Come giocare a Las Vegas

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Las vegas è un gioco di carte da svolgere in comitiva, con amici e parenti. Solitamente nelle serate invernali, quali quelle del periodo natalizio, ci si riunisce per passare un po' di tempo in compagnia tra parenti ed amici, giocando con dei giochi da tavolo o con delle carte. Ma non è necessario attendere il periodo di Natale, ma si può semplicemente riunirsi con gli amici per giocare a carte, magari sotto l'ombrellone in spiaggia. In questa guida vi spiegheremo le regole di un gioco molto famoso da svolgere con le carte, ossia Las Vegas. Vediamo insieme come giocare a Las Vegas.

26

Occorrente

  • Carte italiane
36

Regole generali

Il gioco delle carte chiamato las vegas si svolge con un mazzo di carte italiane, composto da 40 carte, suddiviso tra 4 semi, denari, coppe, bastoni e spada. Si tratta di un gioco molto simile al poker per la sua dinamica e infatti il numero dei giocatori va da un minimo di 2 ad un massimo di 6 giocatori. Un numero maggiore di giocatori potrebbe compromettere la riuscita del gioco in quanto il mazzo è composto da un numero limitato di carte.

46

Dinamica del gioco

Il gioco inizia quando il mazziere, ossia quel giocatore a cui è affidato il mazzo, inizia a distribuire le carte tra i diversi giocatori seduti al tavolo, in senso antiorario. Ma prima di distribuire le carte, a si dovrà decidere la puntata da effettuare, ossia la quota che ogni giocatore dovrà versare per riempire il cosiddetto piatto, che sarà oggetto di contesa tra i giocatori durante la partita. Il mazziere inizia a distribuire la carte, posizionando tre carte coperte di fronte ad ogni singolo giocatore, ed infine, posiziona 4 carte, anch'esse coperte, ma, a differenza delle precedenti, queste saranno posizionate al centro del tavolo.

Continua la lettura
56

Regole delle scommesse

Ci sono diverse azioni che ogni singolo giocatore può effettuare, anche in relazione alle azioni degli altri. Infatti si può decidere di puntate o passare. Se tutti i giocatori passano, allora il giro è chiuso. Se qualche giocatore ha puntato, e qualcuno ha bussato, quest'ultimo può decide di lasciare o vedere. Si può passare solo se gli altri che precedono passano, altrimenti se il giocatore che vi precede ha puntato, noi possiamo o puntare o uscire la gioco.

66

Regole del gioco

Dopo aver effettuato tutte le scommesse a carte coperte, si procede a scoprire la prima delle quattro carte che il mazziere aveva posizionato al centro. E così ogni giocatore che ha una carta del valore della carta scoperta dovrà posizionarla su di essa. E si riparte con un nuovo giro di scommesse e si procede così per ogni carta scoperta. Se una delle quattro carte è uguale ad una carta precedentemente scoperta la si sostituisce a una del mazzo. Alla fine dei turni solitamente restano 2 giocatori e se non hanno più carte in mano hanno soddisfatto la regola do Las Vegas, ma se hanno le carte in mano si divide il piatto e vinceranno chi ha punteggio più basso o più alto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Poker: le basi del gioco

Il Poker rappresenta uno dei giochi di carte più famosi al mondo, abbracciando tutti i tipi di giocatori, dai frequentatori dei tavoli dei casinò di Las Vegas, ai gruppi di amici che si riuniscono durante le feste natalizie per passare qualche ora insieme....
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.