Come giocare a La Guerra dell'Anello

Tramite: O2O 14/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

La Guerra dell'Anello è un gioco da tavolo ispirato alla celebre saga del Signore degli Anelli. Il gioco è quindi ambientato nella Terra di Mezzo e permette di ripercorrere le epiche avventure di Frodo e dei suoi compagni. Un giocatore dovrà impersonare i Popoli Liberi, che compiono un viaggio lungo e pericoloso per distruggere l'Anello, cioè il simbolo del Male. L'altro giocatore impersonerà il Popolo dell'Ombra, cioè i seguaci di Sauron, che vogliono impossessarsi dell'Anello. Ci sono anche delle varianti per giocare con 3 o 4 partecipanti. Se siete appassionati del Signore degli Anelli o, in generale, dei boardgames di genere fantasy, non potete perdervi questo gioco! Vediamo allora come giocare a La Guerra dell'Anello!

28

Materiali

Nella scatola troverete diversi materiali. Tra questi, il tabellone di gioco, che è davvero di grandi dimensioni. Esso rappresenta la mappa della Terra di Mezzo, divisa in diverse aree. Ci sono poi 96 carte Evento divise in mazzi Strategia e Personaggio (due per il Popolo Libero e due per il Popolo dell'Ombra). Accanto ad esse, 14 carte Personaggio, che contengono le caratteristiche di alcuni celebri eroi o nemici della saga, come Gandalf e Saruman. Inoltre, troverete due tipi di dadi: 5 dadi a sei facce e 16 dadi Azione (6 blu per la fazione del Bene e 10 rossi per quella del Male). Ci sono poi 76 segnalini e 204 figure in plastica. Queste rappresentano gli eserciti dei due giocatori. I Popoli Liberi hanno a disposizione elfi, nani, uomini del Nord, soldati di Rohan e Gondor, mentre il Popolo dell'Ombra può contare su Sauron, Saruman, Esterling e Sudroni. Le miniature sono davvero ben fatte e molto particolareggiate. Infine, troverete il manuale di gioco, che consta di 48 pagine, alcune anche illustrate.

38

Preparativi

I preparativi richiedono un po' di tempo, ma sono abbastanza semplici. Innazitutto, ogni giocatore sceglie la propria fazione. Quindi, prende i dadi Azione corrispondenti, mischia le carte Evento e colloca le proprie nell'apposito spazio della mappa. Dopodiché, prende le carte Personaggio appartenenti alla propria fazione e organizza le proprie truppe. Le varie pedine devono quindi essere posizionate sulla mappa, secondo quanto indicato dal manuale di gioco. Bisogna poi posizionare i vari segnalini: il segnalino Caccia va inserito in un piccolo contenitore; i due segnalini Punti Vittoria (PV) vanno invece inseriti negli appositi spazi della mappa, mentre il segnalino Compagnia sull'omonimo tracciato. Le pedine che rappresentano i Compagni, cioè i primi membri della Compagnia dell'Anello, devono anch'essi essere collocati in uno spazio della mappa, con le carte Compagni (sottocategoria delle carte Personaggio). Il gioco inizia a Gran Burrone, con la Compagnia dell'Anello rappresentata da Frodo e Sam.

Continua la lettura
48

Partita

Vediamo ora come si svolge la partita. Ogni turno si compone di 6 fasi. La prima è la fase Evento, in cui si pescano due carte Evento, una dal mazzo Strategia e una dal mazzo Personaggi. Le carte Evento possono avere diversi tipi di effetti. La seconda è la fase Compagnia: può essere svolta solo dal giocatore della fazione del Bene, in quanto può decidere quali azioni dovrà compiere la Compagnia. La terza fase è la Preparazione alla Caccia; qui opera soltanto il giocatore dell'Ombra, che può piazzare un numero di dadi non superiore al numero dei membri della Compagnia, all'interno del riquadro Caccia della mappa. Cacciare permette al Popolo dell'Ombra di trovare i membri della Compagnia che si nascondono. La fase quattro è il Lancio dei dadi, in cui ciascun giocatore lancia un dado Azione. La quinta fase è la Risoluzione delle Azioni: i risultati dei dadi indicano le azioni che i giocatori possono eseguire. La sesta e ultima fase è quella del Controllo, in cui i giocatori controllano appunto il raggiungimento delle condizioni di Vittoria.

58

Azioni

Le azioni che possono svolgere gli eserciti dipendono dal lancio dei dadi Azione. Quindi, i risultati ottenibili sono sei: azioni Personaggio, azioni Mobilitazione, azioni Esercito, azioni Evento, Occhio di Sauron, Volere dell'Ovest. Il primo tipo di azioni consente di muovere gli Eserciti che hanno un comandante, di muovere la Compagnia segretamente, di nascondere la Compagnia e, infine, di separare i vari membri. Il giocatore del Bene muove quindi i vari Compagni, il giocatore del Male muove invece i Servi. Le azioni Esercito consentono di spostare due eserciti in una nazione oppure spostare un esercito e farlo attaccare. La quantità dei danni inferti ai nemici dipende dal risultato ottenuto dai dadi a 6 facce. Le azioni Mobilitazione consentono invece di predisporre una nazione alla guerra o di chiamare i rinforzi. Le azioni Evento permettono di pescare una carta Evento. L'Occhio di Sauron consente al giocatore del Male di spostare un dado nel riquadro Caccia, mentre Volere dell'Ovest può essere utilizzato dal giocatore del Bene per compiere un'azione a piacere.

68

Vittoria

Ci sono diversi modi per conseguire la vittoria, sia per i Popoli Liberi che per il popolo dell'Ombra. I Popoli Liberi vincono se riescono a portare l'Anello sul Monte Fato, cioè il luogo in cui può essere distrutto. Quando il segnalino sistemato sul tracciato della Compagnia raggiunge l'ultima casella, significa che la Compagnia è giunta a destinazione. In alternativa, il Bene può vincere la partita ottenendo 4 PV. Il Popolo dell'Ombra, invece, ottiene la vittoria se la Compagnia raggiunge il massimo livello di corruzione: questo vuol dire che il Portatore dell'Anello viene corrotto e i malvagi riconquistano l'anello. Il livello di corruzione può aumentare in vari modi, per esempio quando il Portatore dell'Anello decide di annullare i danni inflitti da un nemico usando l'Anello. Il Popolo dell'Ombra può anche vincere guadagnando 10 PV. I PV si ottengono catturando gli insediamenti, le fortezze e le città. I primi e i secondi valgono due punti, mentre le città valgono 3 punti.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le regole sono piuttosto complesse, quindi fate prima una partita di prova per assicurarvi di aver compreso come funziona il gioco
  • La partita richiede molto tempo, può durare anche 3 ore. Quindi, se volete giocare serenamente, fatelo quando avete molto tempo a disposizione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a La guerra dei meeple

I Meeple (fusione delle parole my e people) sono delle figure di legno utilizzate come pedine nel gioco ad ambientazione medievale Carcassonne. Grazie a La guerra dei meeple, potrete rivivere la parte iniziale della loro storia dove loro sono i veri protagonisti....
Giochi da tavolo

Come giocare a Ta-Pum

Ta-Pum è un gioco di carte a carattere storico, ambientato nella prima guerra mondiale. È stato creato da Juan Rodriguez e Fabien Riffaud ed è uscito per la prima volta nel 2015. Come i più sapranno, la prima guerra mondiale è stata soprattutto una...
Giochi da tavolo

Come giocare a Quartermaster General Victory or Death

Quartermaster General Victory or Death è un gioco da tavolo per 2-4 giocatori che si gioca in circa 90 minuti. In questi 90 minuti si simula a livello strategico la lunga guerra di 27 anni che si è svolta nel Peloponneso. La guerra del Peloponneso è...
Giochi da tavolo

Come giocare a Forbidden Stars

Se siete appassionati di fantascienza, immaginare un futuro in cui gli uomini hanno sviluppato tecnologie tali da esplorare, espandersi e fare guerra in tutto l'universo non può che interessarvi. Un gioco di strategia, modernità e azione. Vediamo insieme...
Giochi da tavolo

Come giocare a 1812 - The Invasion of Canada

Nel 1812 in Europa gli Stati stavano scrivendo pagine importantissime per la storia militare, mentre in America si stava dando il via a una guerra dimenticata dalla Storia: il tentativo di invasione del Canada da parte degli Stati Uniti. Napoleone scorrazzava...
Giochi da tavolo

Come giocare a RisiKo Sturmtruppen

I giochi di società sono da sempre diffusi in tutto il mondo. Ne esistono di svariate tipologie, a seconda delle fasce d'età, del genere maschile o femminile dei giocatori, del livello di istruzione e divertimento del gioco stesso, del livello di difficoltà....
Giochi da tavolo

Come giocare a Dawgs Of War

Dawgs Of War è un gioco di guerra facile sia da giocare che da spiegare, si gioca in circa 30 minuti. I dadi con un solo lancio possono cambiare radicalmente una partita; i poteri speciali non sono molto bilanciati tra di loro. Dawgs of War è consigliato...
Giochi da tavolo

Come giocare a Fleet Commander Nimitz

Field Commander è una sere di wargame in solitario più acclamata degli ultimi tempi, recentemente si è arricchita di un nuovo titolo, "Fleet Commander Nimitz".Il gioco è ambientato durante i conflitti della seconda guerra mondiale, inoltre proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.