Come giocare a Kriegspiel

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il termine "kriegspieg" è un termine tedesco e significa "gioco di guerra". Tale gioco è stato creato con l'intento di riprodurre su una scacchiera i principi di guerra.
Ricorda il gioco degli scacchi, in quanto, il piano da gioco è quadrato ed è suddiviso in caselle. Su diesel si confrontano due avversari che muovono le pedine in base a delle regole ben definite. Kriegspiel è un simulatore delle teorie del generale prussiano Carl von Clausewitz. In sostanza è un gioco di strategia militare dell'epoca napoleonica in cui le armate devono mantenere le proprie strutture di comunicazione per sopravvive re, e in cui la vittoria è raggiunta distruggendo la rete di supporto del nemico piuttosto che catturandone i pezzi. In questa guida spiegheró come giocare a kriegspiel.

24

Regolamento

Kriegsoiel si gioca su una scacchiera di 500 caselle (20 per 25), mentre il tavolo viene considerato come un territorio diviso in due aree: settentrionale e meridionale.
Ciascun territorio è caratterizzato dalla presenza di due arsenali, tre fortezze e una singola catena montuosa di nove caselle. Le montagne non si possono attraversare.
Ciascun giocatore, prima dell'inizio della partita, dispone le proprie unità liberamente all'interno della propria area.
Ogni giocatore ha una rete di comunicazione che deve essere protetta in quanto rappresentano gli ordini, i rifornimenti, le munizioni che arrivano alle truppe dagli arsenali. La linea di comunicazione per ciascuno si sviluppa in tutte le direzioni: verticalmente, orizzontalmente e in diagonale a 45 gradi. Le linee di comunicazione possono essere interrotte dal nemico. L'obiettivo del gioco è distruggere l'avversario, sia eliminando tutte le forze, sia annientando i suoi arsenali.

34

Elementi del gioco

Le due armate iniziali sono di uguali dimensioni, così composte: 2 arsenali, 1 unità di staffetta a piedi e una a cavallo, 9 reggimenti di fanteria, 4 di cavalleria, un reggimento di artiglieria a piedi e uno a cavallo.
Le unità si muovono in maniera differente a seconda della loro velocità di marcia che varia da 1 a 2 caselle (dipende se è a piedi o cavallo). Tali unità si possono muovere in tutte le direzioni occupando le caselle vuote. Esse hanno una forza tattica, che può essere di attacco o difesa, ed è espressa in coefficienti numerici.
Gli arsenali sono il punto focale per la comunicazione, sono immobili e non hanno difesa, per cui possono essere occupate dal nemico. Se l'arsenale è occupato dal nemico, viene distrutto, se vengono distrutti entrambi gli arsenali di un giocatore questo ha perso.

Continua la lettura
44

Movimento, attacco e vittoria

Prima della partita ciascun giocatore posiziona le proprie unità liberamente senza mostrarle al nemico. Per stabilire chi debba essere il primo a muoversi lanciano i dadi e dopo di che si procede per turni.
Un giocatore può muovere fino a un massimo di 5 unità per turno e un singolo attacco contro l'unità nemica (non è obbligatorio attaccare ogni turno).
L'attacco è determinato dalla somma dei valori offensivi nel raggio di una casella bersaglio e sottraendo a questa la somma dei valori difensivi che la supportano.
Se la potenza offensiva è minore o uguale alla potenza difensiva, l'unità che ha subito l'attacco è al sicuro, in caso contrario è catturabile.
Un giocatore vince annientando tutti gli arsenali dell'avversario, oppure distruggendo o le unità di combattimento o le due staffette.
Se entrambe i giocatori decidono di ritirarsi finisce in parità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.