Come giocare a Kerplunk

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Kerplunk è un gioco di strategia ideato per i più piccoli, ma che senza dubbio potrebbe far divertire come matti anche i più grandi. È un gioco molto semplice da capire, si può giocare dai 2 ai 4 giocatori. Questo gioco potrebbe essere una grande rivelazione, grazie alle sue numerose varianti potrete attuare diverse regole anche solo avendo comprato un unica scatola. Dato il prezzo modesto, che si aggira intorno ai 20€, acquistabile anche su siti italiani, potrebbe essere un vero e proprio affare, per il divertimento sia con gli amici, ma anche per tutta la famiglia. Le uniche pecche che sembra avere questo gioco sono i diversi minuti che servono per assemblare il gioco che potrebbero demotivare i giocatori e le istruzioni non disponibili in italiano, al quale però si può ovviare anche con dei semplici video su internet, data la semplicità del gioco.

26

Occorrente

  • Gioco
36

Contenuto e assemblaggio

Il contenuto della scatola è:
-1 tubo di plastica
-Cannucce (normalmente numerate da 26 a 30 e di diverso colore)
-Diverso numero di biglie (circa 32)
Per quanto riguarda l'assemblaggio, questo richiede diversi minuti ma è molto semplice. Infatti il tutto consiste nel posizionare le cannucce nei buchi del tubo e posizionare le biglie sppra le camnucce. Fatto ciò il gioco è pronto per essere utilizzato.

46

Come si gioca

Le regole di questo gioco sono molto semplici da comprendere. Per prima cosa si decide a sorte chi inizia a giocare. Fatto questo si gira il tubo in modo tale che il vassoio porta biglie del giocatore che inizia sia davanti a lui. A questo punto il primo giocatore rimuove una cannuccia a suo piacimento e d'ora in poi i giocatori a turno rimuovono una cannuccia dal tubo, facendo attenzione alle biglie che cadono. Una volta che un giocatore si è impegnato su una determinata cannuccia toccandolo, deve rimuoverlo. Il gioco finisce quando viene rimossa l'ultima cannuccia. Vince il giocatore che ha fatto cadere il minor numero di biglie.

Continua la lettura
56

Varianti

Come abbiamo detto ci sono molte varianti di questo gioco, qui ve ne proponiamo alcune, ma con un po' di fantasia vi assicuro che possiate crearne molte altre, in modo da non rendere il gioco ripetitivo e noioso:
-Vince chi fa cadere meno biglie, ma se cade quella gialla hai 5 punti in meno.
-Le cannucce vengono rimosse per colore.
-Ci si scambia il vassoio conta biglie quando cade la biglia dorata.-Vince chi fa cadere più biglie.-Vince chi fa cadere più biglie, ma se cade quella d'ora hai 5 punti in meno.
Questi sono piccoli cambiamenti che però potrebbero portare all'intera trasformazione del gioco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pazienza e fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.