratto dal progetto letterario fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Nel secondo capitolo, ritroviamo il nostro...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sushi War All You can Hit

Nel corso dei secoli abbiamo assistito a diverse guerre: dalle Civil Wars, passando per le due World Wars ci siamo avventurati perfino in fantascientifiche Star Wars. Ma da oggi ci confronteremo con una nuova dimensione della guerra. Abbandonate spade...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Mahjong

Mahjong è un gioco da tavolo nato in Cina intorno al 1800, oggi è diffuso in tutto il mondo. Si pensa che derivi da un celebre gioco di carte diffuso nel periodo della dinastia Ming. Lo scopo del gioco è quello di creare tutte le combinazioni possibili...
Giochi da tavolo

Come giocare a Il Verme è tratto

Spesso quando ci si trova in compagnia, si vanno a spolverare tutti quei giochi, ormai abbandonati da tempo, in particolare i giochi da tavolo, che sicuramente saranno stipati in qualche angolo buio della casa, abbandonati e impolverati. In questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.