Come giocare a Levée en Masse

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gioco da tavolo Levée en Masse è perfetto per coloro che amano la storia e in special modo la Rivoluzione Francese. È molto simile a Soviet Dawn ed è un sistema giocato come un solitario. È stato creato da un'azienda americana, la Victory Point Games, che ha prodotto diversi altri giochi, tutti di successo. Giocare a Levée en Masse sarà un po' come ripassare un periodo storico e potrebbe servire anche per entrare a piè pari nell'epoca di Napoleone e della Rivoluzione Francese. Infatti il designer del gioco è proprio un docente di Storia in una scuola americana. Alla fine, questo utile passatempo ci incuriosisce e ci spinge a voler sapere le sue regole, i movimenti, lo svolgimento e quindi, in poche parole, come giocare a Levée en Masse.

26

Occorrente

  • Scatola del gioco Levée en Masse
36

Sapere un po' di storia del gioco

Prima di iniziare a giocare a Levée en Masse bisogna sapere che il gioco si svolge durante le Guerre della Rivoluzione Francese e cioè dal 1789 al 1802. In questo periodo storico ci saranno tanti combattimenti contro le varie potenze del'Europa che porteranno al regime di Napoleone Bonaparte. Infatti, dopo le guerre rivoluzionarie inizieranno le guerre napoleoniche. Così avremo per esempio l'avanzare non certamente pacifico dei Prussiani e così via.

46

Conoscere lo scopo di Levée en Masse

In Levée en Masse bisogna far vincere la Repubblica cercando di respingere ogni armata nemica il più lontano possibile da Parigi. Le varie vicende storiche però non saranno decisive per la sconfitta o la vittoria, anche se saranno comunque importanti. Si vince se si finiscono le carte Headline e si arriva alla fine senza problemi. Nel caso opposto, si perde se Parigi è invasa dal nemico. Ci sarà inoltre un punteggio da rispettare che decreterà il livello di sconfitta e vittoria finale.

Continua la lettura
56

Vedere bene come giocare

La prima cosa da fare è aprire la confezione del gioco dove troveremo una Mappa di carta, il regolamento, le 48 carte Headline bianche, rosse e blu per distinguere i vari periodi della Rivoluzione, 17 pedine, dei markers e il dado. Osservando la cartina si vedono dei Tracciati di cui uno è quello della Repubblica, l'altro è invece della Monarchia ed infine c'è quello di Napoleone, denominato Dispotism. Con questi tracciati si ottengono dei bonus o dei malus nei combattimenti tra i rivoluzionari e gli eserciti stranieri austriaci e prussiani o interni. Questi ultimi sono chiamati Armata della Vandea. I markers si muoveranno sui vari tracciati seguendo anche quello che dicono le diverse carte Headline. Alla fine, Levée en Masse è un gioco tattico, storico e divertente nello stesso tempo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia l'espansione del gioco in cui con Napoleone in campo si possono ottenere dei bonus in più

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Mad Gab

I giochi di società si diffondono da sempre in tutto il mondo. Essi servono per far giocare e divertire ed unire amici e parenti. Alcuni giochi possono anche essere istruttivi. Ne esistono di tutti i tipi e per tutte le fasce d'età, per grandi e piccoli,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Red November

Red November è un gioco da tavolo che è stato molto apprezzato dagli appassionati del genere: "Red November" è il nome del sommergibile in cui è ambientato il gioco, al suo interno i protagonisti sono una truppa di intrepidi gnomi marinai alle prese...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Warhammer

I giochi della serie Warhammer sono miniaturistici prodotti dalla Games Workshop, di ambientazione fantasy e/o futuristica. Ad oggi esistono tre titoli: Warhammer Fantasy Battle, che, come intuibile dal titolo, propone un tema fantasy, Warhammer Age of...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Apples to Apples

"Apples to apples" è un gioco di carte adatto a tutte le età da giocare in gruppo. L'obiettivo del gioco è vincere più round possibili giocando una carta "Mela rossa" (normalmente contenenti dei nomi), la quale deve essere il più possibile coerente...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.