Come Giocare A Il Ladro Sconosciuto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando sei con i tuoi amici e vuoi passare il tempo giocando, ma ti annoia il fatto di fare sempre gli stessi giochi, tramite questa guida potrai impararne uno nuovo con il quale potrai divertirti con i tuoi amici in modo semplice e diverso da tutti gli altri giochi conosciuti. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come giocare a il bellissimo gioco del ladro sconosciuto. Detto ciò, mettetevi comodi e non mi resta che augurarvi una buona lettura.

27

Occorrente

  • entusiasmo
  • Un oggetto come una pietra o monetina o altro
37

Per prima cosa, fai mettere tutti i giocatori in fila affiancati, a una distanza di cinquanta centimetri l' uno dalla' altro, mentre tu, che sarai il direttore del gioco, resterai fuori dalla fila. Ora, tu dovrai avere nella mano chiusa un piccolo oggetto (un bottone, una pietra, una monetina) e passerai davanti ad ognuno dei giocatori.

47

Quando farai questa operazione, dovrai fingere di dare l' oggetto ad ognuno dei giocatori, sebbene in realtà tu la dia solamente ad uno di questi che diventerà il ladro. Ora, il passaggio dell' oggetto dovrai farlo con disinvoltura, affinché nessuno si accorga chi è il giocatore scelto per fare i ladro.

Continua la lettura
57

Infine, tu che sei il direttore dovrai dire: << caccia al ladro >>. Allora, colui che ha ricevuto l' oggetto andrà di corsa fino ad un segnale prescelto (un albero, una grossa pietra, ecc.) e dopo averlo toccato tornerà a consegnare l' oggetto a te che sei il direttore del gioco. Gli altri partecipanti dovranno, il più velocemente possibile, inseguire il ladro per acciuffarlo prima che restituisca l' oggetto a te.

67

Quindi, gli inseguitori, dovranno percorrere lo stesso itinerario del nemico, e non possono ovviamente tagliargli la strada o aspettarlo vicino al direttore, cioè a te. Ora, colui che riesce a riconsegnare l' oggetto senza essere preso sarà il direttore del gioco seguente. Nel caso invece che venga acchiappato diventerà direttore il giocatore che lo ha preso. Ora dovreste essere in grado di giocare a il ladro sconosciuto, visto che ora siete a conoscenza di tutte le regole. Dovreste poter giocare senza alcun tipo di problema a questo bellissimo gioco. Se così non fosse allora vi consiglio di rileggere tutti i passi che compongono questa guida finché non vi resteranno in testa tutte le regole fondamentali, dopodiché potrete giocare quanto vorrete. La guida termina qui. Spero di esservi stato d'aiuto. Detto ciò, non mi resta che augurarvi un buon divertimento ma soprattutto grazie per aver letto questa guida.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non essere scorretto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come si gioca a Carcassonne

Carcassonne è un gioco da tavolo che prende il nome dall'omonima città della Francia famosa per le sue mura e le sue fortificazioni ed ambientato in epoca medievale. Lo scopo del gioco sarà quello di ricreare dei paesaggi medievali attraverso delle...
Giochi da tavolo

Come giocare a Mascarade

Si tratta di un gioco semplice e dalle regole immediate, accessibile praticamente a tutti. Creato dal famoso Bruno Faidutti, si gioca da 2 a 13 giocatori o anche divisi in squadre (fattore che accresce ulteriormente il numero dei partecipanti). Si fonda...
PlayStation

I 10 migliori giochi per PlayStation 4

Di anno in anno la Sony PlayStation si rinnova con consolle di giochi sempre più innovativi ed efficienti in qualità di grafica, suono ed immagine. L'ultima versione è la 4. Tra i tanti giochi proposti, non è semplice districarsi tra i migliori. Vediamo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Wherewolf

Wherewolf è uno di quei giochi da tavolo che si inseriscono nella scia dello 'scopri l'assassino'. L'ambientazione è semplice e lo scenario è tipico del genere giallo investigativo. In un villaggio decentrato vengono ritrovati diversi cadaveri, uccisi...
PC

I 10 migliori MMORPG gratis

MMORPG (Massive Multiplayer Online Role-Playing Game) è l'acronimo con il quale vengono soprannominati i giochi online, che si svolgono in un mondo virtuale e vengono vissuti in prima persona dal giocatore, interpretando un ruolo. Un altro aspetto fondamentale...
PC

Come giocare a Commandos 2

In questa guida vediamo insieme come giocare a Commandos 2, un videogioco che ha ormai alcuni anni ma non per questo meno divertente. Solo meno spettacolare e non serve un pc dell'ultima generazione. Come per il primo titolo, ci si cala nei panni di combattenti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Boss Monster

In questo gioco vestirete i panni dei del cattivo per eccellenza: sarete il boss finale di un dungeon che imita i vecchi videogiochi a 8 bit a scorrimento orizzontale. Ma non fatevi ingannare dalle apparenze, i vostri veri avversari non sono gli eroi...
Giochi da tavolo

Come si gioca a Brick Quest

Brick Quest è un gioco da tavolo di roleplaying di genere fantasy, che utilizza pezzi del tipo dei Lego per creare uno scenario in cui svolgere combattimenti, imprese e vicende del genere, naturalmente su scala inferiore al reale. I giocatori possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.