Come giocare a Jumanji

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

"Jumanji" è il titolo del celebre film degli anni Novanta i cui protagonisti si ritrovano a combattere contro un gioco da tavolo fin troppo realistico, i cui pericoli arrivano ad insidiarli persino nella realtà: indimenticabile il leone chiuso nella camera da letto!
Se però volete mettervi nei panni di Robin Williams senza rischiare di essere sbranati, ecco l'occasione che fa per voi: il gioco ispirato al film, appassionante ma decisamente più sicuro.
Visivamente è quasi identico a quello che compare nel film, vi sembrerà di rivivere quell'avventura in prima persona!
Ecco qui allora una guida a come giocare a Jumanji.

24

La descrizione del gioco

Lo scopo del gioco, così come nel film, è impedire che la Giungla Nera invada il modo e si appropri della realtà, collaborando con gli altri giocatori.
Il tabellone comprende una parte dedicata alla giungla, dove mettere le carte Pericolo, e una parte con i percorsi che i giocatori (al massimo quattro) devono seguire per arrivare al centro e vincere contro il gioco.
La confezione comprende quindi quattro pedine (più una pedina Rinoceronte), cinque dadi a otto facce (di cui uno normale e quattro dadi Salvataggio raffiguranti dei simboli) e trenta carte Pericolo.

34

Il turno di gioco

Per cominciare il turno si lancia un dado (a otto facce) e si avanza con la pedina del numero di caselle previste lungo il proprio percorso. Se si arriva sulla casella Rinoceronte si salta il turno, poiché il suo scopo è quello di bloccare il percorso del giocatore posizionando la pedina raffigurante il rinoceronte più avanti nel percorso e questa non può essere superata ma solo spostata da un altro della squadra.
Poi si pesca una carta Pericolo, poggiandola al centro del tabellone, si legge la rima introduttiva (richiamo al film), si guarda il simbolo raffigurato e si gira la clessidra. I giocatori hanno quindi otto secondi per tirare i dadi Salvataggio a otto facce allo scopo di ottenere lo stesso simbolo riportato sulla carta.

Continua la lettura
44

La conclusione del gioco

Se tutti i giocatori ottengono lo stesso simbolo raffigurato sulla carta prima che la clessidra si esaurisca, la carta Pericolo viene scartata e si prosegue con il turno successivo fino a che qualcuno non raggiunge il centro del gioco, facendo vincere tutta la squadra.
Se, invece, ciò non avviene, la carta Pericolo viene posizionata sul lato del tabellone della Giungla Nera, a coprire uno dei 10 spazi. Se tutti questi vengono riempiti la partita termina, la giungla si appropria della realtà e il gioco vince contro i giocatori.
Buona fortuna per l'inizio di quest'avventura e in bocca al... Leone!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.