Come giocare a La guerra dei meeple

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I Meeple (fusione delle parole my e people) sono delle figure di legno utilizzate come pedine nel gioco ad ambientazione medievale Carcassonne. Grazie a La guerra dei meeple, potrete rivivere la parte iniziale della loro storia dove loro sono i veri protagonisti. Ambientato nella terra di Lilliput, questa è divisa in quattro regni. Ad ogni regno è abbinato un colore e dei Meeple che si caratterizzano per avere dei particolari uguali tra loro. Numero di giocatori 2-4. Durata 30-60 minuti. Ecco come giocare a La guerra dei Meeple.

27

Occorrente

  • 2-4 giocatori
  • Scatola del gioco
37

Materiali

Ogni giocatore avrà a disposizione il materiale diviso per colori: 13 Meeple da utilizzare come pedine. Dieci tessere esagonali edificio, da un lato ci sarà l'edificio in costruzione, dall'altro quello costruito. Una pedina lavoratore, un villaggio di partenza delimitato da un fiume, 1 tessera "porta del villaggio". Inoltre 1 tessera "piramide della reputazione", 1 deposito e 1 tessera "albero che nasconde la foresta", 1 tessera "porta del villaggio". Nel tabellone oltre ai quattro punti di partenza ci sono delle zone da esplorare, ogni volta che un giocatore esplora una zona dovrà pescare la relativa carta.

47

Fasi di gioco

Ad ogni turno sono previste cinque semplici fasi. La prima è il calcolo dei bonus derivanti dai terreni conquistati nei turni precedenti, devono essere presenti però due Meeple sul territorio. La seconda è lo spostamento dei lavoratori in edifici in costruzione, per farlo progredire. Quando l'edificio sarò costruito si dovrà girare la carta edificio. I benefici descritti saranno attivi dal turno seguente. La terza fase avviene solo se un lavoratore è giunto nello spazio azione di un edificio, beneficia quindi dell'azione indicata. La quarta fase è il movimento dei Meeple sul campo di battaglia di uno spazio: L'ultima fase si svolgono tutte le azioni come esplorazioni, battaglie e distruzione edifici.

Continua la lettura
57

Vittoria

Quando un giocatore avrà raggiunto sei punti vittoria avrà vinto La guerra dei Meeple. Le battaglie sono il modo più rapido per poter ottenere punti vittoria. Ma il meccanismo è molto più complicato di quel che sembra. Infatti gli edifici, i potenziamenti e i territori garantiscono una meccanica molto più complessa. Il giocatore dovrà quindi organizzare le proprie mosse in modo oculato per potersi accaparrare i vantaggi migliori. Inoltre gli stili di gioco possono essere molto differenti, infatti il giocatore può prediligere la costruzione degli edifici, l'esplorazione nei territori liberi, oppure una tattica più aggressiva.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a vincere utilizzando tattiche diverse

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Quartermaster General Victory or Death

Quartermaster General Victory or Death è un gioco da tavolo per 2-4 giocatori che si gioca in circa 90 minuti. In questi 90 minuti si simula a livello strategico la lunga guerra di 27 anni che si è svolta nel Peloponneso. La guerra del Peloponneso è...
Giochi da tavolo

Come giocare a Forbidden Stars

Se siete appassionati di fantascienza, immaginare un futuro in cui gli uomini hanno sviluppato tecnologie tali da esplorare, espandersi e fare guerra in tutto l'universo non può che interessarvi. Un gioco di strategia, modernità e azione. Vediamo insieme...
Giochi da tavolo

Come giocare a Five tribes

Five tribes è un gioco da tavolo piuttosto semplice anche se impegnativo e soprattutto assai divertente dove si useranno 5 tribù importanti che sono: i consiglieri, i costruttori, i saggi, gli assassini e i mercanti. Nella confezione del gioco si potranno...
Giochi da tavolo

Come giocare a 1812 - The Invasion of Canada

Nel 1812 in Europa gli Stati stavano scrivendo pagine importantissime per la storia militare, mentre in America si stava dando il via a una guerra dimenticata dalla Storia: il tentativo di invasione del Canada da parte degli Stati Uniti. Napoleone scorrazzava...
Giochi da tavolo

Come giocare a Dawgs Of War

Dawgs Of War è un gioco di guerra facile sia da giocare che da spiegare, si gioca in circa 30 minuti. I dadi con un solo lancio possono cambiare radicalmente una partita; i poteri speciali non sono molto bilanciati tra di loro. Dawgs of War è consigliato...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sun Tzu

Il gioco da tavola Sun Tzu, come si può dedurre dal titolo, si ispira al grande generale cinese che è vissuto ben 2600 anni fa, che divenne famoso grazie alla sua abilità nel comandare e vincere una guerra.Sun Tzu fu nominato dal re generale e combatté...
Giochi da tavolo

Come giocare a Enemy Coast Ahead: The Dambuster Raid

Se siete degli amanti dei giochi di ruolo da guerra, allora non potete evitare di prendere in considerazione Enemy Coast Ahead: The Dambuster Raid. Il gioco fa riferimento ad uno degli eventi più importanti della Seconda Guerra Mondiale, quando 19 bombardieri...
Giochi da tavolo

Come giocare ad Attack!

La Seconda guerra mondiale esercita da sempre un certo fascino relativamente all'importanza delle fazioni in campo, delle strategie militari adottate e della cupa ambientazione europea. I sei anni di guerra sono stati molto intensi e difficili e "Attack!"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.