Come giocare a Hive

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Hive è un gioco da tavolo in cui è necessario applicare tattica e strategia. Il gioco è composto da un tabellone in cui è raffigurato un alveare e 22 pedine, divise in bianche e nere, sulle quali sono presenti diversi tipi di insetti. Oltre all'ape regina, ci sono cavallette, formiche, scarabei e ragni. Ecco come giocare a Hive.

24

Scopo del gioco

L'obiettivo del gioco è circondare e bloccare l'ape regina dell'avversario, la partita è tutt'altro che semplice poiché anche l'avversario tende a voler raggiungere lo stesso scopo. Chi dei due giocatori arriva prima ad immobilizzare la regina vince la partita.

34

Composizione delle pedine

Le 11 pedine a disposizione del giocatore sono divise in cinque gruppi di insetti ognuno con dei precisi movimenti di gioco. L'ape regina è la pedina più importante del gioco, si muove liberamente di un passo alla volta. Lo scarabeo è presente con due pedine, si sposta di un passo e può sovrastare sull'alveare, infatti se si posiziona su una pedina ne impedisce lo spostamento. Anche il ragno è presente con due pedine, si sposta con salti di tre passi. La formica è la pedina più forte, è presente su tre pedine, può muoversi in tutte le direzioni e in un numero variabile di passi. La cavalletta, invece, si può muovere in uno delle sei direzioni disponibili. Saltando ad ogni mano più pezzi dell'avversario, di questo insetto sono presenti tre pedine.

Continua la lettura
44

Strategie possibili

Diverse sono le strategie di apertura del gioco, due quelle principali. È possibile, infatti disporre le pedine del ragno, dell'ape e della formica a triangolo con il primo al vertice. In questa posizione si permette all'ape di muoversi nella direzione desiderata, mentre la formica bocca le pedine avversarie. Il ragno che può muoversi in ogni direzione, può essere sostituito da uno scarabeo o da una cavalletta. Altra apertura consigliata dallo stesso produttore è mettere l'ape al vertice del triangolo e ai due lati posizionare due ragni. In questa posizione il giocatore è in grado di spostare le pedine rapidamente sul tabellone, poiché i ragni bloccano le pedine dell'avversario e l'ape così può liberamente muoversi. Ci sono alcune pedine che non devono essere giocate all'inizio del gioco. In particolare evitare di usare una formica al primo turno, poiché se l'avversario posizione un ragno, la formica resterebbe bloccata per tutta la durata della partita. Altra pedina da non utilizzare subito è l'ape perché non permette di muovere le pedine già posizionate e per poter continuare il gioco si dovrebbe posizionare diverse pedine, che risulterebbero sempre facilmente bloccabili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Backgammon

Che cos'è il backgammon e come si gioca? Il backgammon è un gioco da tavolo per due giocatori. Per giocare viene usata una tavola, sulla quale sono raffigurati ventiquattro triangoli numerati, divisi in quattro differenti quadranti: due tavole esterne...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Othello

L'Othello è un gioco da tavolo astratto per due giocatori definito a informazione perfetta, dove ovvero ogni partecipante conosce tutte le informazioni possibili nel campo di gioco, incluse le mosse dell'avversario e può di conseguenza intuire ogni...
Giochi da tavolo

Come giocare ad Agon

Agon è un gioco sotto forma di tavoliere, fino ad oggi è il primo piano di gioco costituito da caselle esagonali. Le caselle esagonali sono organizzate in modo da formare complessivamente un grande esagono costituito da sei caselle per lato. Esso è...
Giochi da tavolo

Scacchi: 5 strategie vincenti

Gli scacchi sono un gioco da tavola antichissimo, che risale al VI secolo e grazie alla cultura Araba si sono diffusi in tutta Europa. È sempre stato un gioco a due avversari, associato ad abilità di concentrazione, mosse studiate e astuzia. Nonostante...
Giochi da tavolo

Come giocare a Stratego

Stratego è un gioco da tavolo, molto popolare anche nella versione digitale giocabile da ogni computer, inventato in Francia e incentrato sullo scontro bellico. Come in una guerra, infatti, si dovrà sovrastare l'avversario e conquistarne l'obiettivo....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Senet

Il Senet è un gioco da tavolo molto antico, di certo il più antico tra quelli da noi conosciuti e forse il più antico in assoluto. Veniva praticato nell'Antico Egitto e aveva un elevato valore simbolico: infatti indicava il percorso delle anime nell'aldilà....
Giochi da tavolo

Come giocare a Othello

Othello è un gioco da tavolo inventato come di Reversi nel 1880 da Lewis Waterman e successivamente rivisto e brevettato nel 1971 da Goro Hasegawa. Per giocare servono 32 pedine a testa per ciascuno dei due giocatori fatte a forma di pedina bicolore...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Othello

Othello è un gioco da tavolo per due persone inventato nel diciannovesimo secolo, gioco facile da imparare ma difficile da perfezionare, consiste nell'aggirare il vostro avversario e catturare i suoi pezzi. Scopriamo insieme le strategie e i consigli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.