Come giocare a Grom

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scommetto che il nome di questo gioco da tavolo non vi è nuovo. Ebbene sì, "Grom" è il nome della catena di celeberrime e squisite gelaterie ormai presenti in tutta Italia. È un gioco illustrato e coloratissimo, veramente bello da vedere e da giocare. È sul mercato grazie a CreativaMente ed è frutto dell'operato delle menti di Emanuele Pessi e Guido Martinetti, con le illustrazioni di Gabriella Bianco. Lo scopo del gioco è quello di far divertire ed ingolosire i bambini che si troveranno a proprio agio con le dinamiche e i personaggi di questo game, ma l'intento è anche e sopratutto quello di sviluppare la loro sensibilità sullo scorrere delle stagioni e sulla maturità dei frutti, su ciò che la terra ci offre quando è molto caldo e ciò che ci offre quando invece la stagione si fa fredda. Il fil rouge che, quindi, regge le redini di Grom è quello di educare i bambini divertendosi... E ci riesce davvero molto bene. Vediamo quindi come giocare a Grom.

24

In cosa consiste Grom

Il gioco è presentato da una ricca scatola, contenente un tabellone ben strutturato e diviso in 4 aree, 4 cartelle personali per i giocatori, 4 carte identità con relative pedine (contadino, allevatrice, gelataio, assaggiatore), 51 gettoni di cartone spesso, 8 gettoni topping e panna montata, 4 coppette di gelato (una per stagione), un albero delle stagioni, 106 carte contenenti delle domande divise tra domande rivolte ai grandi e domande rivolte ai più piccini. Ottime le illustrazioni, come già accennato e ottimo anche il materiale di gioco: solido ed indistruttibile!
A Grom possono giocare dai 2 ai 4 giocatori dagli 8 anni in su e ogni partita dura mediamente circa un'ora.

34

Regole del gioco

Prima di iniziare, ogni giocatore sceglie il proprio personaggio e prende con sè tutti gli elementi che lo contraddistinguono: il tabellone da gioco, i due gettoni con gli ingredienti e la carta identità. Sarà poi necessario scegliere da quale stagione iniziare a giocare, vestendo l'albero in base proprio alla stagionalità; ultimo step è il preparare il tabellone con il matrimonio tra stagioni e da qui il gioco ha inizio. Ogni turno di gioco si sviluppa in tre momenti: viaggio, evento, preparazione del gelato. Quindi, attraverso il viaggio, il giocatore si sposta in un'area diversa da quella che sta occupando e gira la freccia sul tabellone per compiere l'azione che ne consegue: da qui può svilupparsi un attacco, una difesa, un duello, una scelta o una risposta. In ultimo il giocatore prepara il proprio gelato, utilizzando i gusti a sua disposizione secondo le modalità di gioco. Quando la propria coppetta di gelato è piena di almeno 3 gusti, si può decidere di porre fine alla stagione in corso. Da qui, poi, si prosegue verso il gioco e l'esplorazione delle altre stagioni dell'anno.

Continua la lettura
44

Conclusioni sul gioco

Graziosissimo il gioco e di gran qualità, come pochi altri giochi da tavolo sanno essere. Perfetto sia nelle regole e nello svolgersi del game, che nei componenti che lo caratterizzano. Gli adulti non sottovalutino le domande che gli spettano, perché molto spesso vi troverete davanti a degli ostacoli imprevisti. Il divertimento per i bambini è assicurato e a fine partita si troveranno ad aver appreso anche molto più di quel che avreste potuto immaginare! Ottima anche l'interazione tra giocatori. Davvero un gioco ben fatto e consigliato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.